Tartelletta con amaretto su crema alla vaniglia…..e zucchero di confetto!

Apro la dispensa e mi invade un’ondata di un profumo inebriante,le narici si deliziano di quet’ebbrezza magica,che mi riporta al ricordo di un angolino nascosto nella vecchia cucina della mamma!!Ero piccola,già golosa e andavo matta per i confetti.Quando la mamma tornava da una cerimonia,la prima cosa che le chiedevo era se mi li avesse portati!!Che gioia se dalla borsa usciva quel fazzolettino ripieno del mio tesoro e che delusione quando invece rimaneva chiusa….le rinfacciavo di non avermi pensato abbastanza,e con fare dispettoso mi chiudevo in cameretta!!Ero impossibile….lo ammetto,ma giuro che sono cambiata,o almeno mi illudo!Un giorno,nascosta dietro lo stipite del tinello,ne ho fatto una gran scorpacciata…mamma quanti ne ho mangiati,fortunatamente neanche un mal di pancia,nessuna indigestione me li ha fatti odiare!!Li amo ancora alla follia e quando li vedo vicino ad una bomboniera quasi la massacro nell’affanno di tirarli via!!
Forse è quel profumo intenso di vaniglia,la delicatezza della mandorla,il candore dello zucchero che l’avvolge a farmeli amare così tanto;così ho pensato di ridurli in polvere per “imbiancare” questo dolcino semplice e delicato,che racchiude al suo interno un amaretto morbido.Potevo lasciarlo solo soletto??Ma certo che no,allora l’ho adagiato su una morbida crema alla vaniglia!!
Ingredienti per 4 tartellette di circa 6 cm.
Un rotolo di pasta sfoglia
4 amaretti morbidi
Per la crema
350 g. di latte intero
2 tuorli
1 bacca di vaniglia
40 g di farina
80 g. di zucchero
un pizzico di sale 
una spolverata di zucchero di confetti
Lasciare la stecca di vaniglia e i suoi semini in infusione nel latte caldo!Dopo un’oretta,battere i tuorli con lo zucchero e la farina e aggiungere il latte filtrato.Mescolare e cuocere su fiamma bassa fino allo spiccare del bollore.Lasciare raffreddare.
Dalla sfoglia ricavare dei cerchi del diametro delle tartellette.Mettere negli stampini,adagiarvi un velo di crema e un amaretto.Coprire con altra sfoglia.Infornare a 180° per circa un quarto d’ora.Sformare e servire su un velo di crema e spolverare con lo zucchero ai confetti!   
Oggi cerco di trattenermi e ne mangio solo una DECINA 🙂 (di confetti,s’intende)..l’indigestione è in agguato,e non vorrei odiarli ora che sono meno capricciosa,ma sempre golosona!
UN bacio e alla prossima!!

Comments

  1. Leave a Reply

    RicetteAmoreFantasia
    9 giugno 2011

    Mah chi sa,non è che sei un discendente di Leopardi? Attenta però che si dice che per i troppi confetti che si è scofanato……. ;)) , scherzo anche per me è irresistibile quel sapore e quell'odore e l'idea di ridurli in polvere da cospargere sul dolce è favolosa!
    Ciao golosona

  2. Leave a Reply

    Dana
    4 giugno 2011

    Tra golosi ci si intende! Quando i confetti sono fatti bene, e io da abruzzese conosco nello specifico quelli di Sulmona ( ma anche quelli ricci di Agnone, che buoni!), ne mangerei a chili.
    Mi piace questa ricettuzza, veloce e ottima allo stesso tempo. Qui in Sardegna l'amaretto è un classico e voglio provarla.
    Ti abbraccio, buona domenica!

  3. Leave a Reply

    Max
    4 giugno 2011

    Ci sono commenti che ti arrivano dritti al cuore, i tuoi trovano sempre quella via. Mi avevo perso questa meraviglia!!! e che sono molto stressato ultimamente apposta vado a mare a rigenerarmi…Grazie sempre per tutto un abbraccio e buon tutto. Ciao.

  4. Leave a Reply

    Acky
    3 giugno 2011

    Ciao Damiana, anche se io nn amo molto i confetti, mi hai attivato dei bei ricordi di bambina…! da piccola li mangiavo eccome…e com'ero delusa che fossero solo 5…:-) tartellette molto invitanti!

  5. Leave a Reply

    Lucia
    3 giugno 2011

    Ma che coincidenzaaaa!!! Tesorona bella mia, vai sulla rubrica: "Tutte le ricette della mia vita" e guarda la mia foto da bambina in cui ho la guancia gonfia: sai cosa stavo sgranocchiando, quando mi ha beccato il fotografo (la mamma del mio amichetto d'infanzia Stefano)? CONFETTI!!! Sì, perché anch'io avevo questa insana passione, proprio come te. Ancor più mi piacevano le "mandorle ricce" (non so come le chiami tu), cioè quella specie di confettoni dall'aspetto "arricciato" come il pelo di una pecorella e l'immancabile mandorla dentro. Si vede, che siamo due golosone doc! 😀 Che dire della tua tartelletta con "zucchero di confetto"? E' qualcosa di sublime, bella biondona mia! Ovviamente, da brava confettara, proverò questa polvere di zucchero al più presto e pure tutto il resto! 🙂 Bacionissimiiiiiii!

  6. Leave a Reply

    babbà
    1 giugno 2011

    Grazie DAMIANA, i tuoi complimenti sono piacevoli è sinceri, non sono un uomo di altri tempi, cerco di essere educato è gentile, ma allo stesso tempo allegro, quello che mi fa piacere che hai accettato la mia invadenza è lo hai fatto in modo impeccabile, da vera femmina purosangue napoletana. Spero di sentirti presto???Quando piove mi rattristo, stasera mi hai risollevato con le tue belle parole, dette col cuore. Grazie DAMIANA. "FRISCHEZZA BELL' E TUTTE E FEMMEN' NAPULITAN..TIEN L'UOCCH' CHIù BELL' DO MARE è NAPULE!!!!!" BABBà TI SALUTA AMOREVOLMENTE CON AFFETTO è STIMA!!!!CIAOOOOO!!!

  7. Leave a Reply

    babbà
    31 maggio 2011

    Ciao Damiana, la prima cosa scatenante che mi provochi, a prescindere da tutto, è la voglia che mi viene a dirti:"COMM SI BELL!!!CHE BELLA NAPOLETANA CHE SEI!!", mi scuso per la mia ineducata invadenza, ma sono fatto così, sono diretto e quando qualcosa mi attrae non posso fare a meno di dirlo, sarà un difetto??Non lo so??Giudicami pure se vuoi, ma ormai l'ho detto è non torno più indietro. Per cercare di farmi perdonare, cerco di essere molto serio. Da tempo ti seguo in silenzio, sapevo che un giorno facevo la tua conoscenza. Mi prosto ai tuoi piedi per il tuo meraviglioso blog, quello che mi incanta di te è come descrivi, nelle prefazioni, i ricordi del passato, come hai fatto in questa ricetta delle tartellette con zucchero di confetto, ma non solo, fai venire la voglia è il languore allo stomaco di mangiare le tue prelibbatezze. Tutto questo ti fa onore è fa di te una meravigliosa moglie è un ottima madre di famiglia, al cospetto di tua figlia, bellissima, che dice che sei un po' pazza, fossero tutte come te le donne sarebbero perfette. Sono onorato è lusingato che ti sei posta tra i miei follower, ed io da buon napoletano, senza indugio, nell'imediatezza ho fatto altrettanto. Sei la prima napoletana che mi scrive delle cose carine è dolci, come lo sei tu in fondo al tuo cuore, siamo simili in molte cose, siamo gioviali, sinceri è allegri, vedi le nostre foto, abbiamo il sorriso sulle labbra, "SIM NAPULITAN", è questo è scontato. Stasera ho avuto la fortuna di conoscere una napoletana "DOC", con tutti i tuoi difetti, che dici di avere, ma con tutta la mia sincerità è tutta la mia franchezza, ti dico che stasera ho conosciuto una donna molto speciale, ed il mio sesto senzo mi dice che non mi sbaglio. Speranzoso di approfondire di più la nostra conoscenza, ti saluto con ammirazione, facendomi perdonare, se pur virtualmente, con un bacia mano, all'insegna della gentilezza è della delicatezza che un uomo può esprimere nel porsi verso una donna meravigliosa come lo sei tu!!!Con affetto ti dico:"E BELL O' MAGNà..DO DIC BABBà!!!SEMP SA DA MURì..O SICCH O CHIATT???E MEGL A MURì CHIATT'!!!AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!VIVA LA VITA!!!!CIAOOOOOOOO!!!A PRESTO..SPERO^_*……

  8. Leave a Reply

    Zia Elle
    31 maggio 2011

    Anche a me il profumo dei confetti mi riporta indietro da piccolina, mi piacevano (e mi piacciono) così tanto!!
    E che delizia questa tua tartelletta, chissà che profumo!!

  9. Leave a Reply

    Luca and Sabrina
    31 maggio 2011

    Ti confessiamo che siamo rimasti ammaliati prima che dal confetto, dalla tartelletta con quella crema che è un invito irresistibile! L'idea è fantastica, richiudere un amaretto morbido all'interno della pasta sfoglia e servire su un bel letto di crema! Maddai, davvero tra la tartelletta e il confetto, addenteresti prima il confetto? E' una cosa dolce, così come il tuo raccontare delle scorpacciate da piccola!
    Bacioni e buona settimana
    Sabrina&Luca

  10. Leave a Reply

    Graal77
    31 maggio 2011

    Mammamia,che bonta'!!!!!io adoro i confetti quanto te!!!!Ma che bella idea!!!!!
    Buona cucina e buona vita!!!!

  11. Leave a Reply

    chamki
    31 maggio 2011

    Damiana non si mangia solo la polpa!!!!!!! al contrario solo la buccia!!! sono corsa a dirtelo per evitare disastri.
    Ma sai che qui i confetti non esistono? Peccato perche` piacciono anche a me! Bacioni

  12. Leave a Reply

    maria luisa ♥
    30 maggio 2011

    Damiàààà sei un pozzo di idee…anzi di dolci idee, queste tartellette sono eleganti, ghiotte e invitanti, e tu dolcissima comm a nu babà!

  13. Leave a Reply

    dolcetè
    30 maggio 2011

    Dami ,credi a me:questa dei confetti sbriciolati è una GENIALATA!!!Li divoro anch'io come fossero pop corn…E sarà perchè ci accompagnano in ogni momento importante…dai matrimoni alle nascite… son certa che li amerei anche se non mi piacessero!!!!Baaaaciiii,Tè!

  14. Leave a Reply

    Lory B.
    30 maggio 2011

    Il profumo dei confetti è ineguagliabile!!!!
    Anch'io come te, sono golosona..e me ne vanto!!!!!!
    Stupendo dolce!!!
    Ciao bellissima!!!!!!
    Un bacione!!!!

  15. Leave a Reply

    Enza
    30 maggio 2011

    stavolta faccio.."passo""Ma..solo
    coi confetti..la tartelletta la prendo al volo visto il ripieno
    che adoroooo..Mitica Damia' ti auguro
    una felice settimana!!
    un baciotto!!

  16. Leave a Reply

    Patty
    30 maggio 2011

    Ma che idea strepitosa…lo zucchero di confetti, ha un che di fiabesco, molto delicato. LA tua ricetta è da capogiro. Anche io amo molto i confetti. Per la comunione di mia figlia ho comprato una scatola di quelli alla mandorla e cioccolato con aroma di frutta assortiti….la scatola è già stata aperta: secondo te ci arrivano a domenica? Un abbraccione, Pat

  17. Leave a Reply

    Kiara
    30 maggio 2011

    Dal nome sembra uno di quei dolci misteriosi che si leggono nei menù dei ristoranti… se così fosse ne rimarrei piacevolmente stupìta! E' un dolce molto elegante e chissà che buono… 😉

  18. Leave a Reply

    stefy
    30 maggio 2011

    Arrivo in ritardissimo…ma ne è avanzato uno anche per me????? un bacino e buona settimana la stefy

  19. Leave a Reply

    Nel cuore dei sapori
    30 maggio 2011

    Non solo la ricetta è deliziosa,ma poi con questa spolverata di zucchero di confetti è tutto ancor più invitante!complimenti tesoro!!

  20. Leave a Reply

    Elisabetta
    30 maggio 2011

    solo tu,potevi inventarti,una tale meraviglia,sole mio!!intrisa di dolcezza e meraviglia,come i tuoi ricordi di bambina!!!sono uno spettacolo,queste tartellette,Damia'!!!!!buona settimana,mitica pasticcera mia!!!!nu vas esagerato:smackkkkkk

  21. Leave a Reply

    Rossella
    29 maggio 2011

    Che meraviglia ! Sempre trionfi di dolcezze da queste parti ! Un abbraccione !!!

  22. Leave a Reply

    Giovanna
    29 maggio 2011

    Facciamo un cambio? Io ti porto tanti confetti, di tutti i tipi e tu mi dai le tartellette.
    Sono deliziose!

    Baci e buona domenica

    Giovanna

  23. Leave a Reply

    Cinzia
    28 maggio 2011

    una ricetta decisamente anti-dieta.. 😉 mi ingrasso solo a vederla, ma che meraviglia!

  24. Leave a Reply

    fiorix
    28 maggio 2011

    Ciao cara..leggendo il titolo di questo post ho detto wow che bontà continuando a leggere la ricetta e vedendo le foto non ho detto proprio nulla sono rimasta totalmente senza parole anzi con l' acquolina in bocca…madò che esplosione di sapori..complimenti tu mi fai ingrassare col pensiero 🙂 baci e buona domenica!!!

  25. Leave a Reply

    Cinzia
    27 maggio 2011

    MI sono innamorata di queste tartellette e del pane qui sotto!! Sembra morbido come piace a me e umido, ciao!
    Cinzia

  26. Leave a Reply

    Puffin
    27 maggio 2011

    oh mamma!!! e ora? come faccio a staccarmi dal monitor?
    golosissime!!!!!!!!!!! baci e buon we

  27. Leave a Reply

    Gio
    27 maggio 2011

    che bei ricordi mi ha suscitato il tuo post! a noi da piccoli i confetti li portava la nonna avvolti nel suo fazzoletto bianco 🙂 che buoni!
    bellissima e buonissima questa tartelette!
    buon we

  28. Leave a Reply

    Simo
    27 maggio 2011

    …anche io per i confetti potrei fare follie…
    ed anche per questo dolce, direi…è meraviglioso!
    Buon fine settimana!!!

  29. Leave a Reply

    Alice4161
    27 maggio 2011

    Ma queste tartellette sono una meraviglia…una libidine.

    complimenti.

    ciao e buon fine settimana.

  30. Leave a Reply

    Tamtam
    27 maggio 2011

    questo dolce è una meraviglia, ed io che sono golosa come te vorrei farla subito per stasera, ma non ho tutto, e poi cosa è lo zucchero di confetti? forse sto facendo una figuraccia ma non lo conosco….un abbraccio

  31. Leave a Reply

    titty
    27 maggio 2011

    Bellissima idea Damiana, e quanto mi ispira questa tartelletta con lo zucchero di confetto!!

  32. Leave a Reply

    Cristina
    27 maggio 2011

    Uhh mamma ma che t'inventi????
    questo è un vero è proprio attentato!!!
    brava Dami un bacione

  33. Leave a Reply

    ornella
    27 maggio 2011

    Mamma mia che tartellette!! Una favola…Damiana grazie infinite dell'idea perché non sapevo proprio come usare i confetti che ho in giro per casa!!
    Ci piacciono ma sono sempre troppi! Un bacione grandissimo, buon fine settimana!

  34. Leave a Reply

    Claudia
    27 maggio 2011

    ma ste cose così golose alle 11 della mattina??? io faccio la 2° colazione.. smackk buon w.e. .-D

  35. Leave a Reply

    Sar@
    27 maggio 2011

    Purtroppo li adoro anche io i confetti, specialmente quelli noti con la mandorla sottile… questo dolcino è una vera goduria… ma sai che adoro molto le delizie di casa tua??? Un bacione ♡

  36. Leave a Reply

    Scarlett:
    27 maggio 2011

    io invece non li adoro tanto..ma proposti da te in questa delizia incomincio ad apprezzarli molto di piu'!!!!bacioni e buon fine settimana golosona mia

  37. Leave a Reply

    Federica
    27 maggio 2011

    Averlo saputo prima te ne avrei spediti una valanga di confetti!!! A casa mia fanno sempre sosta illimitata nel porta bon bon perchè non se li fila mai nessuno!
    Oh mammina che goduria goduriosa che ti sei inventata! Quell'amaretto chiuso là dentro…me ne scappo va che è meglio!!! ma prima un abbraccio stritoloso alla bionda più dolce che c'è ^__^ SMACK

  38. Leave a Reply

    francy
    27 maggio 2011

    Buoni buoni buoni, ne mangerei volentieri una decina anche io adesso ^_^

  39. Leave a Reply

    dolci a ...gogo!!!
    27 maggio 2011

    Sei una gran bella golosona tu è Damy ma sai che faccioe facevo la stessa cosa anch'io però io adoro quelli con il ripieno al cioccolato:D chissa chi è piu golosa di noi 2:D!!tesò sono troppo invitanti queste tartellette!!bacioni,Imma

  40. Leave a Reply

    Federica
    27 maggio 2011

    sono passata a fare la seconda colazione!!:-))))))) golosi all'ennesima potenza!!!!!!!!baci!!!!!

  41. Leave a Reply

    Cey
    27 maggio 2011

    Ecco visto che tu ne mangi solo una decina quelle che avanzano le prendo io =D

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Marshmallow homemade