Torta di scarole e make up!

La pizza di scarole è un piatto tipico della tradizione campana e dire che sia eccellente non è certamente perchè sono di parte,ma perchè è un connubio di sapori perfetto.Ho provato a rifarla con una sorta di pasta brisè morbida,mi piaceva l’idea di presentarla quasi come una crostata dalla ricca farcitura e devo dire che l’idea è stata apprezzata  a “bocconi giganteschi”!
 Ingredienti per la base:
400 g. di farina 00
180 g. di burro
un bel pizzico di sale
2 cucchiai di parmigiano
mezza bustina di lievito per torte salate
acqua fredda q.b
Per la farcitura 
2 cespi di scarole bianche
una decina di olive nere di Gaeta denocciolate
3 salsicce
uno spicchio d’aglio
un peperoncino
olio evo
una manciata di capperini dissalati
2 cucchiai di pecorino grattugiato
filetto d’acciuga sott’olio(io non l’ho messo)
*********
Sbollentare le scarole in acqua bollente per circa cinque minuti,ripassarle poi in padella con un soffritto di olio,aglio peperoncino,acciughina  e capperi.Unirvi le salsicce sbriciolate,rosolate precedentemente da parte e aggiungere le olive.Far stufare ancora cinque minuti o più e alla fine spolverare con un’abbondante manciata di pecorino grattugiato.Salate poco all’inizio,perchè il pecorino è già abbastanza sapido.Tenete da parte.
In un mixer preparare questa sorta di briseè più morbida,così da poterla stendere in uno stampo da crostate.
Versare nella ciotola il burro con la farina e miscelare un pochino,aggiungervi il lievito,il sale e il parmigiano e aggiungere man mano tanta acqua fredda q.b per ottenere un composto morbido,ma sostenuto.Stendere nello stampo già imburrato e infarinato,pareggiarlo un pochino e infornare a 170°per trenta minuti,se si colora troppo in superficie coprire con la stagnola e portare a cottura.
Sformare,lasciare raffreddare un pochino e capovolgere,in modo che il lato superiore sia quello col solco centrale.Coprire con le scarole tiepide,terminare con una spolverata di pecorino e peperoncino grattugiati
e
Buon appetito!

Un pò strano,si lo è questo post!Non favello all’inizio,mi riservo in ultimo due chiacchiere.Non perchè non abbia nulla da dire,ma mentre mi restauravo,mi sono incrociata come ormai tutte le mattine,con due occhi verdi folgoranti(giuro che stavolta non era il dentista,anche perchè se me lo ritrovassi appeso al balcone alle otto di mattina,mi spaventerei un pochino),bensì col mio Nero,che dall’altra parte della finestra,mi ammira imperterrito,mentre mi trucco!A volte sembra approvi la scelta del blush o del rossetto con lievi miagolii,ma stamane negli occhi aveva una scintilla di disappunto,erano quasi sgranati……penso proprio che quel rossetto viola, lo abbia un pò turbato ed io che pensavo di essere tanto”cool”!
Guardate un pò cosa vedono i miei occhi,mentre li carico di mascara o mentre cerco di tirare una linea bella dritta,che dritta poi non è ami,ma guai a uscire senza!
Gli manca solo la mascherina e poi è uguale uguale al mio dentista!

Un abbraccio forte forte dolci donzelle e buon mercoledì a tutti,anche se qui il tempo è grigio,uggioso,noioso,palloso,ma io na tazzulell e cafè me la vò a prendere lo stesso..ho il marito che mi aspetta,turberò anche lui con quel rossetto viola?

Comments

  1. Leave a Reply

    Azzurra
    20 gennaio 2013

    ciao cara girando tra i vari blog ti ho scovata, meravigliosa questa ricetta e meraviglioso quel gattone!!!

    se ti va passa a trovarmi
    lacucinadiazzurra.blogspot.it

  2. Leave a Reply

    MetalFimo2
    20 gennaio 2013

    complimenti per le vostre ricette che sono una piu' buona dell'altra , peccato io posso mangiare soltanto con gli occhi , altrimenti ingrasso che é una meraviglia e poi dopo il Natale adesso siamo in dieta , se ne parla per Pascqua, se ti va passa da me http://www.metalfimo2.blogspot.com

  3. Leave a Reply

    Mammalorita
    20 gennaio 2013

    mia cara damiana quando sono un po giù di tono mi basta venire da te leggere un tuo post ed ecco che il buonumore torna immediatamente!!!sei di una simpatia unica….e poi sei una bravissima cuoca questa particolare pizza di scarola è favolosa!!!un bacione…

  4. Leave a Reply

    elly
    20 gennaio 2013

    Ho appena dato da mangiare al mio pelosone nero. Lui, maschietto, non ha il permesso di entrare in casa (per ovvie ragioni… e perché le due pelosone sono molto ma molto contrarie. Avrà disapprovato il tuo rossetto? O forse era un po' arrabbiato perché tu non hai dato neanche una briciola della tua splendida torta di scarola. Un pezzetto di salsiccia lo avrebbe gradito… mentre io ne avrei mangiata volentieri mezza teglia. Un abbraccio, e buona domenica!

  5. Leave a Reply

    Cristina D.
    18 gennaio 2013

    La pizza di scarole l'ho mangiata diverse volte preparata da napoletani ed è di un buono ma di un buono !

  6. Leave a Reply

    Günther
    18 gennaio 2013

    è una versione di torta di scarola molto interessante, mi paice sia la base che la preparazione della scarola

  7. Leave a Reply

    Artù
    18 gennaio 2013

    la ricetta mi interessa un sacco, visto che nell'orto la scarola abbonda….

    e poi che dire di quegli occhioni stupendi….io rimango attratta dallo sguardo ipnotico dei gatti….mi incanta! rossetto viola??? vedereeeeeeeeee

  8. Leave a Reply

    Maria Luisa ♥
    17 gennaio 2013

    Ma sai che anch'io in questi giorni l'ho fatta stravolgendo la mia solita ricetta? Ma la tua è proprio particolare, anche l'utilizzo della salsiccia mi incuriosisce, io non l'ho mai messa…anche la forma per la pasta è molto interessante..insomma m piac tutta quant! 🙂

  9. Leave a Reply

    Francesca in the kitchen
    17 gennaio 2013

    che occhioni questo gattone!!!
    La pizza di scarola fatta così è una meraviglia, la base sembra quasi quella della cheesecake. Mi piace!!

  10. Leave a Reply

    Simo
    17 gennaio 2013

    mai provato le scarole cotte, si vede che sono nordica,ahahahah!
    Verrei volentieri a trovarti per ubartene una fetta, sai?!
    un bacio!
    Che bello il tuo micio……

  11. Leave a Reply

    Zonzo Lando
    17 gennaio 2013

    Ma sei mitica! Questa è un'idea strepitosa.. vedo le bocche fameliche che ne staccano bocconi enormi eheheheh Pure a me mette fame solo a vederla 🙂 Bacioni cara e buona giornata!!

  12. Leave a Reply

    eli
    16 gennaio 2013

    Stavo ammirando la torta di scarola, ma poi il tuo micio con quei meravigliosi occhi verdi…mi ha distratto! Io dico che il tuo rossetto viola gli piace! eheheheh!

  13. Leave a Reply

    Valentina
    16 gennaio 2013

    Ahahahahaah Dami mi fa sempre morire 😀 Il tuo Nero è stupendo, che occhioni! 😀 Diciamo che è un consulente del make up! 😀 Ottima la pizza di scarole e la tua versione è invitantissima! Proverò, complimenti!!! 🙂 Un bacio grande compagna di linea nera sugli occhi! 😉 😀

  14. Leave a Reply

    Dolcinboutique
    16 gennaio 2013

    Ma io adoro la pizza di scarole! E che idea simpatica che hai avuto a farla diventare torta, buonissima sicuramente. Non è che il tuo bel gattone ti sta chiedendo un un filo di rimmel su quei bellissimi occhi verdi? 🙂 Ciao cara.

  15. Leave a Reply

    carmencook
    16 gennaio 2013

    Mamma ched meraviglia la tua torta di scarola!!!
    Cosa darei per assaggiarne un pezzetto!!
    Bravissima!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    P.S. Nero è stupendo starebbe benissimo accanto alla mia Miagolina (lei è tutta bianca ed ha un occhio verde ed uno azzurro)!!

