Torta al cioccolato fondente, trafitta di cioccolato bianco….

Prendi la sac à  poche,infilaci il beccuccio giusto,riempi di ganachè,fa attenzione allo straripamento e poi  se tutto va bene procedi alla farcitura…Ma perchè non prendere dei bei tocchi di cioccolato bianco e infilarli direttamente nella torta ancora calda??Alla fine era per i nipoti e loro tra urla,scherzi e mio sfiimento totale,non stanno a badare a tante raffinatezze,quindi via all’intenzione  e la torta è pronta da servire.Quando mi prende “‘l’irrequietezza”,come un treno cerco la soluzione più veloce,non sempre mi va bene,ma questa volta altro che bene,mi è andata una meraviglia.L’ho fatta domenica scorsa e in pratica ho ancora i nipoti attaccati alla tavola..forse ho le visioni,ma me li vedo sbucare dapertutto..un incubo!
Eggià sono fantasticamente delle simpatiche canaglie,che la loro mamma(mia sorella) mi affibia fiduciosa, quando ha tanto da ciarlare con la regina madre…ed io un pò per tenerli buoni,un pò perchè li adoro, li rimpinzo di dolcetti.Ed è col muso tutto sporco di cioccolato che hanno mostrato alla loro mamma,il piatto vuoto con solo le briciole….era arrivata tutta trafelata(sempre la sorella),come un cane da tartufi aveva annusato il profumo e ne aveva seguito la scia……..ma chi tardi arriva,male alloggia no?????
Ingredienti:
5 uova intere
200 g. di cioccolato fondente
200 g. di burro
180 g. di zucchero
160 g. di farina 00
un pizzico di sale
un pizzico di lievito per dolci
un cucchiaino di estratto di vaniglia
per farcire :
100 g. di cioccolato bianco
Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il burro.Lasciare intiepidire.Intanto montare benissimo le uova con lo zucchero e aggiungere a filo il composto di cioccolato e burro.Unire delicatamente la farina setacciata col lievito e il sale.Versare in una teglia foderata di carta forno e infornare a 170° per almeno quaranta minuti.Se si colorisce troppo in superficie,coprire con la stagnola,ma non aprire il forno prima dei venti minuti.Una volta cotta spegnere il forno,attendere una decina di minuti,sfornarla  e infilare in superficie dei bei tocchi di cioccolato bianco,tagliato in modo da avere una punta sottile.Guarnire con riccioli di cioccolato o semplicemente con zucchero al velo.
 
 E’ meravigliosamente fondente,sembra sciogliersi in bocca….
 E’ un peccato di gola,di quelli che mi fanno bramare nell’attesa dell’assaggio..Perdo ogni volontà,non sento la ragione e avida me la godo fino all’ultima briciola..
Qualcuno ha detto che il peccato di gola va a braccetto con la lussuria,certo è un piacere a cui languidamente ci si abbandona..quindi chi pecca di gola,pecca anche di lussuria????
Oddio golosa si,ma lussuriosa no…,o forse si?
E siccome ho confessato di che peccato sono,partecipo al contest  di Ely, E tu..di che peccato sei?
Ma voi,timide,pudiche e soavi fanciulle di che peccato peccate?Lasciate cadere i veli e confessatevi…
E sappiate che io vi assolvo,anche se ogni tanto fate cattivi pensieri…

Comments

  1. Leave a Reply

    dolcetè
    4 dicembre 2011

    ODDIOOOO!…. CHE PECCATO PECCAMINOSISSIMOOOO…Ho deciso:pecco di brutto a partire da domattinaaaa!!!^^

  2. Leave a Reply

    Elisa
    9 novembre 2011

    so che hai fatto tante cose buone..ma questa è la mia preferita!
    baci
    Elisa

  3. Leave a Reply

    lucy
    19 ottobre 2011

    questo dolce ti trafigge…ma è sensazionale!!!e io che in questo periodo vedo solo carboidrati e in particolare cioccolato mi si riempe il cuore!!

  4. Leave a Reply

    marifra79
    18 ottobre 2011

    Uuuaaaooo ed è pure trafitta dal cioccolato bianco!!! Come ripeto spesso… perchè si può solo guardare e no assaggiare mannaggia!!!!!! Troppo buona e tanto fortunati i nipoti… un abbraccio

  5. Leave a Reply

    Mammazan
    18 ottobre 2011

    Bello il nome della torta…quel trafitto mi piace molto…E sono contenta che tua sorella abbia trovato solo le briciole….doveva sbrigarsi prima ad arrivare a casa tua!!
    Un bacione

  6. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    18 ottobre 2011

    @ Irena Pazzaglia Ciao Irene,piacere di conoscerti!
    Il cioccolato lo devi inserire nella torta ancora calda!:)Alla prossima cara e benvenuta!!

  7. Leave a Reply

    Irene Pazzaglia
    17 ottobre 2011

    Damiana scusa, ora che ho riletto mi sono accorta di non aver capito una cosa: dopo aver inserito il cioccolato bianco nella torta non la si deve rimettere in forno affinchè il calore sciolga il cioccolato bianco? Se la risposta è no, come avviene la liquefazione del cioccolato all'interno?
    Grazie, scusami per queste domanda, magari sciocca, ma avevo un dubbio…Un bacio!

  8. Leave a Reply

    Irene Pazzaglia
    17 ottobre 2011

    Una vera tentazione questa torta trafitta al cioccolato bianco!!!Complimenti!!!Io sono una pastrocchiona che anche in cucina, combina solo pasticci…piacere, Irene!Questa torta la proverò sicoramente!Un bacio, buona serata!

  9. Leave a Reply

    Lory B.
    17 ottobre 2011

    Mi fai morire dal ridere!!!
    Quant'è buona questa torta!!!
    Per veri golosi e poi… trafitta dal cioccolato bianco.. direi unica!!!!
    "Peccato non mangiarla", povera sorellina!!!
    Felicissima settimana!!!

  10. Leave a Reply

    Elisabetta
    17 ottobre 2011

    ed ha alloggiato malissimo,tua sorella,senza una briciola di cotanta meraviglia,Damia'…..poverina..tu,da brava sorellina,prima che i nipoti-cavalllette la spazzolassero tutta,una fetta,potevi tenerla da parte??ah..gia',eri intenta a far star buone le simpatiche canaglie..eheheh e te credo che si sono scatenati,la visione era troooooppo golosaaaaaaaaaaaaaa!!!!!complimenti piccre',hai fatto un altro centro,con la tua innata bravura!!!!smackkkkkkkk

  11. Leave a Reply

    Rossella
    17 ottobre 2011

    ciao Damiana ! che torta sofficie, bella umida e …capricciosa con tutti quei riccioli bianchi ! ci credo che i tuoi nipoti ti saltellassero intorno ! ciao carissima , un abbracione e buona settimana !!

  12. Leave a Reply

    veronica
    16 ottobre 2011

    Questo è un peccato da vera peccatrice,,,,lo farei volentieri anche io questo peccato….che goduria!!!!

  13. Leave a Reply

    Max
    15 ottobre 2011

    Questa trafigge l'anima a non averla tra i denti…stragolosa e strabuona…ekketelodicoafa!!!bravissima tu…buona Domenica, ciao.

  14. Leave a Reply


    14 ottobre 2011

    Mamma mia non ci sono parole per descrivere questa torta, mi farei trafiggere pure io dal cioccolato bianco 😀 Complimenti, sei stata bravissima, non si può resistere a un dolce del genere!!!

  15. Leave a Reply

    Valeria
    14 ottobre 2011

    è questa torta che ha trafitto me!! lussuriosa, è proprio il termine adatto!

  16. Leave a Reply

    Gio
    14 ottobre 2011

    mi piace assai questa torta trafitta 😛
    che golosità e che bella intuizione! bravissima!

  17. Leave a Reply

    Ilovedesserts
    14 ottobre 2011

    in questo periodo di dieta è troppo peccaminosa per me!!!!! però intanto la copio, appena posso me ne pappo una fettona!!!!!!!!

  18. Leave a Reply

    pagnottella
    14 ottobre 2011

    Bhuhahahahah Lucilla :))) m'hai fatto schiattà dal ridere…le allucinazioni!
    Girati n'attimo, sto qui alle tue spalle ;))), ma un pezzo di torta per me ci sta??? Figuuuuuurati se ne lasciavano na briciola…e te credo! Con una delizia del genere! I bimbi sono degli intenditori in materia!
    bacioni gioia

  19. Leave a Reply

    Mary
    14 ottobre 2011

    Ohhhhhhh ma che bello peccare cosi' siiiiiii..goduria allo stato puro..mettiamoci pure la lussuria va ;)) peccato che i tuoi nipotini se la siano già sbafata tutta 🙁 vabbè sono piccoli e si puo' anche perdonare..ma solo se prometti di rifarla e invitarmi a mangiarne un..facciamo anche ..meglio 3 fette!! ^_^
    Un bacione :))

  20. Leave a Reply

    Günther
    14 ottobre 2011

    gran bella torta folosa diciamo trafitta da un cuore dolce al cioccolato bianco 🙂

  21. Leave a Reply

    Scarlett:
    14 ottobre 2011

    tu me fai morir!!!!ma io pecco senza pudore con una simile bonta'…e tanto chi vuoi che lo scopra….ahahahaah bacioni bella mia…e un''felice week end''

  22. Leave a Reply

    piccoLINA
    14 ottobre 2011

    Che nipoti fortunatiiiii… etticherdo che non ti mollano piu'!!!!
    Damiana, ma tu dimmi se si puo' resistere a questa torta???? Direi che e' impossibile…. io peccherei di qualsiasi cosa pur di averla!!!!
    Un bacione

  23. Leave a Reply

    Claudia
    14 ottobre 2011

    O mamma.. che goduria!!!!!!! baci e buon fine settimana 🙂

  24. Leave a Reply

    Claudia
    14 ottobre 2011

    Oh mio dio!!! Ora dimmi, come si fa a non sbavare davanti a una fetta così goduriosa?! La vogliooooooooo! 😉

  25. Leave a Reply

    Dana
    14 ottobre 2011

    Tra i peccati in cui quotidianamente cado certo c'è il peccato di gola, probabilmente oggi ci sarà anche quello dell'invidia visto che i tuoi nipoti l'hanno mangiata e io no! Ci potrebbe essere pure l'avarizia perchè se avessi una torta così non l'offrirei a nessuno e la terrei tutta per me. E ci metterei l'ira se qualcuno me la sottraesse. Ti bastano?
    Ma altro che inferno, questa torta è un paradiso!
    Ti abbraccio carissima!

  26. Leave a Reply

    Stefania
    14 ottobre 2011

    Una torta incredibilmente golosa e il titolo la dice lunga …con il suo contest Ely ne farà vedere di belle 😉

  27. Leave a Reply

    dolci a ...gogo!!!
    14 ottobre 2011

    Avercela uan zia fanatstica come te tesoro…farei merenda da te ogni giorno!!chw meraviglia!!!!bacioni,Imma

  28. Leave a Reply

    Valentina
    14 ottobre 2011

    hahahah mi hai fatto ridere soltanto leggendo il titolo, torta trafitta!!!! E direi anche torta golosa!!! Baci

  29. Leave a Reply

    Annalisa
    14 ottobre 2011

    E ci credo che se la sono sbaffata tutta questa torta, sembra super golosa.
    Bravissima!!
    P.s.: beati i tuoi nipotini 😉

  30. Leave a Reply

    titty
    14 ottobre 2011

    Damià se i peccati sono questi..allora io voglio essere peccatrice!!!!
    nipoti fortunati che anche da grandi porteranno nel cuore l'odore della tua cucina 😉

  31. Leave a Reply

    Assunta
    13 ottobre 2011

    Non hai trafitto solo la torta, ma anche il mio cuore!! :))
    Amo alla follia il cioccolato e il tuo dolce è irresistibile!

  32. Leave a Reply

    Micol
    13 ottobre 2011

    Ciao,bellissima questa torta…..adoro il cioccolato bianco……..e complimenti per il blog…….ti seguo gia' da un po'……se ti fa piacere passa a trovarmi….

  33. Leave a Reply

    Ambra
    13 ottobre 2011

    Io praticamente ce li ho tutti i vizi…quasi tutti e 7…devo scegliere…non sarà facile!!!Lo sai che oltre alla torta hai trafitto il mio cuore con questa torta!!!!Questo regime dietetico mi toglie ogni slancio!!!Senti posso essere anche io una tua nipotina acquisita? Mi divorerei i tuoi capolavori in un colpo!!!Un bacio grande!Smack!!!

  34. Leave a Reply

    Simo
    13 ottobre 2011

    Tesò, hai peccato proprio bene!!!!!!!!
    Grandissima!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E' una torta favolosa, complimenti

  35. Leave a Reply

    Federica
    13 ottobre 2011

    libidine allo stato puro!!!!… e io che mi sporco e faccio un macello con la sac a poch…ci voleva proprio questa goduriosa torta!!!!!!!!!!Grande Damiana!

  36. Leave a Reply

    Ely
    13 ottobre 2011

    Grazie tesòòòòò sei la lussuriosa più peccaminosa!!!!! baciiii

  37. Leave a Reply

    Ka'
    13 ottobre 2011

    Eccomi qui sono la tua quarta nipote!!!Scherzi a parte l'idea di infilare il cioccolato nella torta bollente è davvero una genialata e poi è così golosa!!!Bacioni!

  38. Leave a Reply

    due bionde in cucina
    13 ottobre 2011

    ciao Damiana, attendevo proprio un tuo dolce, di quelli strepitosi che sai fare tu.
    Ti ringrazio moltissimo per il commento di qualche giorno fa, mi ha fatto molto piacere. Avrei voluto raccontarlo al mondo intero, ma purtroppo non stà andando bene e ho deciso di non raccontare niente nel mio blog.
    Peccato perchè avrei condiviso volentieri con tutte voi.
    Un abbraccio
    Sabina

  39. Leave a Reply

    Puffin
    13 ottobre 2011

    Damiana che goduria!!
    quel cioccolato bianco all'interno di quel fondente mi fa perdere i sensi! eh si…anch'io pecco 😉
    bacioni, bravissima!!!!!!!

  40. Leave a Reply

    Ely
    13 ottobre 2011

    Maròòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò Damiana mia che goduria!!!! ricetta favolosa oltre che lussuriosa se posso la metterei proprio li fammi sapere è una favola! grazie per aver partecipato!!! baci

  41. Leave a Reply

    Lucia
    13 ottobre 2011

    Ah! Non ti bastava la torta al cioccolato fondente, dovevi pure trafiggerla con quello bianco! E che hai, sangue apache nelle vene? 😀 I tuoi nipoti non li conosco, ma mi piacciono assai già solo per il fatto che sono casinisti e golosi: come la zia! :-)Un bacione a tutti quanti, con tanto di schiocco!

  42. Leave a Reply

    Cristina
    13 ottobre 2011

    Ciao dolcezza, mamma mia che bontà, l'ho scritto ieri si facebook che io andrò dritta dritta all'inferno nel girone dei golosi…..non so resistere uffa…..
    ti voglio bene i tuoi commenti mi fanno un mondo di bene.
    ciao tesoro

  43. Leave a Reply

    Federica
    13 ottobre 2011

    Ehhhhhhh tesoro mio, qua oltre alla torta hai trafitto pure me-Calimero-medesimo in persona col tocco di ciocco bianco! Sepppppppoi ci metti che per la sac à poche ho un'avversione da guinnes m'hai trafitta pure il doppio! Ohio come soffro a vedere…solo…quella meraviglia! Ma quand'è che adotti un'altra nipote? Faccio la brava, promesso! E aiuto anche a risistemare la cucina :D! Un baciotto da golosa a golosa ^__^

  44. Leave a Reply

    Elisa
    13 ottobre 2011

    Allora, buona guarigione anche a te!
    Se hai ancora questo bel dolcetto ne gradirei una bella fettona, visto che abbiamo l'influenza dobbiamo tirarci su…ah ah ah
    Ely

  45. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    13 ottobre 2011

    @ Grazie stellina,mi illudevo di vivere in America ahahah…il blog aveva il fuso orario americano!!Correttooo!!Grazie ancora Francy,fortuna che non ti sei fata i fattacci tuoi!!

  46. Leave a Reply

    Nel cuore dei sapori
    13 ottobre 2011

    ps: lo so che potresti pensare(e ne avresti tutto il diritto eh eh) che dovrei farmi i fattacci miei..ma mi son appena accorta che hai il blog impostato alle 11 del mattino e invece sono le 20 di sera . Non so se già te ne eri accorta, nel dubbio te l'ho fatto presente, bacii

  47. Leave a Reply

    Nel cuore dei sapori
    13 ottobre 2011

    Damiana come avrai ben capito anche io pecco di peccati di gola(scusa il giro di parole hi hi), ma dimmi te, come si fa a resistere d'avanti a cotanta bontà di cioccolato?? anzi doppio cioccolato in questo caso! Non si puòòò!
    Fortunati i nipotini 😀

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais