Torta al cioccolato da “Il dolce della vita”…

Da tempo non mi perdevo nella lettura di un libro…perchè mentre si legge si viene trasportati in ambienti nuovi,atmosfere diverse ed emozioni continue.La mia ultima lettura mi ha letteralmente presa per mano,affiancata ad una  donna audace,bella,bionda,peperina,sognatrice e con una gran passione:i dolci.Ed eccomi in cucina con una torta presa dal suo ultimo romanzo,,dove i racconti di fatti ed emozioni si alternano o accompagnano a ricette, ora semplici ed ora elaborate,ma tutte con un ingrediente comune:il cuore! 

Torta al cioccolato con glassa

Ingredienti ed esecuzione sono riportati direttamente dal romanzo
Ingredienti per la base:
125 gr di burro, 
110 gr di zucchero di canna
110 gr di zucchero bianco
250 ml di acqua,
225 gr di farina
 2 uova
35 gr di cacao
1 bustina di lievito per microonde


Esecuzione
Uniamo in un contenitore
l’acqua, lo zucchero e il burro. Facciamo sciogliere
il tutto per 4 minuti a una potenza di 500 Watt. Nell’attesa
che s’intiepidisca, mescoliamo la farina, il
cacao e il lievito.
Uniamo i due composti sbattendo
il tutto con la frusta elettrica. Dopo cinque minuti
aggiungiamo le uova continuando a sbattere per altri
3 minuti. Versiamo il tutto in uno stampo di silicone
(volendo possiamo anche imburrarlo e cospargerlo
di pangrattato, ma non è necessario) del diametro
di 20 cm. Facciamo cuocere per 9 minuti a
750 watt. Estraiamo la torta e lasciamola riposare
una decina di minuti
.
Per la glassa

*Io dico che la glassa non può mancare. Golosissime o
meno che siate, mie care amiche, un tocco di raffinatezza
ci vuole sempre. Ingredienti: 45 gr di burro, 2 cucchiai di acqua,
50 gr di zucchero semolato, 120 gr di zucchero a velo, 3
cucchiai da caffè colmi di cacao. Mescolare burro, acqua, zuccheri
e scaldare per 3 minuti a 750 watt. Aggiungere il cacao, far
raffreddare e mettere in frigo. A momento debito prendere la
glassa, sbatterla con la frusta elettrica per renderla liscia e versarla
sulla torta con movimento leggiadro. Decorare con delle
piccole roselline di zucchero.

Ho ospitato con vero piacere questo romanzo e la sua autrice e mi sono divertita tantissimo ad eseguire una sua ricetta…era perfetta e la sua bontà,ha deliziato il palato dei fortunati commensali

Ed ora un pò di Franca Foffo
Franca Foffo, press agent del celebre ristorante romano la Taverna Flavia, di proprietà della sua famiglia dagli anni ’50 e nota location della Dolce Vita romana, dagli anni ’90 si occupa della promozione di locali, eventi ed importanti artisti del mondo dello spettacolo e dell’arte contemporanea. Il suo primo libro, “E le stelle stanno a mangiare. La dolce vita continua”, è stato pubblicato nel dicembre 2010 dalla casa editrice Sovera, con la prefazione di Tullio Gregory, direttore dell’Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere e Arti (Treccani), filosofo e storico del costume
e del suo romanzo:”Il dolce della vita”

Dopo averci proposto un viaggio nel mondo della “Dolce vita” arricchito dalle testimonianze e dai ricordi dei protagonisti della celebre Taverna Flavia a Roma, il “favoloso mondo” di Franca Foffo, onirico e frizzante al pari di quel fabuleux destin di Amelie Poulain, è nuovamente protagonista di un libro edito da Sovera: un itinerario gastronomico-sentimentale le cui pagine raccontano di incontri ed amori, di shopping e di ricette attraverso il variegato mondo della pasticceria.

Fil rouge de “Il dolce della vita” le passioni e i sentimenti di una giovane figlia degli anni Ottanta, donna capace di emozionarsi per dei profumi che riaccendono dimenticate sensazioni e ne animano di nuove; per dei dolci, assoluti attimi di passione ed estasi, in grado di riempire l’anima e colorarne la vita.
Il dolce della vita è una storia fresca ed intrigante, adatta a chiunque voglia concedersi un momento di evasione e romanticismo nella propria giornata. E’ il diario che molte donne, innamorate dell’Amore e appassionate di cucina, hanno scritto e custodiscono nel cassetto o, magari, quello che molte altre desiderano vivere almeno per un giorno

Un abbraccio e bellissima giornata!

Comments

  1. Leave a Reply

    Paola
    8 maggio 2012

    Ciao 🙂
    al di là della torta che ha una faccia stupenda e quella glassa mi fa venire tutta la voglia di infilarci n dito su come i bimbi con le torte di compleanno, ma devo dire che anche la copertina del libro è bellissima. Tutta viola, viola femminuccia come piace a me 🙂 Bella

  2. Leave a Reply

    Dana
    4 maggio 2012

    Da bionda a bionda.
    Non poteva essere realizzata meglio, mi ci tufferei!
    A presto, carissima, passa un sereno fine settimana, ti abbraccio!

  3. Leave a Reply

    viola
    3 maggio 2012

    un libro che non conoscevo….sembra fantastico! E il dolce è un attentato!!!!io vado matta per i dolci al cioccolato……strano vero? sarò l'unica mi sa 😉
    Un bacione

  4. Leave a Reply

    Pupaccena
    3 maggio 2012

    Ciao! Grazie per essere passata da me… e io qui quante cose favolose sto trovando!!! E sono io che mi complimento con te per la simpatia, i tuoi post sono frizzanti e mettono allegria.

    ^_^
    roberta

    ps. ma quanto ti assomiglia tua figlia! proprio una bella ragazza!

  5. Leave a Reply

    dauly
    3 maggio 2012

    l'unica volta che ho provato a fare un dolce al micro mi è uscita una frittatina gommosa e invece guarda qui che roba, stupenda, umida e cioccolatosa, che faccio, ci riprovo?

  6. Leave a Reply

    pagnottella
    3 maggio 2012

    Mamma mia che bello questo nuovo vestitino!!!
    Un bacione mia Lucilla <3
    p.s ma quanto splendida è la prima foto???

  7. Leave a Reply

    Lucia
    2 maggio 2012

    Beh, se ti piace così tanto lasciarti trasportare "in ambienti nuovi, atmosfere diverse ed emozioni continue " vuol dire che devo farti leggere il romanzo che sto scrivendo… Almeno un paio di capitoli! 🙂 La torta è golosissima, come tutto quello che esce dalle tue mani di fata… Comunque io sto ancora ridendo per il commento che mi hai lasciato: ve possino (te e le farfalline vintage apprezzate dai mariti, ahahahhahah)!!!

  8. Leave a Reply

    terry982
    1 maggio 2012

    Ho letto anch'io il libro di franca: scorrevole, umoristico, interessante e riflessivo. Mi incuriosisce parecchio l'uso del microonde in pasticceria.
    baci
    terry

  9. Leave a Reply

    Maria Luisa
    1 maggio 2012

    Se il libro è meraviglioso come il dolce allora bisogna leggerlo..complimenti a te e all'autrice…baciuzzi bella bionda…^_^

  10. Leave a Reply

    fra
    1 maggio 2012

    Ciao Damiana la torta è splendida! Impazzisco letteralmente! grazie per i tuoi complimenti e che il mio libro vi faccia sognare!<3 Franca Foffo

  11. Leave a Reply

    Mammazan
    1 maggio 2012

    Cara Damiana le tue manine hanno creato un vero capolavoro colmo di dolce promesse tutte esaudite!!
    Un bacione

  12. Leave a Reply

    Lory B.
    30 aprile 2012

    Tanta voglia di cioccolato in questo periodo!!! Mi ci tufferei nella tua torta!!!
    Meraviglia delle meraviglie!! Ma puoi farmi venire fame a quest'ora?????? Sì!!!
    Un bacione enormissimo!!!!!!

  13. Leave a Reply

    Dolcinboutique
    29 aprile 2012

    Un bellissimo bigliettino da visita la tua torta al cioccolato per dare una sbirciatina anche al libro. Direi un'accoppiata vincente 🙂 Ciao, Angela

  14. Leave a Reply

    Rossella
    29 aprile 2012

    Che libro delizioso deve essere ! E che torta ! Cara Damiana una scelta eccellente, golosa e bella , da gran giorno di festa ! un abbraccione !

  15. Leave a Reply

    Puffin
    29 aprile 2012

    una torta irresistibile….che darei per averne una fetta in questa piovigginosa domenica!! E' tanto che non leggo un romanzo…mi hai ricordato quanto è piacevole leggere 🙂
    baci

  16. Leave a Reply

    Gio
    28 aprile 2012

    la sola ricetta vale sicuramente il libro 🙂
    buon we

  17. Leave a Reply

    Lauradv
    27 aprile 2012

    Non ho parole di fronte alla magia e alla bellezza di questo dolce! Grazie per il suggerimento del libro 🙂

  18. Leave a Reply

    ilcucchiaiodoro
    27 aprile 2012

    A guardar la foto di questa meravigliosa torta mi viene da pensare che sia davvero un "ottimo" libro… mi piace molto leggere anche se ho poco tempo per farlo… mi segno questo titolo…

  19. Leave a Reply

    stefy
    27 aprile 2012

    ATTENTATO!!!!!!!!!!!QUESTO E' UN VERO ATTENTATO ALLE MIE VOGLIE!!!E ADESSO COME FACCIO??? TI TOCCHERA' MANDARMENE UN PEZZETTINO…..

  20. Leave a Reply

    Elisabetta
    27 aprile 2012

    ..e leggendo,leggendo,hai creato questa torta idilliaca!!non oso chiederti il sapore..soprassiedo!!uff..qua basta sgarrare un pizzichino,che riprendi tutti i kg persi..si,si..hai capito bene,ciacio'..che vitaaaaa!!!!buon weekend e complimenti,sole mio!!!

  21. Leave a Reply

    Patrizia
    26 aprile 2012

    Mamma mia che gola questa torta!!! Tutto quel cioccolato deve essere davvero terapeutico e con una bella lettura insieme cosa si può volere di più? Un bacio grande!!!

  22. Leave a Reply

    Sar@
    26 aprile 2012

    Il libro mi intriga molto ma non tanto quanto la torta con la cottura a microonde, ho sembre rinviato questo esperimento, ma dopo questo spettacolo… mi sa che ci faccio un pensierino! Un abbraccio Damiana 😉

  23. Leave a Reply

    renata
    26 aprile 2012

    COMPLIMENTI DAMIANA
    UNA TORTA GOLOSA e BELLISSIMA!!!!!
    Un libro da tenere a portata di mano…GRAZIE!
    Un bacio

  24. Leave a Reply

    Cristina
    26 aprile 2012

    NO DAI COSì NON VALE…..
    ma come ? io posto i biscotti e tu mi fai vedere da lontano questa bontà divina…..
    mi sa che la provo
    un bacio grande bellezza

  25. Leave a Reply

    RicetteAmoreFantasia
    26 aprile 2012

    Bella,bionda e peperino?…mi ricorda tanto qualcuno!! ;-)) Fortunati i commensali che hanno avuto la fortuna di assaggiare questo dolce tutto cioccolatoso…ha un bellissimo aspetto! Brava Damy sempre + brava, in tutti i sensi!!!

  26. Leave a Reply

    Enza
    26 aprile 2012

    ma che bonta'.ma che bonta'…
    gia' ero con la bocca aperta x sto' maledetto raffreddore..ora non ti dico…è spalancata!!
    tanti bacioni Damianu'

  27. Leave a Reply

    Ely
    26 aprile 2012

    Mamma mia le ricette di Franca sono davvero splendide!!! Che dire di questa torta dalla mia bionda preferita, eseguita egregiamente???? Un fetin piculin piculin :-)))) Baciiiiiiiiiiiii

  28. Leave a Reply

    Giovanna
    26 aprile 2012

    Che meraviglia di dolce! Per una volta la mia grande passione per la lettura è totalmente sopraffatta da questa torta coccolosa e raffinata nello stesso tempo.
    Brava Damiana, mi sa che vengo davvero con quel tè!
    Un bacione grandissimo

  29. Leave a Reply

    dolci a ...gogo!!!
    26 aprile 2012

    Questo dolce è favoloso e ho sentito parlare di Franca Foffo e questo libro mi intriga davvero tanto almeno quanto il dolce che ci mostri tesoro!!baci,Imma

  30. Leave a Reply

    Scarlett:
    26 aprile 2012

    sei stata bravissima ci hai catapultati tutti in un dolce sogno…baci bella mia

  31. Leave a Reply

    Federica
    26 aprile 2012

    Quel libro ti avrà fatto sognare ma tu adesso fai sognare me con questa torta super cioccolatosa! Quella fetta morbida e umida è un attentato in piena regola. Che famo, arrivo di corsa chè ho bisogno di coccole?!?!?! Un bacione, buona giornata

  32. Leave a Reply

    Claudia
    26 aprile 2012

    Deve essere moltoc arino quel libro.. bè la ricetta che vi è contenuta è pazzesca!! Tutta bella cioccolatosa.. mi ricorda un pò la sacher (ma senza ripieno).. baci e buona giornata .-)

  33. Leave a Reply

    Max
    26 aprile 2012

    ALCUNI LIBRI FANNO SOGNARE DAVVERO…COME QUESTA TUA TORTA CHE FA ANCHE INGOLOSIRE…BUONA GIORNATA, CIAO.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais