Torta rustica con ricotta e pomodori secchi.

 
Pomodori secchi sott’olio,  gli ultimi rimasti di un barattolino prezioso,sono il condimento di questa torta rustica.Li ho usati per primi succulenti,semplici su delle bruschette..insomma in tante maniere,ma in questa ricetta hanno dato un sapore unico e colorato ancora d’estate!!Un’estate che ahimè,anche qui si è esaurita e mentre scrivo indosso uno scialle leggero,ma pur sempre uno scialle!!Non vi dico per tirarlo fuori dall’armadio che ci è voluto,alla fine sono stata investita da maglioni,sciarpe,plaid…un vero casotto!!E quindi perchè non dedicarsi al cambio di stagione!!!..,gli armadi mi hanno implorato ed io ceduto alle loro richieste!! Ma…con calma…!Ripongo un bermuda e mi siedo  un pò,qui con voi,poi ci sono le t.shirt, vanno messe lì e intanto mangio un biscottino,poi è la volta delle polo e penso…..””chissà la prossima estate che ci riserverà.L’ultima non è stata un granchè,spero di rifarmi nella prossima””…..Intanto cerco di infilare teli e costumini nel solito cassetto,ma caspita non c’entrano in nessun verso..e certo c’è la maschera del figlio!!L’ha cercata per un’estate intera,mettendo in dubbio la mia già labile memoria..che dite lo tiro giù dal letto e gliela sventolo davanti???
Ma chi me lo fa fare!!!Meglio se vi descriva la ricettina:
Ingredienti:
Per la pasta di pane
300 g . di farina 0
300 g  di farina di farro
4 cucchiai di olio
1 cucchiaino di zucchero
15 g. di lievito di birra
acqua q.b
10 g. di sale
Per il condimento
300 g. di ricotta
100 g di pomodori secchi sott’olio
3 cucchiai di parmigiano
100 ml di panna da cucina
un pizzico di sale  e pepe
200 g. di formaggio filante
lavorazione
Sciogliere il lievito in acqua tiepida,insieme allo zucchero.In una ciotola unire le farine e a poco a poco l’acqua con il lievito,l’olio e per ultimo il sale.Impastare benissimo e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Intanto preparare il condimento.Mescolare la ricotta con la panna,il parmigiano,parte dei pomodori tritati finemente,un pò del loro olio e aggiustare di sale e pepe.Stendere parte dell’impasto in una teglia,ricoprire con la farcitura.Sopra cospargervi pezzetti di pomodori e formaggio a listarelle.Decorare a piacere con l’altro impasto.Lasciare lievitare un’altra mezz’oretta e infornare a 200° per una ventina di minuti.

Da un pò di giorni sono anche su Smilla,un nuovo aggregatore!!
Ed ora torno al mio cambio di stagione..purtroppo il dovere mi chiama,ma torno presto eh!!!!

Comments

  1. Leave a Reply

    Veronica
    27 ottobre 2010

    Wow che buona questa ricettuzza! Sarebbe perfetta per la mia raccolta! Se ti va vieni a dare un'occhiata!Mi fa piacere se partecipi anche tu!

  2. Leave a Reply

    terry982
    25 ottobre 2010

    pure a napoli con lo scialletto, cara damiana ci dobbiamo arrendere all'evidenza.. il cambio di stagione purtroppo si deve fare! Almeno ti sei consolata con questa buonissima nonché profumata torta rustica…
    baci
    Terry

  3. Leave a Reply

    Mari
    24 ottobre 2010

    Fabulosa combinación con tomates secos.

    Me encanta como se ve.

    Un saludo

  4. Leave a Reply

    francesca
    24 ottobre 2010

    Damiana una ricetta davvero da inizio primi freddi…qui il cambio di stagione l'abbiamo fatto da un pezzo e in questi giorni abbiamo avuto gia` qualche gelata!
    francesca

  5. Leave a Reply

    francesca
    24 ottobre 2010

    Damiana una ricetta davvero da inizio primi freddi…qui il cambio di stagione l'abbiamo fatto da un pezzo e in questi giorni abbiamo avuto gia` qualche gelata!
    francesca

  6. Leave a Reply

    Federica
    24 ottobre 2010

    Dolcissima biona, tra un cmbio di stagione e una torta rustica, se ti va di fare un giochino passa a dare un'occhiata sul mio blog. Besos, buona domenica

  7. Leave a Reply

    terry
    24 ottobre 2010

    Adoro i pomodori secchi …li infilerei dappertutto! chissà che sapore sta torta rustica!!! un'idea da segnare!!! questa fa un figurone!

  8. Leave a Reply

    mesilda
    23 ottobre 2010

    Hola Damiana.Deliciosa tarta!!El sabor de los tomates con la ricotta buenisimo…me encanta.
    Besets.

  9. Leave a Reply

    dolceamara
    23 ottobre 2010

    Amo le torte salate e i pomodori secchi, perciò ti dico subito che la proverò questa tua crostata appena possibile. Bravissima!!!
    Buona serata.Lisa

  10. Leave a Reply

    Fimère
    23 ottobre 2010

    cette tarte aux saveurs variées me met en appétit
    j'aime beaucoup
    bonne journée

  11. Leave a Reply

    Puffin
    23 ottobre 2010

    ma che meraviglia di torta rustica!! mi piace molto!! Bellissima da vedere e soprattutto piacevole da sgranocchiare;)
    baciotti e buon we

  12. Leave a Reply

    Laura
    23 ottobre 2010

    Mi piace molto quest'abbinamento…e poi adoro le torte salate, sempre ottime e salvacena!! La proverò anch'io!! Un bacio cara 🙂

  13. Leave a Reply

    maria luisa ♥
    22 ottobre 2010

    Anch'io l'ho rinviato per un pò il cambio dei panni, ma alla fine ho dovuto cedere, mica alla fine di ottobre possiamo andare in canotta? Invece la torta è strepitosa, sai che non ho mai mangiato i pomodori secchi? mi hai incuriosito, li voglio provare, un bacio bella bionda!

  14. Leave a Reply

    Lady Boheme
    22 ottobre 2010

    Gustosissima e molto invitante!!! Complimenti, un abbraccio e buon fine settimana

  15. Leave a Reply

    chabb
    22 ottobre 2010

    Mi pare proprio ottima Fabiana, saporita come piace a me!! Un bacione tesora!!!

  16. Leave a Reply

    RicetteAmoreFantasia
    22 ottobre 2010

    Beata te…io ancora non mi sono decisa… mi viene il freddo a pensare tutti i maglioni da rimettere negli armadi e tutto quello da riporre….anche io ho avuto freddo in questi giorni ma era troppo complicato raggiungere uno scialle… e non ti dico che abinamenti faccio uscendo per strada, sembro uno spaventapasseri…maglie leggere stivali ai piedi chefia a mo di coprispalla…insomma na schifezza! mi sa che sabato sarà la mia volta… quindi già conosco il mio week end, a te ne auguro uno molto molto meglio!!!

  17. Leave a Reply

    alialexa2006
    22 ottobre 2010

    buonissima questa torta salata…originale …..anche qua e arrivato il freddo…un bacio e buon week end

  18. Leave a Reply

    Lory B.
    22 ottobre 2010

    Che bontà!!!!!
    Potresti inviarmene un pezzo?
    Non puoi far vedere certe cose e poi non offrire!!!!!
    Un bacione e felice fine settimana!!!!!

    • Leave a Reply

      Marty
      22 ottobre 2016

      Анонимный петушок / Какой ужас, Евгений, что то совсем не по уровню ÑÃ1‹Â²ÃÂ¾ÃÂµÃÂ¼Ã‘ƒ.&#17‚;“ыгыгÑÂÃ, ты уёбище, гыгыгы» Короче, да пошел ты нахуй. Все.

  19. Leave a Reply

    Paola
    22 ottobre 2010

    ebbene si, anche da noi è arrivato il freddo. io sono alle prese con un armadio che dopo due anni che non mi vede fa fatica ad accettare di nuovo le mie pile di maglioni ingrombranti quasi a dirmi:"we guarda che qua mica fa il freddo glaciale che c'era a milano e a ferrara??"
    e quindi ho i maglioni che mi osservano da due giorni per capire io che cosa abbia intenzione di fare. e diciamo che se avessi avuto a portata di mano una fettina di questa torta salata di sicuro gli avrei detto di non disturbare le papille gustative al lavoro 😀

  20. Leave a Reply

    Fabiola
    22 ottobre 2010

    Complimenti per l'originalità degli i gredienti che hai usato.

  21. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    22 ottobre 2010

    Grazie ragazze,un abbraccio forte!!!
    Di giudizio ne ho messo solo un pò,al resto ci deve pensare il dentista..Comunque va un pò meglio..grazie!!

  22. Leave a Reply

    Scarlett:
    21 ottobre 2010

    che spettacolo tu mi tenti teso'!!!quindi anche se in ritardo beccati anche i miei complimenti…bacioni

  23. Leave a Reply

    Rossella
    21 ottobre 2010

    Ciao Damiana ma che spettacolo questa torta coi pomodorini ! Come ti capisco per il cambio degli armadi! A casa mia le cose spariscono con una facilità… qui ci sono le sabbie mobili, inghiottono e ogni tanto restituiscono qualcosa ! un bacione carissima !!!

  24. Leave a Reply

    viola
    21 ottobre 2010

    Una torta rustica con la pasta da pane è pèroprio quello che ci vuole se si ha vogliA di una di quele cose veramente irresistibili che quando cominci a mangiarne non finiresti mai….
    Troppo buona….
    E poi il ripieno è super…pomodorini secchi! Li adoroooooo
    Bravissima, bella ricetta.
    Un bacione cara e a presto

  25. Leave a Reply

    Manuela
    21 ottobre 2010

    Caspiterina!! Che meraviglia!! Ho giusto comprato dei pomodorini secchi al mercato!!! Mi sa che ti rubo la ricettuzza!! Bravissima come sempre!! Bacioni.

  26. Leave a Reply

    Ely
    21 ottobre 2010

    Damiana che meraviglia!!!!! che torta sfiziosa e i pomodori secchi mi piacciono da impazzire! buon cambio armadi :-)))

  27. Leave a Reply

    Mirtilla
    21 ottobre 2010

    Che buona…una torta salata che profuma d'estate! E' proprio quell oche ci vuole dato che quest'anno i lfreddo è arrivato prima del previsto! e io devo ancora fare il cambio dell'armadio!!!! 😉

  28. Leave a Reply

    Ambra
    21 ottobre 2010

    Che delizia tesoro sono una vera estimatrice dei pomodori secchi!!! E anche delle torte rustiche!!!Io ancora devo farlo il cambio dell'armadio!!!Sigh!Baciotto

  29. Leave a Reply

    Simo
    21 ottobre 2010

    Buono, bella idea di utilizzare anche il farro!
    E poi coi formaggi e pomodori, slurp…chissà che saporino!
    Io il cambio degli armadi l'ho fatto ormai da tempo, qua al mattino altro che scialle, i caloriferi vanno già e ci vuole il giubbotto imbottito mia cara!
    Baciiiiiiii

  30. Leave a Reply

    Elisabetta
    21 ottobre 2010

    buon pomeriggio,Damia'^;^ mille volte meglio la tua torta salata,che il cambio di stagione…io ancora devo farlo!!ti è venuta un amore questa torta,ma se sei un'amore tu,come non possono riuscirti bene le delizie!!!sai che i pomodori secchi non li ho mai assaggiati? e a dire che qui forse ci sono i pomodori adatti..li fai con la qualita' S.marzano,vero???nu vasill a pizzichill oggi,iamm^;^
    a proposito..è passato il dolore al dente??;0))

  31. Leave a Reply

    Lucia
    21 ottobre 2010

    Che storia è? Si è rovesciata l'Italia? Tu a Napoli con lo scialle e io a Bergamo a maniche corte? 😀
    Davvero, qui il tempo è splendido e sembra ancora estate… Non so quanto durerà, ma finché dura me la godo 😉
    Che sfizio la tua torta, Damià! Ma da dove le prendi tutte ste idee geniali? 🙂

  32. Leave a Reply

    Francesca
    21 ottobre 2010

    Cara sei troppo brava!!! Questa torta è una vera delizia!!! I pomodori secchi sono buonissimi!!

  33. Leave a Reply

    Onde99
    21 ottobre 2010

    Anch'io adoro i pomodori secchi e non manco mai di introdurli in torte salate e preparazioni di ogni genere! Ecco cosa devo trovare il tempo di fare: il cambio degli armadi!!!

  34. Leave a Reply

    chamki
    21 ottobre 2010

    Bella bella e buona buona, pacioccosa come te questa torta filante e bollente. Sai che io i pomodori secchi li faccio tutto l'anno? E guarda caso che proprio oggi ci ho fatto una salsa goduriosa e per farti venire un po' di invidia [ma quella buona ne?] ti dico che qui niente stagioni, niente scialletti a meno che non si vada fuori di notte! i vestiti son sempre gli stessi e i sandali pure! ahhh ecco la bellezza dell'India! Un bacione ancora estivo!

  35. Leave a Reply

    ornella
    21 ottobre 2010

    Cara Damiana anch'io ho iniziato con il cambio stagione ma vado a rilento dato che non fa freddo ancora..ti auguro buon lavoro! Ho ancora dei pomodori secchi (mi piacciono troppo e perciò l'anno prossimo dovrò farne il doppio) e questa torta rustica è proprio perfetta per dar loro una gustosissima fine! Un bacione grande assai! E se vuoi provare la mastika te la spedisco con tanta gioia!

  36. Leave a Reply

    piccoLINA
    21 ottobre 2010

    Uuuu..il mio cambio di stagione risale a un mese fa ormai….quissu' (hahahah) in brianza il fresco e' arrivato presto, oggi ho messo il giubbotto pesante, che tristezza, pero' vabbe'…il lato bello e' che posso usare tutti i miei stivaliiiii!!!!! Evviva!!!!
    Senti ma, parliamo di questa torta rustica…. passo a prenderne un pezzo, vero che me l'hai tenuto da parte??? Complimenti, e' veramente golosissima, la provero'!!!!
    Un bacione gioia!
    Paola

  37. Leave a Reply

    pagnottella
    21 ottobre 2010

    Il cambio di stagione, stendiamo un plaid pietoso!
    Sapessi la gioia che provo nel farlo a primavera!!!
    🙁 Il freddo incalza cammafà…menomale però qui, ieri ed oggi un sole con un sorriso splendido!

    La farina di farro è tra i primi posti nella classifica delle mie farine preferite!
    MMMMM a pummarola sott'olio, con la ricotta è da UUUUUUUUUUUrlo!
    Bacioni solare mia ^_^

  38. Leave a Reply

    Nel cuore dei sapori
    21 ottobre 2010

    Damiana sei bravissima dal dolce al salato complimenti!! ps: eh già quando si cerca una cosa non la si trova mai,poi quando meno te l'aspetti te la ritrovi d'avanti :))

  39. Leave a Reply

    Claudia
    21 ottobre 2010

    Io son su Smilla da 15 giorni!!!! Ottima la tua torta rustica.. io pensavo di afrne una per stasera.. anches e ancora non so come.. baci e buona giornta 😀

  40. Leave a Reply

    dolci a ...gogo!!!
    21 ottobre 2010

    una torta rustica a tutto sapore,profumatissima e con quel sentore dell'estate che ormai è davvero lontana, una vera delizia Dami!!bacioni imma

  41. Leave a Reply

    Fuat Gencal
    21 ottobre 2010

    Hayırlı günler, ellerinize, emeğinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

    Saygılarımla.

  42. Leave a Reply

    marifra79
    21 ottobre 2010

    Basta!Questo fine settimana m'oraganizzo e faccio una torta rustica bella e buona come la tua! Da me mancano queste delizie!
    Troooppo brava Damià
    Un abbraccio carissima

  43. Leave a Reply

    Fabiana
    21 ottobre 2010

    Ciao Dami bella… ma che spettacolo di torta salata… ha tutti sapori e i ricordi dell’estate che sta finendo.. e tu con quello scialle sulle spalle.. devi essere fantastica… come vorrei venire li ad aiutarti con il cambio di stagione.. tra un te, un dolcetto e questa trota per pranzo.. io il cambio di stagione l’ho abolito.. un bacio grandissimo!!!

  44. Leave a Reply

    Ale
    21 ottobre 2010

    Prima o poi arrivo diretta a casa tua, non posso resistere alle tentazioni della tua cucina ! sempre bravissima

  45. Leave a Reply

    Le pellegrine Artusi
    21 ottobre 2010

    Buonissima l'idea dei pomodori secchi nella torta salata! Il cambio di stagione è la cosa più antipatica della terra, anche io trovo mille scuse per fermarmi. Bacioni

  46. Leave a Reply

    meggY
    21 ottobre 2010

    Buongiorno cara, che ottima torta rustica..profuma proprio di (fine) estate!
    Ricotta e pomodorini, e ancora panna e parmigiano, che delizia!
    Anch'io qualche giorno fa ho comprato dei pomodori secchi, mi sa che ci farò uno strudel salato, vedo che mi viene in mente!
    Non mi parlare di cambio armadio..vade retro!è una cosa che ooooodio!Lo sto posticipando già da 2 week end, ma stamattina avendo trovato il ghiaccio sulla macchina mi sa che è meglio che mi dia una mossa!!!
    Un bacione

  47. Leave a Reply

    Luciana
    21 ottobre 2010

    Ciao Damiana, mi piace l'idea dei pomodori secchi!!! danno una nota di colore e sapore in più a questa torta!!! grazie cara…anche io ho inizito il cambio stagione 🙁 baci

  48. Leave a Reply

    Federica
    21 ottobre 2010

    Uuuurca là, una crostata salata di pasta lievitata…GAAAAANZA! E bbbbona, mi sa che l'è molto parecchio bona ^__^ ma con la mia mania folle per le crostate dovrei trovare un altro sistema di decorazione altrimenti mi ci vuole una settimana per tirare le striscioline =)) Un bacio biondona dolcissima e nu'me piglià freddo eh ;)? TVB

    P.S. l'hai messo un po' di "giudizio" finalmente?

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais