Zeppoline con bracciale..il mio gioiello

 Monta,mescola,gira,e… il tintinnio di un ciondolo, è lo sfondo musicale di un’alchimia, che si crea nell’amata cucina!Amata già allora,quando i miei sette anni, l’avrebbero dovuta vivere come una stanza qualsiasi, solo un luogo dove mangiare,cucinare,fare i compiti!!Ma io già allora la amavo,e amavo soprattutto la regina di quella cucina!!Due manine paffute ,sorreggevano il piccolo mento,mentre due occhietti azzurri la guardavano muoversi nel suo regno,un gingillo tintinnava sulle sue belle braccia tornite e sempre abbronzate..ed era questo bracciale.Fabiana,questo è il gioiello a cui non potrei mai rinunciare!Ogni mattina lo indosso,senza mi sento nuda..le mie braccia sono quella della mia mamma..uguali,anche le mani e ancora oggi,mentre nel mio regno, monto,mescolo,giro …quel tintinnio è la mia infanzia!!!Dolci ricordi di una bimbetta cresciuta, i cui occhi azzuurri,ancora guardano la sua mamma e in alcuni giorni la invade la malinconia.Oggi è ancora bella,le sue rughe raccontano un pò di me,i suoi occhi scintillano di ricordi,la sua voce è la mia ninna nanna e le sue mani chiudono ancora le mie carezze!
Quelle mani tante volte hanno preparato queste zeppoline,erano il balsamo che districava qualsiasi malumore.
Oggi sono io a prepararle per lei e ritrovo sulle sue labbra,il mio sorriso da bambina!
 Ingredienti
Per una ventina di ciambelline
200 g. di acqua
150 g. di farina 
20 g. di burro
un pizzico di sale
buccia grattuggiata di un limone 
Portare l’acqua con il burro ed un pizzico di sale ad ebollizione.Versare in un solo colpo la farina,rimestare sul fuoco fin quando si crea una palla,che dovrà sfrigolare e sul fondo si creerà una sottile crosticina.Versare su un piano di marmo,aggiungere il limone e impastare il tempo di ottenere un composto elastico ed  omogeneo.Formare delle piccole ciambelline e friggere in olio profondo.Lasciare asciugare su carta assorbente e ripassare nello zucchero semolato.Inutile dirvi che sono squisite gustate calde!






Questo bracciale è stato indossato da mia nonna,dalla mamma ed ora da me.Ha tintinnato per questi dolcetti ,un’infinità di volte!Spero di esserne stata all’altezza..e…. con tutto il cuore lo dedico a mia nonna,che sono sicura ,ancora mi rimprovera da lassù!!
 

Trovo il contest di Fabiana del blog la zuppa di bottoni. bellissimo,ci da’ modo di raccontare un pò di noi..anche attraverso un oggetto, prezioso o no,e che comunque parla delle nostre emozioni!!Questa deliziosa idea scadrà il 31 ottobre..ragazze datevi da fare,sarà bellissimo partecipare!

Un gioiello nel piatto

 

Comments

  1. Leave a Reply

    littledesserts
    3 novembre 2010

    solo una donna con un gran cuore può scrivere certe cose e preparare certe ricette!!!!!!

  2. Leave a Reply

    Valentina
    30 settembre 2010

    Ciao, damiana, sono una nuova sostenitrice del tuo blog! questo racconto è tenerissimo,davvero…anche io passavo ore e ore in cucina da piccola ad osservare mia nonna,i suoi movimenti, quei gesti che mi sembravano così difficili e che oggi invece mi sono così familiari…brava!

  3. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    22 settembre 2010

    Elisabè e t'è piaciut a biciclett e mò pedal…oì!!!La mia è più piccola,però c'è da curare il giardino,curare i cani,pulire il terrazzo e poi..devo stare al pc…insomma guagliò la cosa più bella è parlare con voi e a volte trascuro un pò la casa..ora per esempio devo scappare a prendere la fanciulla a scuola!!baciotti ciaciò!!
    @ Imma grazie hai sempre delle parole per me,un bacio cara e buona giornata!
    @ Antonella vera cara grazie,un abbraccio forte forte!!

  4. Leave a Reply

    Antonella-Vera55
    22 settembre 2010

    E' sempre un grande piacere leggere i tuoi post e queste zeppole..veramente un capolavoro,un vero gioiello di gusto,fantasia,raffinatezza.Complimenti!!!un grande abbraccio

  5. Leave a Reply

    dolci a ...gogo!!!
    22 settembre 2010

    tesoro ogni volta che leggo un tuo post ti apprezzo e ti stimo smepre di piu sei una persona dolcissima e questo abbinamneto è delizioso e goloso!!!baci imma

  6. Leave a Reply

    Elisabetta
    22 settembre 2010

    buon mercoledi,sole allegro mio^;^grazie per il tuo affetto e per le tue parole,che suonano come sinfonia,per me..mi pare di sentirla la tua bella voce ed accento napoletano,a me tanto caro..il lievito madre,cara,non mi tradisce con il pane,ma ho provato 2 volte con i cornetti e sono venuti "tosti"comm e faraglion di Capri..eheheh forse,quel giorno,"la signora madre"come la chiama la cara amica Milla,non aveva voglia di lavorare..ci riprovero'…io,cara,mi devo districare in 170 mt di casa…figurt… e quann frnisc cca'….mio padre,quando la vide disse:è bella assai,ma troppo grann,troppo terrazzo…uaglio' c'a fai??avevo 26 anni….e mo'??pazienza….ti abbraccio e t vas fort,zuccare'!!smack

  7. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    21 settembre 2010

    @ maria luisa ma di che ti scusi,sono stata da te!!!Ti faccio i miei migliori auguri per il tuo bellissimo progetto!!Un bacio tesò!!
    @ Laura Saranno buone ne son certa,basta l'amore!!Un bacio!!
    @ Marzia un fortissimo abbraccio anche ate Marzia,sei fantastica!
    @ Ale che bello anche tu un bracciale simile..un bacio cara e grazie!!

  8. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    21 settembre 2010

    @ Deny anch'io non sopporto niente,gli anelli poi..quando si impasta non è neanche igienico..unica eccezione a volte è il bracciale,quasi dimentico di averlo!!Un bacio cara e grazie!
    @ parentesi culinaria.è vero piccole così,una tira l'altra,che dici ce lo mangiamo stò cestino pieno pieno.??Sei un tesoro e le tue parole sono sempre dolcissime!!
    @ Loryb un baciotto,mi fa sempre piacere sentirti..allora ti è piaciuto il mio bracciale??Per me è bellissimo,grazie cara di tutto!!
    @ Stefy allora hai scelto??tu golosona,sei per le zeppoline e dì la verità!!!
    @ Claudia e stai ancora per prenderli,sù fatti sotto ragazza!!!Baci!!!
    @ Giusy anche tu sei speciale e quel nodino in gola si è tolto??sorridi guagliò che la vita è bella!!!un abbraccio forte!!
    @ Terry grazie,una buona serata anche a te!!
    @ Danea son contenta di averti donato serenità,è un bellissio complimento..baci cara e buona serata!
    @ Federica tesoro bello tutto bene??Un bacione super!!Che bello sentirti serena!!
    @ Il cucinino bianco Benvenuta e grazie!!

  9. Leave a Reply

    Ale
    21 settembre 2010

    Damiana, ho anche io un bracciale della mia mamma così ! è più o meno come il tuo, con un ciondolo rotondo. Anche io spesso lo metto ascoltando il tintennio ….mi piace il colore dell' oro rosso, forse meno pregiato, mi piace il ricordo che trasmette….

    Il tuo post è bellissimo.

  10. Leave a Reply

    marzia
    21 settembre 2010

    …le mani che si susseguono in cucina, le ricette tramandate, il tintinnio di quel gioiello che è passato di polso in polso…questa è una ricetta speciale…e tu l'hai condivisa con noi…GRAZIE 🙂 i tuoi occhioni blu mi hanno fatto emozionare…di sicuro nonna e mamma sono fiere di te, Damiana cara! 🙂 ti mando un fortissimo abbraccio 🙂

  11. Leave a Reply

    Laura
    20 settembre 2010

    Brividi e lacrime!! Ecco cosa mi è succeso nel leggere questo tuo bellissimo racconto, sei una bella persona piena d'amore!!! Le zeppoline le provo, ma senza tintinnio non saranno buone come le tue!! Un bacio e un abbraccio fortissimo 😉

  12. Leave a Reply

    maria luisa ♥
    20 settembre 2010

    Ciao Damiàààà!!!! Scusa la latitanza, ma sono stata impegnata, se ti va vai nel mio blog troverai la spiegazione, comunque hai scritto un bellissimo post, come al solito, vorrei partecipare anch'io al contest, ma sto aspettando di ricevere delle risposte positive per farlo, ti abbraccio di cuore.

  13. Leave a Reply

    Federica
    20 settembre 2010

    un racconto bellissimo e profondo…le tue zeppoline sono Speciali!!!un abbraccio!

    ps: grazie infinite del tuo gentilissimo commento…ti abbraccio forte!

  14. Leave a Reply

    Danea
    20 settembre 2010

    Bellisima ricetta, ma il racconto lo è ancor di più! Mi hai trasmesso serenità e dolcezza 🙂
    Un bacio.

  15. Leave a Reply

    terry982
    20 settembre 2010

    ciao damiana.. con questo post hai sciolto il mio cuore.. una dolcezza unica come queste ciambelline buone e semplici. Buona Serata
    Terry

  16. Leave a Reply

    Giusy
    20 settembre 2010

    Lo ho intuito da un bel po' di cose che sei una persona sensibile e molto, molto dolce!! E dopo aver letto questa storia "d'amore e malinconia"" ne ho avuto la conferma!! Mannaggia a te mi hai fatto venire un nodo in gola!!!Bacioni e a presto!!

  17. Leave a Reply

    stefy
    20 settembre 2010

    Non sò se scegliere il bracciale o il dolce….è una bella guerra…complimenti….per entrambi….baci stefy

  18. Leave a Reply

    Lory B.
    20 settembre 2010

    Sei dolcissima!!! Un racconto che commuove!!!
    Bellissimo il tuo gioiello tintinnante, dolce dolce!!!!!
    Un abbraccio !!!!!

  19. Leave a Reply

    ( parentesiculinaria )
    20 settembre 2010

    Bellezza, sei più dolce di tutte le zeppole del mondo!
    E il titntinnio evocativo è davvero un dolce suono che solo per te ha un significato speciale.
    Certo che piccine così, le zeppole, sono davvero deliziose… da mangiarsene un cestino senza manco accorgersene…

  20. Leave a Reply

    deny
    19 settembre 2010

    Pensa che quando cucino, l'unica cosa che indosso è la fede, mi devo togliere anche l'orologio, sopratutto quando faccio la pasta fatta in casa, allora…via anche la fede. Bello però avere questi ricordi ma sopratutto poterli indossare ed avere i nostri cari sempre vicini a noi.Bello il tuo racconto buona notte deny

  21. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    19 settembre 2010

    @ elisabetta ciaciona mia pure te devi partecipare,hai tanti ricordi da condividere con noi,sei piena di passione e li racconti col cuore in mano!!!Perciò guaglioncè datti da fare!!!IO voglio leggerti un pò!!
    @fimère grazie cara,sei sempre dolcissima!!
    @ debby bellezza,un bacio pure ate e come dice Elisabetta nu vasill a pizzichill!!
    @ puffin che bei complimenti un abbraccio forte!!

  22. Leave a Reply

    Puffin
    19 settembre 2010

    un post meraviglioso, dolce e struggente…complimenti! buone anche le zeppoline…bravisaima…baci

  23. Leave a Reply

    debby76
    19 settembre 2010

    bellissimeeee e golosissimi sei sempre un mito!!sopratutto leggere i tuoi post!!!mi fai morire sei simpaticissima!!un bacio cara!

  24. Leave a Reply

    Fimère
    18 settembre 2010

    très beau ce bracelet et une magnifique réalisation, je suis très séduite
    bonne soirée

  25. Leave a Reply

    titty
    18 settembre 2010

    Uaaaaa una sostenitrice prima ancora di iniziare….e di che calibro poi!!!! mmmmm mo ci penso

  26. Leave a Reply

    Elisabetta
    18 settembre 2010

    Damia'….e nun s fa accussi,a sora toia…m'hai fatt chiagnere….si..mi hai fatto commuovere,perche'mi è sembrato di vedere il tuo bel viso,tornare indietro nel tempo,mentre,piccina e bellissima,con i tuoi occhioni azzurri e la tua carnagione chiara,ammiravi la tua mamma,che si dava da fare,per preparare le zeppoline alla sua bimba..scommetto che tante volte,le hai chiesto d'impastare tu,al suo posto…la passione,gia' nasceva allora,sono sicura!!fai bene a non separarti mai,da questo gioiello prezioso^;^ rappersenta un vagone di belissimi ricordi ed io ti auguro di viaggiare ancora,per tantissimi anni,insieme alla tua mamma,sul piu' bel treno che possa esistere:la vita!!il binario si chiama Amore e tu questo binario,lo conosci bene!!nu vas grann zuccare' e complimenti assai,per queste fantastiche zeppoline,ti auguro di vincere!!sono di parte?si!!e c'aggia' fa…^;^

  27. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    18 settembre 2010

    Lucia bella allora il caffè ti ha tirato un pò su??Mannaggia mò gli occhi lucidi son venuti a me,,mi sono immedesimata..anch'io ho due figli,uno di diciannove e l'altra di diciotto e il solo pensare che prima o poi andranno via,mi prende una malinconia esagerata!!!Uè tesò pigliamoci stò caffè e non ci pensiamo,Marika sta benissimo,le auguro tutto il bene del mondo..potrebbe essere mia figlia e a te bella mora mia un baciotto stretto stretto come il caffè che mi vado a prendere io!!!Sei speciale e ti voglio bene..e poi ci facciamo compagnia noi,no???

  28. Leave a Reply

    Lucia
    18 settembre 2010

    Io le ribattezzerei le "zeppoline dell'Amore". Con la A maiuscola, sì, perché tale è l'amore che lega una madre e una figlia… Ti confesso che leggendo le tue parole mi son venuti gli occhi lucidi e un nodino alla gola pensando alla mia "cucciola" ventenne che in questo momento è lontana da casa e che mi manca da morire… Quante volte, da bambina, mi stava a guardare con i suoi occhioni scuri e curiosi mentre preparavo una torta o un risotto… Quante volte abbiamo preparato insieme qualcosa di speciale, come quella torta alla crema di ricotta con gocce di cioccolato che ho scelto come mia torta di compleanno proprio perché è la preferita della mia Marika… Insomma, leggerti mi ha smosso qualcosa dentro ed ora vado a farmi un caffè per riprendermi 😉
    Grazie, tesoro! 🙂

  29. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    18 settembre 2010

    @ federica,francesca,rossella,scarlett GRAZIE!!!
    @ titty penso invece che tu sia bravissima,si sente la tua passione..buttati!!Fa come me,all'inizio non sai che dubbi,ma oggi è un mondo a cui non so più rinunciare..ogni commento è sempre una gioia per il cuore!!Debby e Malu sono fantastiche ed io ti accolgo a braccia aperte guagliòò!!Uè se cambi idea sarò la tua prima sostenitrice!!!

  30. Leave a Reply

    titty
    18 settembre 2010

    No Damiana non ho un blog,a volte ci ho pensato ma….non sono così brava.Malu di " in cucina da malu" e Debora di "Dolci e Pasticci" mi hanno parlato di te e della tua coinvolgente simpatia….e poi sei napoletana : )

  31. Leave a Reply

    Scarlett:
    18 settembre 2010

    bello questo post,ha musica,calore e colore…e il fantastico odore dell'amore per la cucina,la casa e la famiglia….bacioni

  32. Leave a Reply

    Rossella
    18 settembre 2010

    Ciao Damiana ! Mi sembra di sentire il tintinnio del tuo braccialetto ! Che bello poter trasmettere saggezze e oggetti cari. Sei tenerissima e esageratamente brava con i dolci ! un bacione

  33. Leave a Reply

    Francesca
    18 settembre 2010

    Che emozione!!! Anche io ho vari gioielli a cui non mi separerei mai!!!! Fanno parte di te!!!

    Bravissima

  34. Leave a Reply

    Federica
    18 settembre 2010

    Sei riuscita a strapparmi una lacrima con un sorriso, come solo tu riesci a fare. Un grosso in bocca al lupo e un forte abbraccio

  35. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    18 settembre 2010

    Grazie a tutte una per una,vi voglio bene e trovarvi sempre qui mi riempie di gioia!!Mi scuso sono due giorni ed ho il collegamento lentissimo,avrei voluto parlare con ognuna di voi!!
    @ titty si è lo stasso procedimento,però avrai notato che non vanno aggiunto le uova,quindi la pasta si modella facilmente!!Un abbraccio..tutty ma hai un blog??

  36. Leave a Reply

    titty
    18 settembre 2010

    Molto simpatica e oggi scopro anche molto dolce!!
    ma l'impasto delle ciambelline ha lo procedimento della pasta choux?
    e poi si riesce facilmente a fare le forme delle ciambelle?

  37. Leave a Reply

    Manuela
    18 settembre 2010

    Cara Damiana, confesso di aver letto la storia con un groppo in gola!! Veramente straordinaria!Il commento sulle zeppole è superfluo! Sono favolose!! Bacioni grandi!

  38. Leave a Reply

    pagnottella
    18 settembre 2010

    Tesoro, un post emozionante…ho letto con i brividi sulla pelle…
    sei un amore

  39. Leave a Reply

    Fabiana
    18 settembre 2010

    …grazie mille… sono felicissima che tu abbia partecipato… mi sono commossa… mi ha fatto sorridere e mi ha regalato un po’ di te… non potevo chiedere null’altro.
    ti faccio un grande in bocca al lupo… un bacio

  40. Leave a Reply

    Ambra
    17 settembre 2010

    La tua storia mi ha commosso tesoro…facendo parte della giuria non aggiungo altro, non sarebbe professionale…ma ti mando un abbraccio grandissimo!!!Bacio

  41. Leave a Reply

    Simo
    17 settembre 2010

    …che bel racconto Damiana…e che buone le zeppoline!!!!!!
    Buon fine settimana, bacioni

  42. Leave a Reply

    fantasie
    17 settembre 2010

    CHe bel post! Un ricordo pieno di poesia e amore… che traspare assolutamente dalle tue zeppoline così perfette!
    Baci
    Stefania

  43. Leave a Reply

    Le pellegrine Artusi
    17 settembre 2010

    Un racconto bellissimo, sentito e molto ben scritto. Mi hai fatto commuovere. La ricetta mi sembra veramente deliziosa e non vedo l'ora di provarla. Baci buon fine settimana

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais