Torta di rose al miele d’arancio e arancia

 

Forse non c’è nulla di più buono di una fetta di pane tostato,spalmata di dolce e trasparente miele.
Amo il miele, il nostro è un legame “antico”, iniziato a casa della nonna, quando in un piattino piccolo e decorato da minuscoli fiori azzurri e con l’ orlo dorato,mi dava i suoi struffoli, perfetti, piccoli,aggraziati e che io raccoglievo con la mia forchettina in gruppi da due,da tre o quattro, tanto erano incollati da quel nettare lucido e profumato.
Lo amavo da piccola perché ne ero incantata, lo amo adesso perché ancora mi incanta il suo sapore dolce e delicato, mi incanta il suo colore chiaro e trasparente, mi incanta il suo profumo antico e di famiglia,m’incanta la sua storia iniziata e finita da milioni di apine piccole,ma piu’ tenaci e forti di un leone….
E ammiro la realtà di tanti piccoli apicoltori,che lavorano tra mille difficoltà solo per ottenere un prodotto di altissima qualità, un prodotto biologico che non si avvale di trucchi e scorciatoie per il solo fine economico, ma si avvale di tanta passione e rispetto per la natura.

 

 

E’ la realtà dell’ Azienda agricola Lion,impegnata in un prodotto di altà qualità  e che produce più di quindici varietà di miele,lì tra gli altopiani calabri.Ognuno ha le sue caratteristiche,profumo e sapore.
 
Affascinata da quello d’acacia, ammaliata da quello d’erica, avvolta da quello di sulla, incuriosita da quello di trifoglio, abbracciata da quello di girasole, coccolata da quello di erba medica, viziata da quello di tiglio…alla fine ho afferrato quello d’arancio per farci una brioche alta, morbida e che si schiudesse languida in boccioli di rose e come rose bagnate di rugiada, così questa brioche si è bagnata di miele.

 

 
Torta di rose al miele d’arancio e arancia

 

Ingredienti
500 g.  di farina manitoba
2 uova intere 
150 ml di latte intero
80 g di miele d’arancio azienda agricola Lion
80 g di burro
scorza grattugiata di un’arancia
12 g di lievito di birra
un pizzico di sale
Per la farcia
100 g. di burro ammorbidito
1 cucchiaio colmo di miele
buccia grattata di un’arancia
Per lo sciroppo di miele
2 cucchiai di acqua
2cucchiai di miele d’arancio azienda agricola Lion
Per candire le bucce d’arancia
tre cucchiai di zucchero di canna
buccia a filetti di un’arancia
acqua q.b
çççççççççç
 
Sciogliere il lievito di birra nel latte insieme ad un cucchiaino di miele.Unire tre pugni di farina,mescolare un pò per ottenere una pastella liquida,coprire con pellicola e lasciare riposare venti minuti.In una ciotola o in planetaria unire la restante farina,aggiungere un pò alla volta le uova mescolate al miele e al burro fuso e raffreddato in precedenza.Unire la scorzetta d’arancia grattugiata e il lievitino.Impastare unendo anche il pizzico di sale per ultimo, fino a quando non si otterrà un impasto elastico e soprattutto non più appiccicoso.Impastare per una decina di minuti aiutandosi con un pò di farina se serve,ma senza esagerare.Riporre in una ciotola.coprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio.Intanto ho semicandito le scorze d’rancia.Le ho sbollentate in acqua,avendo cura di cambiarla per tre volte e dopo le ho fatto caramellare con tre cucchiai di zucchero di canna e uno d’acqua,fino ad ottenere uno sciroppo ristretto e profumato.Dopo il raddoppio dell’impasto ne ho prelevato un pezzo per stenderlo in un cerchio che ho steso sul fondo della tortiera.Stendere l’altro impasto in un rettangolo di circa mezzo cm.Ho spalmato la crema al burro e miele,ottenuta mescolando insieme il burro ammorbidito al miele e alla buccia grattata di un’altra arancia.Ho avvolto in un rotolo e ho tagliato in pezzi uguali di circa 10 cm Adagiarli sul fondo della tortiera in modo concentrico,ponendo in alto il lato tagliato.Disporli ad una distanza di qualche cm l’uno dall’altro,con la lievitazione si uniranno e formeranno un bel fiore.Lasciare lievitare fino al raddoppio,infornare a 170° per una quarantina di minuti.Ho preparato lo sciroppo di miele semplicemente scaldando il miele  insieme a 2 cucchiai di acqua e ancora caldo,aiutandomi con un pennello ho spalmato l’intera torta dopo averla sformata.Decorare a piacere con l’arancia caramellata.
 

Note
* Stendo un cerchio di pasta sul fondo in modo da raccogliere lo sciroppo che colerebbe in fase di cottura.E’ tipico della torta di rose,la farcitura di burro e zucchero tende a sciogliersi,poi brucerebbe sul fondo
* Questa quantità è andata bene in uno stampo da 26 cm

 

 

Compriamo miele biologico,magari da piccoli apicoltori.Farà bene alla nostra salute,ma anche a queste apine che oggi,corrono gravi pericoli.Sosteniamo chi le alleva in maniera sostenibile in zone incontaminate e con rimedi naturali.
 
Io vado a papparmi il mio cucchiaino quotidiano  di miele di erica,così in purezza,è un buon antianemico…si non si direbbe ma ultimamente ho il ferro bassissimo!
Un cucchiaino di miele e giuro…mi si accende l’estate!
 
 

 

 
Offro a Terry una rosa per la sua colazione in Panissimo,una raccolta ideata da Sandra e Barbara
Questo mese è I pasticci di Terry ad ospitare il mondo della lietezza
 

Buona settimana amici!

Comments

  1. Leave a Reply

    Cristina D.
    5 marzo 2015

    Anch'io amo molto il miele, specie quello che compro in montagna. La torta delle rose è il mio lievitato preferito. Non mi sono mai cimentata: io con i lievitati non ho feeling perché sto tante ore fuori casa

  2. Leave a Reply

    Valentina
    5 marzo 2015

    Mammamiaaaaa che meraviglia, Dami!!! Che cosa deve essere questa torta di rose, è stupenda e troppo troppo troppo golosa!!! 😀 Bravissima, ti abbraccio forte <3

  3. Leave a Reply

    conunpocodizucchero Elena
    4 marzo 2015

    ecco un altro amore che ci lega: il miele. tu non hai idea di quanto io ami quell'oro colato e quanto io non sappia farne a meno. secondo te quanti cuori stanno uscendo or ora dai miei occhi? 🙂

  4. Leave a Reply

    elenuccia
    3 marzo 2015

    Facciamo così, io ti porto un bel sacchetto di biscotti, però tu mi fai pappare tutta questa torta. Sono esigente, metà non mi basta 🙂

  5. Leave a Reply

    Scamorza Bianca
    3 marzo 2015

    Mentre leggevo di te con la forchettina mi sono chiesta se da piccola eri già così esuberante, simpatica, ironica e mattacchiona …
    La torta di rose è un must, con il miele credo diventi strepitosa!

  6. Leave a Reply

    International Directory Blogspot
    3 marzo 2015

    Hello I'am Chris !
    this is not a "spam"
    I suggest you to publicize your blog by registering on the "directory international blogspot"
    The "directory" is 18 million visits, 193 Country in the World! and more than 18,000 blogs. Come join us, registration is free, we only ask that you follow our blog
    You Have A Wonderful Blog Which I Consider To Be Registered In International Blog Dictionary. You Will Represent Your Country
    Please Visit The Following Link And Comment Your Blog Name
    Blog Url
    Location Of Your Country Operating In Comment Session Which Will Be Added In Your Country List
    On the right side, in the "green list", you will find all the countries and if you click them, you will find the names of blogs from that Country.
    Imperative to follow our blog to validate your registration.Thank you for your understanding
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.fr/
    Happy Blogging
    ****************
    i followed your blog, please follow back
    ++++++++++++++++
    Ciao I'am Chris!
    questo non è un "spam"
    Vi suggerisco di pubblicizzare il tuo blog registrandosi sul "blogspot internazionale directory"
    La "directory" è di 18 milioni di visite, 193 i paesi del mondo! e più di 18.000 blog. Come unirsi a noi, la registrazione è gratuita, chiediamo solo di seguire il nostro blog
    Avete un blog meraviglioso che io ritengo essere registrato nel Dizionario Internazionale Blog. Si rappresenterà il Paese
    Si prega di visitare il link successivo e come il tuo blog nome
    Url Blog
    Posizione del vostro paese di funzionamento In Come Session che verrà aggiunto nella vostra lista Nazione
    Sul lato destro, nella "lista verde", troverete tutti i Paesi e se si fa clic su em, troverete i nomi dei blog da quel paese.
    Imperativo di seguire il nostro blog per convalidare la registration.Thank per la vostra comprensione
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.fr/
    Blogging felice
    ****************
    Ho seguito il tuo blog, si prega di seguire indietro

  7. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    3 marzo 2015

    Oh si il miele ha un fascino del tutto particolare non c'è che dire 🙂
    bellissimo questo tuo trionfo di rose lucide e ambrate….che spettacolo sono proprio perfette e di certo deliziose.
    Adoro il miele d'arancio 😛
    baci

  8. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    2 marzo 2015

    Ne immagino il profumo e l'aroma meraviglioso, ha un aspetto davvero golosissimo questa torta di rose, bravissima Damiana!!!
    Bacioni…

  9. Leave a Reply

    carmencook
    2 marzo 2015

    Cosa darei per un assaggino!!!!
    E' favolosa Damiana,sei un mito!!!!
    Un mega abbraccio e buona settimana
    Carmen

  10. Leave a Reply

    Betty
    2 marzo 2015

    mamma mai che meraviglia questa torta… quelle roselline glassate poi sono da svenire, la fotro rende davvero bene 😛
    un abbraccio.
    buona settimana.

    • Leave a Reply

      Norm
      22 ottobre 2016

      Oh Michelle! All that hard work … I would cry too! But on a positive note … you get to create something new and unxtdeceep!!! Hugs dear friend,Bj@J2J

  11. Leave a Reply

    Giulia
    2 marzo 2015

    Oggi mi hai letteralmente conquistata. Amo il miele e le sue infinite declinazioni (anche se ho una predilezione per le varietà più aromatiche ed amarognole) e vado pazza per la torta di rose…posso decimare i boccioli senza batter ciglio! Perciò questa ricetta s'ha proprio da fare, non appena riesco a trovare del buon miele d'arancio.
    Buona settimana e un abbraccio

  12. Leave a Reply

    Simo
    2 marzo 2015

    un dolce che adoro, e profumato così all'arancia, deve essere assolutamente strepitoso amica mia!

  13. Leave a Reply

    Fr@
    2 marzo 2015

    Io sono ammaliata da questa torta di rose al miele d'arancio.
    Mi ha sempre affascinato il processo di "creazione" del miele.

  14. Leave a Reply

    Natalia
    2 marzo 2015

    Non conoscevo il miele di erba medica! Meraviglioso prodotto. Io amo alla follia quello di castagno.
    Bellissima questa brioche, sarà morbidosa e profumatissima.
    Bacioni cara e buon lunedì.

  15. Leave a Reply

    speedy70
    2 marzo 2015

    Complimenti Damiana per questo fantastico dolce, tanto bello e golosissimo!!!!

  16. Leave a Reply

    Aria
    2 marzo 2015

    mi hai davvero messo voglia di fare un lievitato dolce come questo…di quelli che profumano e sono morbidissssssimi! Buona settimana cara!

  17. Leave a Reply

    Claudia
    2 marzo 2015

    Sfondi una porta aperta!!! Amo il miele.. ne mangio anche a cucchiate. Non saprei vivere senza.. E resto tanto affascinata dalle arnie che incontro nei boschi.. soprattutto durante le mie vacanze in Grecia.. Ma anche noi italiani.. abbiamo un buonissimo miele!!! Che dire dellatua torta di rose? Una vera delizia.. oltre ad essere proprio bella.. baci e buon lunedì 🙂

  18. Leave a Reply

    Silvia A.
    2 marzo 2015

    Una torta che secondo me è bella come te! con tutte queste rose e una spennellata di velo trasparente e dolce! Piace tanto anche a me il miele, in passato ho avuto anche occasione di assaggiare quello ancora grezzo dal favo..una vera delizia! e si vede che questo miele che hai utilizzato deve essere squisito!! complimenti! un abbraccio

  19. Leave a Reply

    Luisa M.
    2 marzo 2015

    Tutti i bouquet del mondo dovrebbero essere così, sai?
    Dev'essere davvero favolosa!

    Baci, felice inizio di mese

  20. Leave a Reply

    Chiarapassion
    2 marzo 2015

    Damiana la torta di rose al miele deve essere spaziale e poi con il tuo miele biologico ha sicuramente una marcia in più…qui è super grigio ma dopo questa visione è arrivato un dolce raggio di buono.

  21. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    2 marzo 2015

    Questa torta di rose che profuma mi miele mi incanta tesoro mio!!Immagino il suo sapore, la sua bntà, la dolcezza che sprigiona solo guardando la foto!!Ti abbraccio forte,Imma

  22. Leave a Reply

    simmy
    2 marzo 2015

    Cara Damiana non c'è una volta che non mi tenti con le tue prelibatezze . ogni tuo dolce invita all'assaggio sembra quasi ammiccare un abbraccio simmy

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Ciambella al cacao senza glutine