Torta Slava con mele caramellate e confettura d’arance

PicsArt_01-24-05.53.32

Avrei potuto mettere due forchettine.Una per me,una per te.Ma non lo avresti gradito,perchè ogni morso sarebbe stato assaporato a distanza,in due attimi divisi e separati.Non avresti atteso il mio battito di ciglia e cuore,mentre il palato e la lingua si univano compiaciuti.Non avresti atteso che ti porgessi il prossimo boccone,in un sorriso promettente.Non ti saresti avvicinato per prendere la forchettina e prepararmi al prossimo assaggio.Non ci saremmo cibati di sguardi imbroglioni,sorrisi maliziosi,rossori improvvisi e carezze furtive.Non avremmo condiviso un momento tanto bello,quanto quello di giocare come due fanciulli alla prima uscita…Siamo grandi,ci amiamo da una vita,ma io sogno ancora che tu mi prenda tra le braccia e mi baci con stupore.

Son donna,semplicemente donna!

Torta slava con mele e marmellata d’arancia

PicsArt_01-24-05.39.28

 

Torta slava con mele caramellate e confettura d'arance
Tre strati di morbidezza,intervallati da mele caramellate per un dolcino davvero tanto goloso.Servito in quadrotti è una deliziosa monoporzione da dividere in due
Write a review
Print
Ingredients
  1. Dose per stampo 30x40
  2. Base pasta frolla morbida
  3. 300 g farina
  4. 3 tuorli grandi
  5. 80 g di zucchero semolato
  6. 150 g burro molto morbido o fuso
  7. 1 cucchiaino di lievito
  8. un pizzico di sale
  9. scorza grattugiata di limone (opzionale)
  10. Ripieno
  11. 4 mele (per me annurca)
  12. succo di un limone
  13. 30 g. di burro
  14. 50 g. di zucchero di canna
  15. 1 bicchierino di cointreau
  16. 250 g.di marmellata d'arance
  17. Per la Meringa
  18. 3 albumi
  19. 90 g di zucchero semolato
  20. 2 gocce di limone (opzionale)
  21. zucchero a velo per rifinire
Instructions
  1. Preparare prima il ripieno per fare in modo che raffreddi bene
  2. Tagliare le mele sbucciate a tocchetti,cospargendole di succo di limone per evitare che anneriscano
  3. Cuocere in padella con lo zucchero e il burro,Lasciare ammorbidire senza farle disfare e sfumare col liquore.Lasciare restringere a fiamma vivace e mettere da parte
  4. Per la meringa. In una ciotola o nella planetaria montate a neve gli albumi per 3 minuti con le fruste, appena iniziano a montarsi aggiungete le gocce di limone e lo zucchero, continuate a sbattere fino ad avere una meringa molto soda
  5. Per la base di frolla. Mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, i tuorli ed il burro morbido.
  6. Stendete in uno stampo rivestito da carta forno l'impasto, stendetelo molto sottile aiutandovi prima con le mani e poi con un matterello.
  7. Ricoprite lo strato di frolla con la marmellata e poi con le mele
  8. Stendete con l'aiuto di una spatola la meringa
  9. Fate cuocere il dolce in forno preriscaldato a 170° per 25 minuti nella parte bassa del forno, fino a quando la meringa è cotta ed assume un colore caramellato. Lasciate nel forno spento con sportello semi aperto per 3 minuti e poi sfornate.
  10. Fate raffreddare bene la torta, poi ricopritela di zucchero a velo e tagliatela in quadratini 7 x 7 cm
Notes
  1. La ricetta originale prevede il solo utilizzo della confettura a scelta,ma come suggerisce Enrrica si presta a svariate farciture.Date sfogo alla vostra fantasia o gusti
  2. Si conserva bene chiusa in scatola di latta,per almeno un paio di giorni
  3. Ha una consistenza scioglievole grazie alla frolla e alla sofficità della meringa
  4. Insomma un dolce veloce,ma dalla bontà sorprendente
Adapted from dalla ricetta di Chiarapassion
Adapted from dalla ricetta di Chiarapassion
Dolci Delizie di Casa http://www.dolcideliziedicasa.ifood.it/
PicsArt_01-24-10.43.01

Un dolce da condividere e gustare in due.Un quadrotto della Torta Slava di Chiarapassion,fonte inesauribile di ricette veloci,golose ma così curate nei particolari da renderle fashion quanto lei.Quindi grazie Enrica,la dedico anche a te perchè San Valentino,non è solo la festa di chi si scambia baci appassionati,è la festa del”bene”ed io ne voglio a te e a quella splendida donna che chiama la Slava,simpaticamente “Fro’ Fro?” 😆

L’ho sconvolta solo un pò,mi perdoni?Ma le mele annurca erano belle e travolgenti,tanto da travolgermi in una slava squisita!Tre strati di morbidezza che come dici tu si sciolgono in bocca per portarci dritti in paradiso!

PicsArt_01-24-10.46.48

Buona festa dell’amore!Buon San Valentino!

PicsArt_01-24-05.31.14

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ciao cara..che buona questa torta..lo sai che quelle alle mele sono le mie preferite?
    Latua é di una bontá unica. Grazie per il messaggio e del tuo appoggio

  2. ciao Damiana ! non mi dire che te la sei mangiata tutta sola questa torta, non ci credo…. Quando arrivo da te mi perdo nelle tue foto e nelle tue dolcezze… complimenti torta stupenda !

  3. Quanto comprendo questo essere donna che non rinuncia MAI alla passione, che ama senza riserve, che crede nel romanticismo anche da adulta, che abbatte le distanze con la dolcezza e che crede che il cibo sia un ponte tra due cuori e due sentimenti… e ogni bacio sospirato è un quadrotto della tua invitante torta! :*

  4. Dami che belle parole, sei dolcissima!!
    La torta è da urlo se solo avessi tempo correrei in cucina a prepararla… pensa ho anche tutti gli ingredienti 🙂
    Un bacione bellissima buon fine settimana!!!!

  5. Che bella dichiarazione! Il dolce – che non conoscevo – conquista palato e occhi, con la deliziosa accoppiata mele e arancia. Si rischia di consumarne molto più che una monoporzione. Ma che ben venga!

  6. Damiana, credo che tuo marito sia davvero fortunato! Avere una donna bella, passionale, entusiasta e pure un’ottima cuoca è un dono meraviglioso! Un abbraccio forte forte splendida donna! Prendo una pezzo della tua deliziosa torta 😉 Dolce notte, Mary

  7. È la dichiarazione d’amore più bella! Ed è accompagnata da un dolce che non conoscevo sai? Ma che sembra delizioso solo a guardarlo in foto! Felice settimana dolcezza.

  8. Ma è una dichiarazione d’amore bellissima!!! Ed è accompagnata da un dolce che non conoscevo sai? Ma che sembra delizioso solo a guardarlo in foto. Felice settimana ☺️

  9. …..e che donna sei amica mia!
    Inizialmente pensavo parlassi di me, ahahaha
    Scherzo, ma avrei volentierissimo assaporato questa delizia di torta con te…la conosco e non posso che adorarla!
    Bacioni stella e buon inizio settimana

  10. Che romanticona che sei. Fortunato tuo marito…ma non perchè ha sposato una donna appassionata e innamorata, ma perchè ha sposato una cuoca coi fiocchi 🙂
    questa crostata mi spira assai, e io non sono una che ama la meringa. Ma questa crostata mi da l’idea di essere molto suadente, oserei dire peccaminosa. Amo le cose peccaminose 😀

  11. Questa torta la faccio spessissimo e devo dire che è una delle mie preferitissime, una volta ne ho finita una da sola…ma non dirlo a nessuno…certo che con le mele…non l’avrei mai pensata, e queste foto sono una delizia! Buon San Valentino!

  12. Tesoro questa torta é divinamente golosa , quei 3 strati non lasciano per nulla indifferenti sono una visione straordinaria per me…un dolce da assaporare quadrotto dopo quadrotto!!! Ti abbraccio forteeeeeee,
    Imma

  13. Ma che dolce delizioso è mai questo? sai che proprio non lo conoscevo e che scoperta gradita ho fatto,fantastico davvero quell’alternarsi di strati dalle diverse consistenze e sapori,quanto ti è riuscita bene ma del resto dalle tue manine,che ora conosco 😉 , vengon fuori tante cose belle,buone e ghiotte.
    Baciuzzi cari

  14. Ecco, questa ce l’ho salvata anche io perchè prima o poi la devo fare … Damy come si fa? Io dovrei dimagrire e ho sempre voglia di dolci! Non è giusto però … Che meravigliosa dedica da amore che hai scritto all’inizio di questo articolo. Quanto sei romantica dolce amica mia? Ti mando tanti tanti abbracci.