Tortini di frolla morbida e confettura

PASTICCINI | 4 marzo 2013 | By

Dov’è?Ancora esiste?E’ rara,mi sembra quasi un miraggio ogni qualvolta ne scorgo anche la minima presenza,quasi a chiedermi se fosse veramente “lei”,la vecchia e sana galanteria.
Il nome stesso evoca immagini quasi antiche,oggi direbbero vecchie,invece piene di fascino che illuminano la donna di quella gentilezza,che è sua o almeno dovrebbe esserlo,per natura
Certo non è una porta aperta al tuo ingresso o il  chinarsi a raccogliere un tuo oggetto caduto(magari un fazzoletto O_o),o semplicemente un lasciarti passare per prima,a far sentir più  donna,ma un pizzico di orgoglio te lo regala,mentre riconosci grata un pò di educazione o forse galanteria.
Vedere degli omoni che al bar,occupano un bancone intero senza lasciarti un pò di spazio per prendere il tuo caffè è una goccia nel mare della maleducazione,che sovente riscontro in tanti”uomini”….uomni?,per non parlare di quello che son capace di urlarti da un finestrino se solo ti attardi un pochino,senza badare alla loro solita imprudenza,mascherata di spavalderia.
Galanteria,una parola piena di fascino,mai sorpassata e che invece sa sedurre ancora,come o forse più di prima.Ometti,quando indossate il vostro bell’orologio,ricordatevi di spruzzarvi una goccia di “eau di galanterie”,non potete immaginare che fascino vi doni!

Ingredienti:
per 12 tortini
200 g. di farina 00
200 g. di farina di riso
180 g. di zucchero semolato
200 g. di burro
3 uova 
un cucchiaino di lievito per dolci
la raschiatura della buccia di un limone
un pizzico di sale
confettura di pesche q.b
zucchero in granella
scaglie di mandorle
Nel mixer versare prima le farine col lievito,il pizzico di sale,lo zucchero e la vaniglia e miscelare un pochino.Aggiungere il burro,fino a ridurre ad un composto sbriciolato.Unire le uova e fare andare il mixer fino ad ottenere un composto morbido e vellutato.Disporre i pirottini nell’apposito stampo da muffins e in ognuno mettere un cucchiaio di composto,al centro un pò di confettura e coprire con altro impasto.Rifinire con zucchero in granelli e scaglie di mandorle.Infornare a 180° per una ventina di minuti.
********
Sembrano dei muffins ma non lo sono,perchè l’impasto è una sorta di  frolla solo molto più morbido,da essere maneggiato col cucchiaio.Facilissimi da fare,sono l’ideale per una buona colazione,una sana merenda per i bambini o anche essere serviti con un bel tè…..
Perchè alle signore piace il tè,ci piace sorseggiarlo chiacchierando rilassate,magari mentre un cafone ti schiaffa la Gazzetta dello sport proprio lì sul tavolino dove siedi tu e la tua amica…….
l’uomo che c’è in me gli avrebbe tirato volentieri  un pugno,ma la donna che c’è sempre in me,gli ha detto solo due paroline,mentre la Gazzetta dello sport volava tutta sgualcita nella pattumiera ;)!


E con questa ricetta partecipo al contest che merenda mi dai? di Cristina del blog Coccole di dolcezza

Un bacione,splendida settimana…..e con le mani a ripararmi gli occhi,scorgo la primavera!

Comments

  1. Leave a Reply

    veronica
    7 marzo 2013

    l'unico uomo galante che conosco è un grande ragazzo .l'ex di mia sorella aveva tutto galanteria bellezza educazione ehmmmm ( soldi ma lavorati non di papa' )aveva tutta ha tutto e mia osrella l'ha lasciato per la lontananza l'ha continuata a corteggiare con la sua galanteria anche nel versare l'acqua ..come ha fatto a lasciarlo non loso per uno che non ne vale la pena 🙁 mah!!!!
    vabbè io guardo la ricetta che mi piace semplice veloce e dalla foto li vedo morbidosi all'interno croccanti fuori buonissimi

  2. Leave a Reply

    Zonzo Lando
    7 marzo 2013

    E molto spesso non è nemmeno galanteria ma semplice educazione. Ben detto cara!! E poi che buoni questi tortini, magari si addolcirebbero pure questi uomini eheheh Bacioni!

  3. Leave a Reply

    Cristina
    7 marzo 2013

    Ciccina è proprio vero ma la galanteria non si indossa ci si nasce.
    Ti racconto una cosa sono mamma di due maschioni e sto cercando di fargli capire cosa è la galanteria verso una donna.
    Il più grande Niccolò è fidanzato e la settimana scorsa è andato in gita con la scuola, le professoresse sono rimaste colpite, ha avuto per loro delle accortezze ( anche solo portare la valigia di una di loro al pullman) che gli altri non hanno avuto. Si sono rivolte alla sua fidanzata dicendo di non farselo scappare un ragazzo così non si ritrova, parola di professoressa.
    Un po' è anche merito mio e ne sono orgogliosa.
    un bacino bella donna.
    p.s. ottime le crostatine morbide

  4. Leave a Reply

    Rossella
    7 marzo 2013

    Eau de galanterie, se ci fosse sarebbe un regalo indovinato per molti !!! ciao carissima Damiana i tuoi dolcetti come sempre bucano lo schermo, mi sono piaciuti molto anche i precedenti, belli fritti e saporiti …. Sei sempre una grande e ben accetta tentatrice !!! ciao e un abbraccione !!!

  5. Leave a Reply

    Anastasia
    6 marzo 2013

    Dami, hai fatto bene anzi benissimo a far volare la Gazzetta nel cestino! Da parte mia sono fortunata, anzi oserei dire fortunatissima, uno dei motivi per cui mi sono innamorata di mio marito è proprio la sua galanteria… con invidia connessa (in senso buono ovviamente!) di tutte le mie amiche 😛
    Sai che ti dico, hai fatto bene a ricordarmi quanto sia importante, perchè forse ci sono talmente abituata ormai che non ci faccio nemmeno più caso, invece, sbaglio vero? Lo so sono fortunata!
    Intanto mi rubo uno dei tuoi bellissimi dolcetti, ma che curiosità questa frolla morbida!
    Ecco potrei prpararne un paio al principe galante, che ne dici, è una bella idea???
    Un bacio enorme!

  6. Leave a Reply

    renata
    6 marzo 2013

    ahahah
    Mi fai morire cara Damiana
    Ma quanto hai ragione!!!!!!!!!!!
    hai ragione TANTO
    e sai cosa noto che spesso la mancanza di galanteria viene giustificata come se fosse colpa nostra…si di noi donne che abbiamo voluto la parità ma che idiozia rispondo io….e allora prova a fare come me … un sorriso e guadagno 5 minuti nel traffico,un battito di ciglia e il vigile non mi fa la multa…ecco se vogliono essere così..prendiamoli così!!!!
    e mentre gusto( purtroppo solo con gli occhi) questa meraviglia penso a quel ragazzo gentile che la scorsa mattina mi ha fatto passare davanti alla cassa del supermercato
    chiamandomi …signora!!!!!!
    Un bacione bionda

  7. Leave a Reply

    Artù
    6 marzo 2013

    io mi soffermo sulle immagini….mi hanno rapita …davvero bellissime e da provare, la ricetta è invitante!!! brava!

  8. Leave a Reply

    Elisabetta
    6 marzo 2013

    ormai,sono le come le mosche bianche,gli uomini educati,cara Damiana..e si fermassero solo alla maleducazione,sarebbe un bel passo avanti…queste straordinarie tortine,sicuramente ci addolciscono palato e cuore e ci fanno socrdare il resto!!mamma mia,quanto sono belleeeeeeeee^;* in bocca al lupo,per questo contest e complimenti di cuore,per la pubblicazione sul"giornale",per riprendere la simpatica dedica della tua bella figlia!!un bacione,Damianuccia…ca chiove….ufff

  9. Leave a Reply

    Paola
    6 marzo 2013

    Ps. Grazie per esserti iscritta al giveaway e in bocca al lupo 😀

  10. Leave a Reply

    Paola
    6 marzo 2013

    Hai pienamente ragione. Mi accodo al tuo consiglio per gli ometti. E mi metto in fila per una tortina di queste. Tiene 'na faccia buonissima 😀

  11. Leave a Reply

    eli
    6 marzo 2013

    Eau de Galanterie? ce ne vorrebbe una vasca da bagno dove affogare certi individui, ai quali non diamo neanche un pezzetto di queste meravigliose tortine…tiè!

  12. Leave a Reply

    La cucina di Esme
    5 marzo 2013

    eau di galanterie?! hihihi:))
    sarebbe forte poterne spruzzare un pò in giro e sperare nel miracolo della trasformazione da buzzurri a gentiluomini! Meglio se mi tuffo su questi dolcetti loro sono una sicurezza di dolcezza!
    baci
    Alice

  13. Leave a Reply

    Nel cuore dei sapori
    5 marzo 2013

    Ben detto cara, ormai certe accortezze son più uniche che rare! Purtroppo!! Marò che delizie hai sfornato !!! E' anche l'ora giusta per fare merenda,posso prenderne uno?Grazie !!!

  14. Leave a Reply

    Babe - La Cucina di Babe
    5 marzo 2013

    Questi dolcini mi hanno ucciso…
    E poi mia cara. Sai cosa mi ha fatto capire che l'omone era l'omone giusto?
    Mi disse questa frase: insomma…vuoi farmi fare l'uomo?
    Io risposi: certo…sono tutta tua.
    Tanti baci splendore

  15. Leave a Reply

    Maria Luisa ♥
    4 marzo 2013

    E avrei voluto vederti dire due paroline al cafone!!! Ben gli sta…ma quante ne inventi? Questi muffins-frolla devono essere buonissimi, e le foto sono strepitose come sempre..buona settimana!!!

  16. Leave a Reply

    Valentina
    4 marzo 2013

    Ciao Dami bella 🙂 Ti dico una cosa… una delle prime cose che mi ha fatto innamorare del mio fidanzato è stata proprio la sua galanteria… una cosa a molti sconosciuta, purtroppo… hai pienamente ragione… Un uomo non galante può essere anche bellissimo ma diventa immediatamente brutto se non sa trattare una donna con educazione e rispetto… l'ho sempre pensato… Al bar mi capita spesso ciò che capita a te… lasciamo perdere, và 🙁 Eau di galanterie per tutti! Tesoro questi tortini sono incredibilmente golosi e invitanti, devo assolutamente provarli, deliziaaaaaaa 😀 Complimenti, salvo la ricetta e ti abbraccio forte forte con affetto 🙂 Buona serata! :**

  17. Leave a Reply

    Giovanna
    4 marzo 2013

    Mia cara, se la galanteria è sparita, la buona cucina, per fortuna, è bella vispa, basta vedere i tuoi tortini, una vera goduria!
    Un bacione, buona settimana

  18. Leave a Reply

    Ely Valsecchi
    4 marzo 2013

    Bionda sai che io quasi quasi ci cenerei? Un tè due tortini e sono a posto che dici? Un bacione!!!!

  19. Leave a Reply

    elenuccia
    4 marzo 2013

    Come hai ragione , la galanteria da un fascino tutto particolare all'uomo. Ma si vede che moltissimi se lo sono dimenticati da tanto tempo. Per fortuna la mammina ha insegnato bene alla dolce metà quindi mi posso ritenere fortunata 🙂
    Sai che queste tortine hanno un aspeto veramente delizioso? sarà anche merito della bellissima luce delle foto, ma secondo me è merito anche della ricetta

  20. Leave a Reply

    Semplicemente Buono
    4 marzo 2013

    Buonissimi questi dolcetti… vi rubo subito la ricetta!! adoro i dolci con la marmellata e queste monoporzioni devono essere straordinarie!!!
    Complimenti.

  21. Leave a Reply

    CuorediSedano
    4 marzo 2013

    "eau di galanterie" ..troppo forte :)) sei simpaticissima!
    Pienamente d'accordo con te!!!
    Ricetta fantastica come sempre, qui si potrebbe venire ad occhi chiusi ormai..è tutto così squisitamente ottimo e perfetto!
    A presto e buone cose cara

  22. Leave a Reply

    Mammalorita
    4 marzo 2013

    parole sante mia cara amica!!!in giro trovi "uomini"che non sanno neanche lontanamente cosa vuol dire essere educati figurati galanti….io sono fortunata perchè devo dire che il "maritino"ancora oggi dopo tanti anni non ha mai perso la sua galanteria ma quelle povere nostre figliole sono proprio come dite voi a napoli"inguaiate"!!ma dai per non pensarci accetto volentieri uno dei tuoi magnifici tortini!!!un bacione grande…

  23. Leave a Reply

    simona
    4 marzo 2013

    Carissima buon pomeriggio:* ci sarebbe da aprire un dibattito sul tema "galanteria".. certo non voglio fare di tutt'erba un fascio, ho amici e conoscenti che hanno gentilezza da vendere però noto che la scostumatezza dilaga alla grande… insomma l'esempio degli omaccioni affollati al bancone è uno dei tanti esempi di contro però "quando vogliono qualcosa" non si tolgono più di dosso… tra fischi, sgomitate e chi più ne ha più ne metta… ci sono certe categorie di personaggi che andrebbero rieducate… non dico tornare al medio evo ma una giusta via di mezzo sì! splendidi questi dolcetti frolla morbida? da provare:))) un abbraccio cara buon lunedì:**

  24. Leave a Reply

    Any
    4 marzo 2013

    Ottimi questi dolcetti e tu come sempre metti il punto sulla i! Brava brava Dami!

  25. Leave a Reply

    Fr@
    4 marzo 2013

    La galanteria per alcuni uomini è una forma mascherata di maschilismo. Preferisco il rispetto, anche questo purtroppo non è più tanto praticato.
    Detto questo i tuoi tortini devono essere ottimi. L'aspetto è molto invitante.

  26. Leave a Reply

    monica
    4 marzo 2013

    qui c'ho avuto un attimo un brivido, un sussulto, sai quando pensi qualcosa la mattina, e poi la vedi scritta nero su bianco, e per di più dalla Dami Dami? Quanto fascino avrebbero in più, per pochissimo, un gesto piccolo che fa tanto, neanche se ne rendono conto. Altro che scarpe firmate auto fiammanti e palestra a gogo. La galanteria farebbe capitolare ognuna di noi tanto non siamo più abituate. Oggi ero a pranzo seduta al sole vicino ad altri che non conoscevo. Uno di loro alzandosi mi ha detto, parole testuali " con permesso". Io scioccata, sai cosa gli ho risposto? ormai assolutamente disabituata ad una tale gentilezza gratuita? Non ho risposto prego, ma GRAZIE! capisci grazie per essere stato galante, grazie per avermi fatto provare un brivido di gentilezza maschile. senti ma è morbida la frolla perché c'è la farina di riso? si lo so salto di pala in frasca, le frolle urgono i miei pensieri quando le vedo. belle e buone, sai sempre farmi capitolare tu. un abbraccio tesorina della galassia. mony

  27. Leave a Reply

    Lory B.
    4 marzo 2013

    Gli uomini galanti, sono in via di estinzione, hai fatto benissimo a cestinare il giornale, quando ci vuole, ci vuole!!!!!
    Tesoro, meravigliosi i tuoi dolci, prendo al volo la ricetta, davvero incantevoli… come te!!!!
    Un abbraccio stretto strettissimo!!!!!!

  28. Leave a Reply

    Piovonopolpette
    4 marzo 2013

    Sempre meno, sempre meno! E più andiamo avanti, peggio è… Meglio pensare ai tuoi tortini, te ne rubo uno!

  29. Leave a Reply

    Caterina - La cucina di Tatina
    4 marzo 2013

    🙁 come mi trovi d'accordo! Ormai il must è l'ineducazione, che brutta cosa! Meglio rifarci con questi deliziosi pasticcini, già ho voglia di rubare la granella di zucchero e le mandorle dal monitor…tanto per iniziare 🙂 Baci!

  30. Leave a Reply

    Monique
    4 marzo 2013

    Oh mamma che tasto dolente che hai toccato!
    La galenteria ahimè questa sconosciuta sostituita da tanta cafoneria!!
    Sai però che ti dico? Forse sarò l'unica ma mi sento anche di aggiungere che purtroppo oggi ci sono anche tante donne cafone … forse perchè in qualche modo tendono a "copiare" gli uomini per la parità dei sessi of course!
    Che meraviglia di tortini hai fatto??? Questi si che ti cambiano il corso della giornata!!!!
    Un bacione tesoro!!

  31. Leave a Reply

    Monica - Un biscotto al giorno
    4 marzo 2013

    no dai qualcuno ancora galante c'è, ma in effetti mediamente gli uomini lo sono davvero poco!
    Questi tortini potrebbero davvero aiutare a trovare la pace e la galanteria 😀

  32. Leave a Reply

    Simo
    4 marzo 2013

    tesoroooooooooooo…che spettacolooooooo!
    Anche da me oggi dolcetti…se vuoi passare ti ho nominata…e indovina un pò perchè, riguarda il nostro SPORT preferito, ahahahah!
    baciotti enormi e buon lunedì

  33. Leave a Reply

    Claudia
    4 marzo 2013

    Uomini galanti??? seeeeee ormai non ne esistono più.. sono pochi! nella maggiornaza sono pure cafoni ed ingoranti.. vabbè.. mangiamoci un dolcettino.. baci 🙂

  34. Leave a Reply

    Cristina D.
    4 marzo 2013

    Cara Damiana, la classe non è acqua, tu ne hai da vendere e quindi senti ancora di più la totale assenza di galanteria che si sperimenta ovunque. Ma ci sono anche delle meravigliose eccezioni e quando mi capitano…beh…me le gusto ancora di più.
    La consistenza frollosa di queste tortine deve essere di un buono, ma di un buono…
    Damiana, grazie tantissime per la tua partecipazione. Inserisco subito la ricetta.
    Buona settimana ! Ah…dimenticavo…leggerti è per me catturare un raggio di sole
    Un bacio 🙂

  35. Leave a Reply

    Dani
    4 marzo 2013

    Brava Damiana glielo hai detto! Io aggiungo sti schifosi che quando scendono o salgono i metro letteralmente "ti buttano per aria" lanciandosi in avanti incuranti di tutto (io però ora sono allenata e vado sempre in giro con la borsa posizionata davanti stile "sfondamento" 😛 ).
    Mi sto impegnando con tutte le forze per migliorare con i dolci, cerco di farne uno a settimana. Ho tutta una serie di tue ricette da provare quando mi sentirò più sicura, questa provo a farla a breve, vediamo un pò se ci riesco!
    Bacioni

  36. Leave a Reply

    Roberta
    4 marzo 2013

    Mmmmmmhhh. che delizia questi tortini, fragranti e morbidi 🙂
    E tu sei una donna di carattere e di grande eleganza, al contrario di certi ometti 🙂
    Un abbraccio immenso Dami ♥

  37. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    4 marzo 2013

    Tesoro buongiorno ormai non esiste più la galanteria,dobbiamo solo sperare un qualche profumo miracoloso ma la vedo molto dura!Che belle e buone tortine offri oggi hahaahahha mi brontola lo stomaco mo devo vedere con cosa tappare il buco..un bacione felicissima settimana e complimenti ancora!<3

  38. Leave a Reply

    Beatrice Rossi
    4 marzo 2013

    Galanteria questa sconosciuta! Queste tortine in compenso sono divine! Buon inizio settimana!! 🙂

  39. Leave a Reply

    Ely
    4 marzo 2013

    Ahah.. angelo mio.. oggi purtroppo la galanteria va ricercata nei libri.. nei sogni, o chissà dove! Pensa te che una volta tornavo dalla spesa, carica come un mulo.. pioveva a dirotto e non sapevo più come tenere l'ombrello, per estrarre le chiavi del cancelletto ed entrare trascinando le borse pesantissime. Nel trambusto vedo dal fondo arrivare il mio vicino d'appartamento, correndo. A metà strada mi sorride e penso: 'che caro, mi vuole aiutare con le borse!' Apro il cancelletto, sto per dire qualcosa e lui mi scansa, entra e richiude dietro di se la porta della palazzina, non prima di dirmi: 'quando entri lascia aperto, che devo uscire!'. Si. La galanteria è morta cucciola :DDD Ma questi dolcini sono un vero sogno, mi hanno incantata!!! Devono essere deliziosi, mi attirano immensamente! Complimenti e un abbraccio grande, con tutto il bene che ti voglio tesoro. TVTTTB!

  40. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    4 marzo 2013

    Ciao Damiana, condordo e confermo, galanteria….un dolce ricordo!!!!
    Tu ci hai fatto una galanteria regalandoci questa ricetta, queste tortine sono favolose, mi piacciono un sacco!!!!
    Bacioni, felice giornata :))

  41. Leave a Reply

    Roberta Morasco
    4 marzo 2013

    Cara Damiano e' proprio vero, la galanteria e' cosa rara, ma vorrei ringraziare gli uomini che ancora ne sono 'equipaggiati'..e ce ne sono anche se sempre meno..queste frolle sono buonissime, poi io amo molto la farina di riso quindi copio e ne rubo una!baci Roby

  42. Leave a Reply

    Federica
    4 marzo 2013

    Galanteria?!?!? What’s this? Dev’essere una parola sparita da tempo dallo Zingarelli soppiantata dalla sua controparte “cafonaggine”!!! ah già, ma loro son “machi” mica cafoni!!! Ecco appunto…ma-chi????? E ora mi immagino adesso una squadra di maschietti davanti ad un vassoio di queste deliziose tortine. Col cavolo che ne offrirebbero alle signore per prime, manco le briciole ci lascerebbero! E poi sarebbero le donne golose!
    Però t’avrei voluta vedere far fare il salto del cestino alla Gazzetta dello Sport :))) La classe non è acqua 😉 Un bacione dolcezza, buona settimana

  43. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    4 marzo 2013

    C'è ne fossero tesoro ancora di uomini galanti adesso sono cosi rari e cosi cafoni gli uomini in genere che non ci faccio più caso a certe cose però che stupidi…sapessero come è facile conquistare una donna con un pò di cavalleria:-)…io sono conquistata invece da queste meravigliose tortine che vorrei qui tutte per me!!Bacioni,Imma

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Plumcake al panettone