Torta di frolla e fichi

IMG_20150710_180415~2

Pochi gesti,pochi ingredienti.

E’ necessaria solo un pò di voglia e un ingrediente che sappia tirarla fuori,la prenda per mano e la conduca in cucina,dove tutto si compie,tutto ha un inizio ed una fine.Si inizia dal tirare fuori una ciotola,due ovetti felici,un mix di farine,del burro freddissimo,zucchero a velo e si unisce il tutto.Si sfrega,si sfrega,fino ad avere delle briciole sempre più fini,come una sabbia dalla grana grossa,fino a raccoglierla in un panetto morbido che risulterà poi,un guscio friabile e fragrante.Un comodo rifugio dove,questa volta si sono adagiati cinque grossi fichi neri,succulenti,morbidi,pronti a regalare emozioni.E così la “voglia” alla fine del suo viaggio tra mestoli e farine,ringrazio i bei frutti,lasciando intendere attraverso un sorriso,tutta la sua riconoscenza!

Torta di frolla e fichi

IMG_20150710_180611~2

Torta di frolla e fichi
Torta dal guscio di frolla friabile e profumato che racchiude semplicemente cinque grossi fichi neri con un velo di confettura
Write a review
Print
Ingredients
  1. Per la frolla
  2. 200 g. di farina 00
  3. 100 g. di farina di mandorle
  4. 100 g. di farina di riso
  5. 150 g. di burro a tocchetti e freddo
  6. 150 g. di zucchero al velo
  7. 1 uovo e 1 tuorlo
  8. i semini di mezza bacca di vaniglia
  9. un cucchiaino di lievito per dolci
  10. un pizzico di sale
  11. Per il ripieno
  12. 100 g. di confettura di fichi
  13. 50 g. di mandorle in scaglie
  14. 5 fichi neri
Instructions
  1. Miscelare le farine insieme allo zucchero,al lievito,il sale e la vaniglia
  2. Aggiungere il burro freddo e sfregare fino a formare delle grosse briciole,la famosa "sabbiatura"
  3. Unire le uova e formare velocemente un panetto.Avvolgere in pellicola e lasciare riposare in frigo una mezz'ora
  4. Stendere allo spessore di mezzo cm e ricoprire il fondo e le pareti dello stampo
  5. Stendere un velo sottile di confettura e adagiarvi sopra i fichi tagliati in due.Avere cura di mettere la parte tagliata verso il basso,così da ottenere le simpatiche cupolette
  6. Spargervi sopra le scaglie di mandorle e ricoprire con altra pasta frolla e bucherellare leggermente con i rebbi di una forchetta
  7. Infornare a 170°per circa mezz'ora,fino a doratura della superficie
  8. Lasciare intiepidire e sformare
  9. Servire tiepida e anche fredda
Notes
  1. Per queste dosi ho usato uno stampo da crostata con fondo amovibile di circa 26 cm.A me ne è avanzato un pochino,ho fatto degli ottimi biscottini
  2. Si possono usare qualsiasi varietà di fichi,questi neri erano particolarmente belli e saporiti
  3. Le scaglie di mandorle le ho ripassate velocemente in padella per farle dorare,ne guadagnano in gusto e croccantezza
  4. Se inizia a dorare subito,coprire con stagnola fino a completa cottura.
  5. E e e buon appetito!Vi assicuro,è semplice e molto golosa e mi raccomando non pelate i fichi
Dolci Delizie di Casa http://www.dolcideliziedicasa.ifood.it/
IMG_20150710_180737~2

E’ difficile restare lontani da qui,davvero difficile.Certo ci si riposa e ci si gode l’estate e le sue gioie,ma il pensiero torna sempre qui.Qui dove mi sento”IO” e qui dove tutto è mio e vostro.Torno con gioia,anche se sarò un pò altalenante per cosucce da “sistemare”.Intanto son felice…un abbraccio grande a tutti voi,un abbraccio di cuore!

IMG_20150710_181449~2

Buon mercoledì amici,alla prossima!

IMG_20150710_180620~2

 

Comments

  1. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    23 settembre 2015

    Sai che ero convinta di aver già commentato? L’avevo già vista la ricetta … boh, misteri del web. Comunque è fantastica questa crostata Damy, adoro i fichi!

  2. Leave a Reply

    laura flore
    23 settembre 2015

    Ciao Damiana, credo che non ci sono parole per descrivere la bellezza e la bontà. di questa splendida crostata con i fichi! Una vera golosità sublime! La proverò sicuramente io adoro i fichi!
    Bravissima! Un caro abbraccio e felice giornata!
    Colgo L’occasione per invitarti al contest “Di Cucina in cucina” di Barbara I lievitati da colazione e ospitato sul mio blog, sarei onorata di averti nella lista dei.partecipanti! Allora ti aspetto!!!
    Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    • Leave a Reply

      damiana
      23 settembre 2015

      Ed io onorata di esserci,appena riesco vedo un dolcino che puo’ andare bene!Un bacione Laura,e grazie,sei sempre gentilissima!:-)

  3. Leave a Reply

    Laura e Sara Pancettabistrot
    22 settembre 2015

    Carissima Damiana, finalmente abbiamo ripreso in mano il blog e così torniamo a trovare le nostre amiche!! Che deliziosa torta che ci attendeva….i fichi, li adoriamo, con queste gobbette è troppo bella, bravissima!!
    Un bacione grande

  4. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    22 settembre 2015

    Dami…ma che meraviglia…meravigliosa e golosaaaa
    la voglio….ORAAAAA TI pregoooooooooooooooooooooooooo
    dove seiiii tesoro?

    • Leave a Reply

      damiana
      22 settembre 2015

      Sono qui…ma mi hai messo paura!:-):-):-):-)Scherzo,vieni che te ne preparo una!

  5. Leave a Reply

    Paola
    21 settembre 2015

    Ed io sono felice di averti ritrovata, qui, nel tuo angolino 🙂 L’estate ci ha ricaricate, tutte, e ora la voglia di condividere è ancora più forte. Sembra quasi di essere tornate tra i banchi di scuola, con la stessa voglia di raccontarsi e ascoltare, e imparare a guardare i sorrisi con occhi diversi 🙂
    Prendo una fettina di torta che per colazione ci sta benissimo 🙂
    Baciotti e a presto :*

    • Leave a Reply

      damiana
      21 settembre 2015

      Se ripenso ai banchi di scuola,non mi torna l’entusiasmo….indisciplinata assai io!È invece come rientrare a casa,spalancare le finestre e respirare vecchi e nuovi odori,carichi di propositi!Paola ci rimbocchiamo le maniche?”Allaccia”i capelli tesoro!un bacione!

  6. Leave a Reply

    silvia
    19 settembre 2015

    Buongiorno Damiana! Torno e cosa trovo? sono le 8.15 del mattino e io con la tua torta di frolla e fichi ci faccio colazione sai??? è una bomba davvero eccezionale! guarda che spesso le più buone delizie sono proprio quelle realizzate con ingredienti semplici e genuini! mi piace molto anche la tecnica utilizzata per la frolla, in questo modo immagino sia venuta finissima e morbida!!! ti abbraccio e ti auguro un buon weekend

    • Leave a Reply

      damiana
      19 settembre 2015

      Si Silvia è una frolla davvero fine e lelicata,un delizioso guscio per i fichi :-)Ti ritrovo con gioia e ti auguro una bellissima giornata!Un bacione cara!

  7. Leave a Reply

    Mila
    18 settembre 2015

    Mia marito impazzirebbe per una crostata del genere!!!! Grandiosa e buon week end

  8. Leave a Reply

    Mariabianca
    17 settembre 2015

    Il fondo nero fa risaltare la tua bellissima frolla ai fichi.
    Brava Damiana!!!

  9. Leave a Reply

    Simo
    17 settembre 2015

    che delizia….non puoi farmi questo…sono a dieta, cavolina!
    Bacione amica mia e…prepara il bricco del tè che arrivoooooooooo

  10. Leave a Reply

    Fabio
    17 settembre 2015

    Deliziosa! Un ottimo modo per impiegare gli ultimi fichi di stagione.

    Fabio

  11. Leave a Reply

    scamorza bianca
    17 settembre 2015

    ma meno male che sei ricomparsa, mi stavo preoccupando!!!! Felice rientro! Buonissima questa frolla!!!!!

    • Leave a Reply

      damiana
      17 settembre 2015

      Ciao scamorzina!:-)Benritrovata a te,anzi ti vengo a trovare!!:-)

  12. Leave a Reply

    speedy70
    17 settembre 2015

    Sono golosissima di fichi, e questa frolla è tanto invitante, che bontà!!!!

    • Leave a Reply

      damiana
      17 settembre 2015

      Uhhh piacciono anche a me,non ne parliamo va…ho ancora mal.di pancia!:-)La solita scostumata!un bacio!

  13. Leave a Reply

    barbara
    17 settembre 2015

    Mai mattina fu più dolce e tentatrice. Ti ho trovato navigando e sono molto contenta, così mi sono aggiunta al tuo blog per non perderti. Complimenti per tutte queste dolcezze. Adesso salvo la ricetta di questa crostata, la marmellata di fichi l’ho già preparata e fichi ne ho visti ancora al mercato. Ciao.

    • Leave a Reply

      damiana
      17 settembre 2015

      Bentrovata Barbara!:-)Dopo passo a salutarti molto volentieri,unbacione e grazie!

  14. Leave a Reply

    Milena
    16 settembre 2015

    ma questa non è una torta…è una goduria incredibile! mi papperei al volo una fettina, anzi fettona e al diavolo colesterolo, trigliceridi ecc, ogni tanto ci sta eccome! mi piace quel mix di farine, ne immagino il sapore divino!
    un abbraccione bella bionda e…felicità!

  15. Leave a Reply

    Milena
    16 settembre 2015

    ma questa non è una torta…è una goduria incredibile!!! mi papperei al volo una bella fettina, anzi fettona e al diavolo colesterolo, trigliceridi ecc.! ogni tanto ci sta eccome! mi piace quel mix di farine, ne immagino il sapore divino!
    un abbraccione bella bionda e…felicità!

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Felicità a te tesoro!Io da te mi son pappata focaccia e patate…altro che colesterolo!:-)

  16. Leave a Reply

    Natalia
    16 settembre 2015

    E’ bellissima questa crostata e in più usi uno dei frutti che più amo e la qualità nera ancora di più. Per le confetture poi vado matta. Quest’anno ancora le devo preparare, mi sono orientata sull’essicazione dei frutti ma sono ancora in tempo per fare un po’ di confetture per provare questa meraviglia.
    Contenta come sempre di leggere le tue meravigliose ricette. Ti abbraccio.

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Ed io sono contenta di averti qui!Per ora ho fatto una sola confettura,quella di prugne e che buona che è!Tesoro un abbraccio a te….io non ho essiccato nulla,ma vale anche per le persone?no perché mi farebbe comodo!:-)

  17. Leave a Reply

    Eleonora
    16 settembre 2015

    quanto mi piacciono le crostate non finirò mai di ripeterlo. E la tua ha un aspetto delizioso!
    E come capisco quella “voglia” di cui parli…basta avere un frutto buono tra le mani che diventa impossibile resistere alla voglia di preparare un goloso dolce.
    a presto, con le tue nuove creazioni!

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Sono appena stata da te!Una frolla,ai lamponi?Troppo buona questa idea…copio alla grande!:-)

  18. Leave a Reply

    marifra79
    16 settembre 2015

    Tesoro come capisco il sentir la mancanza del blog, la sento anch’io e nonostante i buoni propositi non riesco a stargli dietro come prima! Più di ogni altra cosa, mi dispiace non riuscire a passare dalle amiche…prendo una fetta della tua crostata, una delizia unica!! Un abbraccio Damiana

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Comprendo bene,fatico anch’io ultimamente a starci dietro,ma il pensiero e costante e come dici tu,mi mancano le mie amichette!:-)un abbraccio grande frangia bella!

  19. Leave a Reply

    natascia
    16 settembre 2015

    Bentornata Damy, un ritorno alla grande. Ultimamente anch’io ho fatto solo crostate. E’ così bella la tua, con quelle gobbette e l’interno dev’essere favoloso. I fichi…. chi li vede più. Da quando non ci sono più le nonne che vivendo in campagna avevano degli alberi generosissimi su cui mi arrampicavo, quelli del supermercato sono osceni, ovviamente stranieri. Non sembrano nemmeno fichi. Soprassediamo sul prezzo! Sei fortunata. Un bacione.

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Benritrovata Natascia!Si ho visto che sforni crostate,ma son così buone e poi io avevo un alberello da alleggerire e le idee non mancavano!lasciamo stare i prezzi e godiamoci una fettina di torta ficosa!:-)

  20. Leave a Reply

    Fr@
    16 settembre 2015

    Da te è sempre un piacere far visita, si trovano sempre sorrisi e bontà.

  21. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    16 settembre 2015

    CHE BELLO RITROVARTI!!!COME SI FA A LASCIARE IL NOSTRO ANGOLINO, IO NEANCHE CI RIESCO!!!SEI TORNATA CON UNA TORTA ESTREMAMENTE DELIZIOSA, ADORO LA FROLLA E ANCHE I FICHI, BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

  22. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    16 settembre 2015

    Che bello, leggere che sei felice fa stare bene anche me. La felicità è contagiosa 🙂
    Ho una predilezione per le crostate, forse perchè da piccola ho amato alla follia la crostata di mia nonna. Una cosa semplicissima fatta con confettura home made di prugne “matte” del suo albero e cotta nella stufa a legna….si bruciava sempre dalla parte del fuoco ma era così buona!! Ho fatto crostate con i fichi ma mai in versione chiusa, mi piace troppo l’effetto “collina”

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Le nonne hanno un potere magico:alleviano le ansie,sanno rendere tutto poco complicato!Anche un dolce sembra cosi semplice fatto da loro e poi riesce a meravigliarti quella bontà sincera!Pure bruciacchiata,son sicura che era divina:-)Un abbraccio tesoro…felice è una parola grossa,diciamo sono ottimista e credo sempre che nulla sia poi così grave!

  23. Leave a Reply

    Imma
    16 settembre 2015

    Tesoro mio è una visione celestialeeeeeeeeeeeee!!!Uno spettacolo che appaga il gusto ed i sensi per non parlare della vista poi:-)!!!Uno meravigliosa bontà!!Bacioni grandi,Imma

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Un bacione a te tesoro!Ho appena gustato i tuoi muffins deliziosi!:-)

  24. Leave a Reply

    Claudia
    16 settembre 2015

    Le ultime foto sono da leccarsi letteralmente le dita delle mani.. dopo aver mangiato la fetta!!!!!!!! Mai fatto una crostata con i fichi.. una vera delizia!!!! un baciottone

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Falla quanto prima,così le dita le leccherai per davvero!:-)

  25. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    16 settembre 2015

    Adoro i dolci da credenza cosidetti,queste torte rustiche che hanno dei veri tesori dentro,custodiscono sapori da capogiro….e quelle cupolette un’opera perfetta.Buona giornata Carissima e con questa torta non puo’che esserlo.

    • Leave a Reply

      damiana
      16 settembre 2015

      Li adoro anch’io tesoro,ma noi ci assomigliamo…lo avevo già capito!:-)un baciotto:-)

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Marshmallow homemade