  16. Leave a Reply

    AgueroSandra
    16 gennaio 2013

    Hola Amiga quiero decirte que hace poco te e encontrado pero quede encantada con tu blog tus recetas son tan tentadoras y dan enseguida ganas de prepararlas, me gusta mucho lo que haces y te cuento que te elegí para darte un lindo premio espero que te guste esta en mi blog te dejo mi cariño besitos.

  17. Leave a Reply

    renata
    16 gennaio 2013

    l'altro giorno volevo proprio gustarla la vostra gustosa scarola ma non trovandola ho comprato l'insalata riccia …che ho cucinato ben saporita ma non è la stessa cosa e ancora oggi alla sua disperata ricerca…. sono tornata a casa con la bieta…Ma perchè non me la portano qui in Calabria?????? La voglioooooooooooo
    e poi vengo da te ed ecco che la trovo bella e super condita…Per me un sogno che spero si realizzi presto
    Comunque grazie Damiana!!!! I sogni sono sempre belli
    belli come gli occhi del tuo gattino curioso
    Buona serata ragazza!!!!!!

  18. Leave a Reply

    Dolcemeringa Ombretta
    16 gennaio 2013

    Damiana io non l ho mai mangiata però la scatola con la salsiccia già mi piace!!!! L idea di fare tipo una crostata e' fortissima!!!! Anche io l avrei fatta fuori a grandi bocconi:)
    Nero secondo me non è' con non approva ma vorrebbe un po' di mascara per i suoi occhioni verdi:)

  19. Leave a Reply

    Giovanna
    16 gennaio 2013

    Wow e doppio wow! Nero è un amore! Ha due occhi splendidi, e un musetto dolcissimo.
    Conosco bene la pizza di scarole, mi piace la versione con la brisè, molto sofisticata e golosa.
    Mi hai fatto venire fame! 🙂
    Un bacione grande grande a te e a Nerino, si sono già passata ai vezzeggiativi! 🙂

  20. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    16 gennaio 2013

    Carinissimo allora il tuo dentista hihihiiihhi..ultimamente sto provando anch'io questi colori e mi piacciono troppo!!!

    Marò che bontà questa tortaaa con le scarole poi e a fin ro munn aahahahahha ciao tesoro buona serata

  21. Leave a Reply

    Caterina - La cucina di Tatina
    16 gennaio 2013

    ovvio che turberai il marito, bellissima come sei, e non serve di certo il rossetto viola! Vedi che hai conquistato anche micio?
    La torta di scarola è molto simile ad una torta salata siciliana, d'altra parte non si era tutti sotto il regno delle due sicilie? 🙂 Un bacione!

  22. Leave a Reply

    Fr@
    16 gennaio 2013

    Mi piace molto la pizza di scarola, quindi non posso che apprezzare la tua torta. Particolare la brisè morbida.

    Hai un attento osservatore mentre ti trucchi. 🙂

  23. Leave a Reply

    Roberta Morasco
    16 gennaio 2013

    Ma che buona Damiana!!! Sembra una torta dolce la base e invece con tutto quella meravigliosa farcia sopra…copio, copio!
    Ma cos'è il tuo gattone!!! Che bello, adoro i gatti neri..alla stra-facciaccia di quelli che dicono che portano sfiga!!
    Ti abbraccio, Roberta
    n.b. com'è andata poi con il marito? Turbato anche lui con il viola del rossetto??? 🙂

  24. Leave a Reply

    Elisa Bonanni
    16 gennaio 2013

    Questa brisee è da provare assolutamente!!
    Che bello questo gattone :-)!!!
    …ihihihi…mentre scrivo rido perchè mi sono immaginata il tuo dentista in camice appeso alla ringhiera…con i suoi occhioni smeraldo che ti guardano!!
    Bacetto!!

  25. Leave a Reply

    simona
    16 gennaio 2013

    Certo che con una base di brisè e un ripieno con aggiunta di salsiccia, la pizza di scarole diventa un delizioso capolavoro! fatta proprio prima delle feste di natale alla classica maniera però… il tuo guscio di crostata mi prende da matti e lo proverò molto presto!:) il gatto è magnifico… occhi verdi anche i suoi che ti fissano?:D io dico sempre c'è c'è un filo conduttore.. in tutte le cose:) ti abbraccio cara e tanti complimenti per questo splendore di preparazione:*

  26. Leave a Reply

    Elisabetta
    16 gennaio 2013

    base deliziosa,ripieno ricco!!quasi quasi.mi ci ficco…ahahah
    vabbuo' desisto..qua stamm tutt a dieta…uffffff.Damia'è proprio caruccio il tuo gattino :))ma non è che quello sguardo sgranato volesse dire:"ecco,è quasi pronta…mo s n va…io quasi quasi…m vac a magna' nu pucarill e torta ca scarola…."eheheh nu vas grann,ciaciona mia!smack

    p.s pioggia a go go ieri..oggi meno,ma a jurnat è nera nera..nera nera comm'a cche ^;*

  27. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    16 gennaio 2013

    Ciao Damiana, golosissima questa torta di scarole, mi piace con quella base di brisè, buonissima!!!
    Un abbraccio e buona giornata :))

  28. Leave a Reply

    Dana
    16 gennaio 2013

    Sembra proprio non apprezzi il tuo rossetto viola!
    Io invece apprezzo molto questa pizza di scarole senza veli,chiede proprio un morso, vorrei assaggiarla davvero da una vera napoletana.
    Un abbraccione!

  29. Leave a Reply

    Roberta
    16 gennaio 2013

    Dami, eccomi, son tornata finalmente! Rediviva, sana e salva, felice di essere di nuovo qui a leggerti!
    Giusto un accenno alla torta che è bellissima e che, come dici te, mi piace tanto per il perfetto connubio dei sapori!
    Ma soprattutto adoro te, la tua freschezza, la tua ironia, ed il tuo gattone, dagli occhi magici e magnetici!
    Ti abbraccio, a presto! 🙂

  30. Leave a Reply

    piccoLINA
    16 gennaio 2013

    Ma che micio adorabile!!! la mia Katy quando mi trucco viene li con la zampina curiosa e vuole giocare…o rubarmi i trucchi…bho!!!!

    Senti… oltre alla tazzurell e cafe'…io ti ruberei anche sta torta di scarole che a quest'ora ho gia' un certo appetito!!!

    Ma una fotina tua col rossetto cool non ce la metti????
    Ti adoro!!!! ^___^

    Uno stritolo!

  31. Leave a Reply

    Lory B.
    16 gennaio 2013

    Che bel micione nero… la mia Kali impazzirebbe ;)!!!!!! Gli occhi verdi affascinano sempre 🙂
    Ma parliamo della base morbida di pasta brisè, uno spettacolo!! Spettacolo tutta la torta, prendo la ricetta e ti mando una montagna di baci!! Anche qui il tempo è grigino!!!!

  32. Leave a Reply

    Ely
    16 gennaio 2013

    Ahahah! Angioletto mio! Il tuo micione è un amore! 😀 Ahah! Lo sai, credo che fin troppo bene padroneggino l'arte del 'fissaggio': hanno bisogno qualcosa? Vogliono qualcosa? Vogliono farti sentire a disagio? Distrarti? Oh, non c'è come un gatto che te lo fa capire e anche bene! 😀 I suoi occhi penetranti scaveranno fino nell'anima, finchè non gli darai ascolto! E secondo me.. il tuo maritino andrà matto per il tuo rossetto viola: dopotutto.. è solo un coronamento della bellezza che c'è dietro!! <3 Concordo con te, la torta di scarole è qualcosa di inimitabile. La fa anche la mamma del mio compagno, che come sai è napoletano.. ed è deliziosa. Ma diciamocelo (ssst) la tua è decisamente più bella 😛 eheheh! Un bacio tvtttttb amica mia!!

  33. Leave a Reply

    wisteria blue
    16 gennaio 2013

    Grazie infinite Damiana…sei stata un tesoro! Che meraviglia il tuo Nero con quegli occhioni….e la tua pizza fa venire l'acquolina…
    Chiara e Eli

  34. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    16 gennaio 2013

    Tesoro ma che musetto ha il gattino è delizioso come questa versione di pizza con le scarole che devoooooooo assoluitamente provare!!Bacionisssssssimi,Imma

  35. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    16 gennaio 2013

    Tesoro ma che musetto ha il gattino è delizioso come questa versione di pizza con le scarole che devoooooooo assoluitamente provare!!Bacionisssssssimi,Imma

  36. Leave a Reply

    La deliziosa signorina Effe
    16 gennaio 2013

    adoooooro il tuo micio!! quanto sono curiosi! anche il mio quando sono avanti allo specchio mi fissa e poi miagola…in realtà credo gli dia fastidio che dia attenzioni a me stessa piuttosto che a lui!! ahahahah
    bellissima questa torta, devo provare a farla!! buona giornata! un abbraccio a te e un bacio al piccolo Nero!
    Fabiola

  37. Leave a Reply

    Rossella
    16 gennaio 2013

    Ciao carissima anche qui tempo palloso, tanta tanta pioggia e mi prenderei volentieri con te quella bella tazzulella e caffe'!!!Ma mangerei anche un bel pezzo di questa torta salata, ma mi spieghi perche' ogni tuo piatto e' cosi' invitante da mettermi una fame!!!Dovro' non passare piu' a trovarti ahahah!!!Un abbraccione grande grande e buona giornata uggiosa!!!

  38. Leave a Reply

    Claudia
    16 gennaio 2013

    mamma mia il tuo Nero che meraviglia.. che occhioni verdi! Ad averceli così.. non cis arebbe bisognod el trucco! Cmq è vero! Ha lo sguardo interessato! ahahaha amante del maku up umano femminile? Può darsi! Ottima la tua pizza con scarole.. a Roma si fa una cosa un pò diversa.. ma per Pasqua! baci e buona giornata 🙂

  39. Leave a Reply

    Antonella-Vera55
    16 gennaio 2013

    Deliziosa,ricca di sapori e profumi tipicamente campani!mi mancano le olive di Gaeta e la scarola…nella mia zona,purtroppo, non sono la stessa cosa …si assomigliano soltanto…un abbraccio

  40. Leave a Reply

    Dani
    16 gennaio 2013

    Anche uno dei miei gatti è molto interessato al trucco e sta sempre con me durante questa "operazione".
    L0idea di fare la pizza di scarole così è geniale, deve essere buonissima 😀
    Un bacione

  41. Leave a Reply

    Federica
    16 gennaio 2013

    Il tuo micione nero è stupendo, con quegli occhioni è un vero rubacuori 🙂 E di questa pizza ne vogliamo parlare? Versione a “cielo aperto” della mitica pizza di scarole, sai quanto ce lo affonderei un morso in quella soffice pasta coperta da un letto di saporito ripieno? E potrei dimenticarmi della pioggia là fuori :D! Un bacione bionda, buona giornata

  42. Leave a Reply

    Cinzia
    16 gennaio 2013

    Che occhioni il tuo micione!! La torta salata deve essere una bontà:-) anche qui giornata uggiosa.. ma al caffettino non si può rinunciare:-) un abbraccio

  43. Leave a Reply

    Ely Valsecchi
    16 gennaio 2013

    Che occhioni meravigliosi il tuo Nero!!!!!! E questa pizza???? che favola bionda del mio cuore, mi intriga la basta che hai usato mi sa di morbido assai! Baci

  44. Leave a Reply

    Paola
    16 gennaio 2013

    Io non credo che il micione stia guardando con disappunto, anzi. Sembra tanto incuriosito.. O forse ha sgranato gli occhi per far vedere quanto siano belli, verdi e intensi? 😉
    Io di solito preparo la pizza di scarole, ma sai che questa versione "crostata" mi piace tanto? E' proprio molto bella, anche da vedere 😀

  45. Leave a Reply

    sabina
    16 gennaio 2013

    carissima, ma che meraviglia quel micione nero
    troppo carino mentre ti osserva che ti trucchi, a volte mi domando cosa pensano gli animali di noi.
    La torta di scarola la faccio spesso anche io senza salsiccia ma con formaggio fuso sopra…..troppo buona, ora la proverò con la salsiccia
    un bacione e corro a truccarmi anche io……troppo slavatine noi bionde senza trucco 😉

  1. Torta salata di verdure, facile e veloce | Chiarapassion - […] la spumeggiante e simpaticissima Damiana Casillo per avermi ispirata con la sua crostata salata a fare questa buonissima torta,…
  2. Brisè con salsiccia e scarola - I pasticci di Terry - […] eccoti la buonissima Torta Brisè con salsiccia e scarola. Da Damiana ne trovi diverse versioni: QUI, QUI e QUI.…

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais