Torta tenerella,con ganache montata…forse!

La mia torta sgangherata!La mia tenerella sgangherata,un pò ribelle a quella carta troppo stretta,ne ha seguito ogni insenatura e angolo nascosto,per poi liberarsi in volute prosperose e abbondanti.Tanti bozzi lungo i bordi,ma con un cuore liscio,fondente e compatto.Compatto e avvolgente,così scioglievole,come un cuore dev’essere,ma non per chiunque,solo ai pochi che sanno vedere oltre quei bordi frastagliati,ruvidi e un pò ribelli.

Ed è con lei che me ne vado da Monica e Vale,per partecipare al loro contest Dolcemente,che avrà un ospite d’onore d’eccellenza,il grande maestro pasticciere Maurizio Santin.
Questo dolce racchiude due sue mitiche preparazioni:la tenerella e la ganache montata,spero solo di aver riprodotto in piccola parte e umilmente un pò della sua magia.

Per una tortiera da 24 cm
Ingredienti:
200 g. di cioccolato fondente al 55%
100 g. di burro
100 g. di zucchero
60 g. di farina
4 albumi
4 tuorli
Per la ganache montata:
125 g di panna liquida fresca(non zuccherata)
12 g. di glucosio
12 g. di miele di acacia
100 g di cioccolato fondente al 70%
200 g. di panna liquida fresca
Per la tenerella:
sciogliere il cioccolato a bagnomaria.Aggiungere il burro in piccoli pezzi e mescolare in modo che si sciolgano insieme al cioccolato.Fuori dal fuoco,unire i tuorli uno alla volta e la farina setacciata.Da parte montare gli albumi con lo zucchero e unire alla massa al cioccolato.Con movimenti dal basso verso l’alto,incorporare delicatamente.Versare in uno stampo imburrato ed infarinato(io foderato con carta forno,mi piaceva avere un bordo irregolare)ed infornare a 180° per circa 15 minuti.Deve rimanere morbida all’interno e fuori dal forno sarà bella gonfia,per poi sedersi rimanendo umida e fondente.
Per la ganache:
Scaldare la panna col glucosio e miele.A parte sciogliere il cioccolato a bagnomaria.Fuori dal fuoco unirvi la filo la panna calda,mescolando con una spatola.Versare gli altri 200 g. di panna e ottenere un composto liscio,che si lascerà riposare l’intera notte.Il giorno dopo montarla leggermente e adagiarla sulla tenerella ormai fredda anch’essa.
Sublime!

Partecipo al contest di Monica e Vale,in collaborazione con il negozio Peroni

E poi lasciatemi fare gli auguri!Auguri a tutte le mamme…auguri mamma!
Ti ho comprato una crema antirughe,poi me la passi…come al solito!

Comments

  1. Leave a Reply

    Tiziana M
    14 maggio 2013

    la bella parte sopra della ganache distoglie dalle "imperfezioni" del bordo, che se devo dire la verità non mi disturbano per nienteio, trovo invece che nell'insieme sia molto bella!! e anche mooooolto buona!! un delirio di cioccolato! un bacino

  2. Leave a Reply

    Mary
    14 maggio 2013

    Come si fa a resistere ai dolci del tuo blog !! Nuova follower ti aspetto !!

  3. Leave a Reply

    elly
    14 maggio 2013

    Pensa che per me invece quelle pieghe che tu chiami ribelli mi sembrano la perfezione in assoluto. Questioni di punta di vista. Vorrei partecipare anche io a questo contest. Ma dico la verità. Di fronte alla tua maestria e a quella di tante altre… mi vergogno un pochino… Lasciami assaporare però con la mente questo dolce… sublime… Bacio!!!

  4. Leave a Reply

    viola
    13 maggio 2013

    ciaocara Damiana, quanto tempo è passato e mi fa un gran piacere passare da te. Avevo quasi dimenticato le meraviglie di cui sei capace!!! LA prossima volta nn farò passare troppo tempo per passare! Ti abbraccio forte!!!

  5. Leave a Reply

    Marcella
    13 maggio 2013

    Ma è bellissima, il classico dolce che adoro!!
    Credevo che le insenature fossero volute, non avrei mai detto che c'era stato un problema con la carta da forno!

  6. Leave a Reply

    Cinzia
    11 maggio 2013

    sono praticamente svenuta complimenti mi sono iscritta se ti va passa da me baciiii

  7. Leave a Reply

    Rossella
    11 maggio 2013

    Facciamo il tifo per te per il contest ! e poi in quella torta ci sei tu ! Ricca , raffinata , golosa… dove l'eccesso è solo bontà !! un abbraccione e buon fine settimana !!!

  8. Leave a Reply

    Rossella
    11 maggio 2013

    Facciamo il tifo per te per il contest ! e poi in quella torta ci sei tu ! Ricca , raffinata , golosa… dove l'eccesso è solo bontà !! un abbraccione e buon fine settimana !!!

  9. Leave a Reply

    Maria Luisa ♥
    10 maggio 2013

    Ma che meraviglia Damià!!!E' bellissima e deve essere sofficissima, deve vincere di sicuro al contest..io tifo per te….
    p.s. Damià…ma come ? la crema antirughe alla mamma? Ma s pò fa? <3

  10. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    10 maggio 2013

    Ciaoooooo io la trovo perfetta,per me sei la regina dei dolci e non scherzo!Sapessi farli io così..una meraviglia!Un bacione tesoro buona festa della mamma

  11. Leave a Reply

    Simo
    10 maggio 2013

    a me non sembra sgangherata, anzi la adoro, sai?!
    e poi quella foto della fetta…mmmm…la addenterei, ci credi?!
    Ti mando un abbraccio dolce e bella amica mia……

  12. Leave a Reply

    Monica
    10 maggio 2013

    Sgangherata o no, io la trovo FANTASTICA!!!! Mi hai fatto venire una voglia….!!!! Brava ed in bocca al lupo per il contest! baci 😉

  13. Leave a Reply

    Renza
    10 maggio 2013

    Solo chi sa guardare oltre può apprezzare in pieno la bontà di questa torta!! Solo a guardarla si immagina la sua scioglievolezza!!
    Buon fine settimana!

  14. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    10 maggio 2013

    Ciao piacere di conoscerti,dovevo vedere questa torta dal titolo che prometteva bene ed infatti la trovo fantastica,voluttuosa,piena,abbondante,complimenti anche per il blog e le tue creazioni,decido di unirmi ai tuoi followers se ti fa piacere ti aspetto fra i miei.
    Z&C

    zagaraecedro.blogspot.com

  15. Leave a Reply

    Valentina
    10 maggio 2013

    Ciao Dami bella 🙂 Grazie per aver partecipato… questa torta è davvero sublime, così come la ganache… mi hai fatto venire voglia di prendere la forchettina e mangiarne un pezzetto… peccato ci sia lo schermo! 😀 Mi piace la descrizione che ne hai fatto: un cuore avvolgente, morbido ma per pochi che sanno vedere oltre i bordi frastagliati… come sempre sei unica, amica mia 🙂 <3 Ti abbraccio forte e ti aggiungo subito! Buon weekend! :**

  16. Leave a Reply

    Mari e Fiorella
    10 maggio 2013

    Si vede che è sublime, sai…nessun dubbio!!!Ciao, buona festa della mamma anche a te…e in bocca al lupo per il contest

  17. Leave a Reply

    elenuccia
    10 maggio 2013

    Conosco bene questa delizia quasi lussuriosa, da queste parti e' quasi un "must" visto che le influenze ferraresi sono notevoli. Con quella ganache sopra pero' deve essere una roba da andare all'inferno di filato nel girone dei golosi 🙂

  18. Leave a Reply

    renata
    10 maggio 2013

    Bellissima
    ricca,golosa e poi bella…..
    bella come te cara Damiana
    e la foto della fetta???Una golosa tentazione
    Complimenti!!!!!!!
    Una stupenda creazione che spero di replicare….(la voglia chiama)
    Buona festa della mamma tesoro!!!!!!!!!
    Ciao

  19. Leave a Reply

    paneamoreceliachia
    10 maggio 2013

    Doppio WOW, l'ho appena vista su Fb e mi è venuta l'acquolina…
    A me non sembra affatto sgangherata, anzi. Ed anche questi riccioli con la forchetta sono strepitosi! Me la salvo.
    super baci e tanti auguri per la festa della mamma.
    Alice

  20. Leave a Reply

    Patrizia
    10 maggio 2013

    Una meraviglia questa torta ed anche bellissima così com'è Damiana 🙂
    Un abbraccio e buon fine settimana !

  21. Leave a Reply

    Dani
    10 maggio 2013

    Oltre al fatto che a me sgangherata non sembre per niente e che è un tripudio di cioccolato e che voglio assolutamente provare a farla ti faccio una domandina tecnica. Come hai fatto a realizzare quelle onde sopra che sembrano delle rose? Hai usato una spatolina?
    bacini

  22. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    10 maggio 2013

    Ciao Damiana, sarà anche sgangherata e ribelle come dici tu, ma questa torta è goduria allo stato puro!!!
    Hai creato una vera delizia abbinando queste due golosità!!!
    Bacioni, felice fine settimana…

  23. Leave a Reply

    Roberta Morasco
    10 maggio 2013

    E' bella proprio perché è così Damiana!!
    E quanto buona dev'essere????
    Brava!! Mi unisco anch'io agli auguri a tutte le mamme, che senza di loro..vero?
    Un bacio, buon fine settimana!
    Roby

  24. Leave a Reply

    paola
    10 maggio 2013

    sublime ganache per completare una torta speciale, brava, buon w.e.

  25. Leave a Reply

    Federica Simoni
    10 maggio 2013

    maaaaaaaaaaa dove la vedi imperfetta? no cioè oltre che sublime direi una vera libidine!! baci e buona festa della mamma!! <3 ciaoooooooooo

  26. Leave a Reply

    Betty
    10 maggio 2013

    aiutooo svengo!!!
    deliziosissima 😛
    brava!
    felice w.e.

  27. Leave a Reply

    Paola
    10 maggio 2013

    L'hai riprodotta eccome, la magia. Per poco svenivo a vedere quella fetta. E quei bordi così belli ondulati.. *.*
    Buonissima 😀

  28. Leave a Reply

    Lory B.
    10 maggio 2013

    Io imperfettissima, adoro le torte ribelli!!! Non ti dico che voglia di affondare il cucchiaino, sei fortunata a non avermi come vicina di casa 🙂
    Tesoro, mille auguri e tantissimi baci, sei speciale ed io ti voglio tanto bene!!!

  29. Leave a Reply

    Giovanna Bianco
    10 maggio 2013

    A me piace proprio così com'è!!! Complimenti perchè è troppo golosa e ne mangerei con piacere una fetta, Auguri per la festa della mamma e buon fine settimana.

  30. Leave a Reply

    Ale
    10 maggio 2013

    davvero una bella torta! auguroni a te e a tutte le mamme! 🙂

  31. Leave a Reply

    Elisabetta
    10 maggio 2013

    madoooooo'(alla tarantina…ahahah) mo mi sciolgo pure io,davanti a tanta bellezza e bonta',Damia'!!!tra le ruvide e frastalgiate pareti di questa torta,non solo, si scorge il cuore morbido e meraviglioso della ganache,ma si evidenzia molto bene il calore che sprigiona il cuore tuo,quando impavido, decide di creare cotanta delizia!!nu vas,piccre',buon weekendin bocca al lupo per il contest e felice festa della mammaaaaaa^;*

  32. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    10 maggio 2013

    Tesoro ma è una meraviglia ed è bella prorpio perchè questa torta non è perfezione assoluta ma tanto sgarrupata:D e quello è il suo fascino e poi mamma mia la tua versione è goduria allo stato puro cara Dami!!!
    Un bacione immenso e buon weekend,
    Imma

  33. Leave a Reply

    Agata
    10 maggio 2013

    Montata o meno…..io ci farei la festa ! Grande ross 🙂

  34. Leave a Reply

    raffy
    10 maggio 2013

    questa torta è stupenda.. molto golosa.. auguri a tutte le mamme!!

  35. Leave a Reply

    Any
    10 maggio 2013

    Sublime! Adoro le torte che hanno questa consistenza, umida e morbida, cioccolatosa al massimo!
    Buon venerdì Dami!

  36. Leave a Reply

    monica zacchia
    10 maggio 2013

    Ah bellezza mia, intanto i capelli della capellona li ho tagliati. Ma poi dopo le trecce strette pure il foglio stretto… giustamente la torta si incunea e si fa la sua strada, quella ribelle unica irripetibile e perfetta secondo me. Grazie per aver partecipato e per non aver aspettato le vacanze, sono due ricette del Maestro che adoro, e che mo quasi quasi le uso per la torta di compleanno di mio figlio, hai visto? tiè, ti aggiungo subiterrimo. Quando ci vedevamo? Hai detto? mah…attendo allora 🙂 baci grandi tesora. mony***

  37. Leave a Reply

    Gabry
    10 maggio 2013

    Ciao Dami, i tuoi dolci sono strepitosi, da mangiare prima con gli occhi…!!! sei bravissima!! Ti abbraccio tesoruccio.

  38. Leave a Reply

    Federica
    10 maggio 2013

    Sono d'accrodo con Roby, mi ha tolto le parole di bocca. Con una superficie liscia e bordi perfetti non avrebbe avuto lo stesso fascino voluttuoso e intrigante. All'apparenza un po' ribelle ma all'interno tanto tanto dolce come te 🙂 Un abbraccione bionda, buon fine settimana

  39. Leave a Reply

    Roberta
    10 maggio 2013

    La magia di questo dolce sta proprio lì, nelle sue curve, nei suoi bordi frastagliati, nella sua ribellione, è proprio la TUA torta Dami, ti somiglia tanto!
    Un abbraccio 🙂

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake