iFood,finalmente on line e….quattro quarti al cardamomo e arancia

NOTIZIE | 23 marzo 2015 | By

 

Entra la primavera e tutto si colora,e le sfumature con la loro prepotenza delicata,sfiorano anche me.Se dicessi che m’illumino d’immenso,sembrerei una megalomane,quindi riduco l’esempio e mi paragono ad un girasole baciato dal sole e nutrito di luce.Mi cullo nella mia beatitudine.E mi beo dei fiori,dei colori,del verde,dei raggi del sole,del profumo di ginestra,delle giornate lunghe e senza soste e della novità di cui ho l’onore di far parte.Sono in I Food un nuovo portale dedicato al cibo di Netaddiction ,che coinvolge noi bloggalline,delle pennute con codice ed etichetta.Parte oggi e con un bacio e un grosso in bocca al lupo gli faccio gli auguri..a lui,a noi e anche a me!

Dico”lui”perchè lo immagino come una persona,con l’orgoglio di che crede in tante amiche pronte a metterci la faccia,sporcarsi le mani,le idee,unite da una grande passione e dal valore della condivisione.
In bocca al lupo ragazze e ragazzi naturalmente!

iFood,amore infinito per il cibo!

Un grazie speciale alle admin che non si sono mai risparmiate,rimanendo presenti e disponibili nonostante il grande lavoro.Grazie

Vaty,Silvia,Roberta,Monica Chiocca,Berenice e in ultimo,ma non ultima,un grazie speciale a  Monica,l’artefice reale della mia presenza in quest’avventura bellissima.
E ancora a Fedora,la super tecnologica Fedora,sempre pronta e collaboratrice instancabile.
 
E grazie a chi mi è stata vicina sostenendomi in tutto,dalle parole dette,agli abbracci toccati,dalle parole scritte agli abbracci virtuali…in certi momenti mi è servito tutto il coraggio di un Leone
 
Ed ora non ci resta che INIZIARE!°°°°°°°°°
Quattro quarti al cardamomo e arancia

E con la primavera non può non esserci un dolcino dal profumo intenso di cardamomo e arancio.Un quattro quarti facile e veloce,ma dai profumi per nulla scontati…mmhhh cardamomo e arancia si amano follemente

Si riparte

 

 

 

 

Tutto in fumo!!!Eh si ,il pc si è arreso e non ha resistito ad altri accanimenti terapeutici ,lasciando dietro di sè solo vaghi ricordi..Tutto è andato perso,foto,immagini,la tesina del figlio..insomma nulla si è potuto recuperare..un mago del pc si è arreso e mi ha dato la triste notizia.Ora capirete la mia assenza ma,datemi un pò di tempo e vi tormento di nuovo.Un bacio a tutte, dolci amichette,mi rimetto ai fornelli e preparo qualcosina di buono per tutte voi!!!
Vi lascio con un tramonto,che porta via con sè non so quante foto dei miei cari dolcetti !!!!
 
Ma un nuovo giorno sta per iniziare

 

Parlare un pò…….

 

Insomma un premio perfetto per chi non ama parlare di sè,ma io non sono tra questi.Qui soprattutto per me è più facile descrivervi qualche mio difettuccio, perchè di questo si tratta ..piccoli nei  che insomma mi accompagnano dalla nascita,avvenuta a mezzogiorno e da mia mamma descritto come un mezzogiorno di fuoco.Si sembra che anche li  abbia fatto mostra della mia testardaggine,insomma non ne volevo proprio sapere di mettere il naso fuori,avevo capito già tutto …la pacchia era finita!!
 
Testarda e permissiva
chiacchierona e silenziosa
vagabonda e amante della casa
gattara e padrona di due cani
golosa e vanitosa
 
Sono tutto e il contrario di tutto …ecco !Quando penso di essere in un modo,subito dopo mi dico che è il contrario.Diciamo che l’uniica cosa certa del mio carattere è l’onestà dei sentimenti..buoni,cattivi…sono l’espressione dela mia anima.Un ‘anima forse troppo sensibile ,ma nascosta dietro un carattere ruvido, che però ama troppo la sincerità per negarsi alle persone giuste!Diffidente all’inizio,con fiducia so farmi coinvolgere e allora…….divento un punto fermo.Un pregio me lo riconosco ed è quello di saper ascoltare,si oggi è un pregio,a volte mi ritrovo con la voglia di mettermi a gridare dinanzi a vortici di parole usate solo per consumare ossigeno.
Ho chiesto a mia figlia:”Jessica(a mamma),descrivimi un pò..Lei assorta a chattare ha detto sei..lunatica,cocciuta,permalosa, urli troppo, vuoi aver sempre ragione,e poi stai troppo al computer,e poi la domenica mi assilii,e poi guidi come una matta,e poi ti ostini a  mettere dei vestiti che non ti stanno più……insommma mamma sì nà pazz!Silenzio…..incuriosita si è voltata e finalmente quegli occhi belli mi hanno guardato e …….. ha detto”mamma a volte…solo a volte!
Ora dolci fanciulle siete soddisfatte,di certo tante cose di me già le avevate capite,un pò il carattere viene fuori.Ora vi dico che sono sposata da diciotto anni , ho un figlio maggiorenne ed una ragazza di diciassette,non lavoro e il mio sogno ricorrente è sfornare dolci magnifici in una pasticceria.Per ora voi siete le mie cavie dolci amiche mie!
 
Questa seduta davanti allo specchio la devo alle mie dolci compagne di avventure culinarie e non solo,due matte che non vedevano l’ora di confessarmi,cuochine care ricambierò presto!Ringrazio Fede del blog notedicioccolato e Ambra del gattoghiotto.
 
Ed ora………..
 
Per non annoiarvi troppo,ho dei calzoncelli fritti golosi,golosi!Sono fatti con pasta di pane e farciti con pomodoro e mozzarella:
 
 
 
 
Per me sinceramente ho fatto una bella treccina e l’ho farcita con un prosciutto dolcissimo,beh la cuoca  merita un premio e un trattamento migliore.Ora guardate il mio bocconcino!!!!!
 
 
 
Credo che tutti sarete concordi nel dire che il mio difetto più grande è la golosità.
CONSIGLIA Panna cotta mango e cocco