Fiori e stelle natalizie

BISCOTTI, COLAZIONE | 15 dicembre 2016 | By

Manco da un pò.Fisicamente,materialmente lontana,ma col pensiero,le dita hanno sempre battuto questa tastiera, trascinando tra lettere e puntini, i miei mille pensieri.Qualcuno di essi vagava tra le mura di casa,in cerca di un colore che le rendesse graziose;altri erano  in cerca dei mattoncini giusti per una parete ormai stanca,altri ancora ad una stufa che faceva le bizze nella sua nicchia creata appositamente per lei ed i restanti  997 pensieri,erano rivolti a LUI,L’IMBIANCHINO!SI colui,che ha reso le mie notti insonni.Ogni mattina era lui a buttarmi giu’dal letto in modalità Zoombie e son stata costretta a rendermi presentabile tra calcinacci e teli in ogni dove.Ma quello che più mi ha sfinito è quel caffè che prendeva puntualmente ogni venti minuti.Ecco,io odio fare il caffè.Lo so,sono una napoletana atipica,ma questo è.Odio fare il caffè e giuro che a mezza giornata,avrei preso lui,lo scaletto,il suo pennello e chella tazzulella che reggeva in mano e lanciato nella stufa.E siccome siamo ormai prossimi al Natale e  quindi più buoni,lo avrei graziato lasciando la stufa spenta.

(altro…)

Cantucci con yogurt

BISCOTTI, COLAZIONE | 16 novembre 2016 | By

hdr

Provo un vero amore per questo tipo di biscotti!Sarà la loro forma,sarà che amo sgranocchiare,sarà che adoro la frutta secca,sarà che mi ricordano il Natale e la sua magia,sarà semplicemente che son ghiotta assai,fatto sta che li faccio spesso e  in mille varianti,a seconda del grado di “golosaggine”che mi pervade;il più delle volte raggiunge vette altissime ahimè.Eppure questa volta i cantucci,possono apparire persino leggeri e salutari non avendo burro ma yogurt,quindi con meno sensi di colpa ve li propongo allegramente…perchè anch’io quando voglio sono in grado di sfornare una ricetta con i”senza”.Detto tra noi e bassa voce,vi invito ad aggiungerci anche due goccine di cioccolato,nero o bianco che sia,ci starà una favola…E’ più forte di me,lo so,ma prometto che con un pò di impegno sarò meno peccatrice…però un pò d’uvetta passita,ehmm,mica ci starebbe male?

(altro…)

Crostata rustica con composta di susine

picsart_09-07-01-21-17

E dopo i fichi,tante susine da smaltire.Non che mi dispiaccia,ma dopo averne mangiate un pò,non si può mica esagerare,soprattutto con le suddette,sappiamo bene che effetti diano.Ok,superiamo l’argomento delicato ed inoltriamoci nei meandri di questa ricetta,che poi di meandri ed anfratti ne ha pochissimi,talmente è semplice e pratica.Di fare la confettura non ne avevo affatto voglia,quindi ho optato per una composta più veloce e meno impegnativa.Ho semplicemente messo le prugne a pezzi con lo zucchero e lasciato cuocere una ventina di minuti,il tempo che si disfino e poi,voilà,della sana e golosa pasta frolla con farina integrale e il gioco è fatto o meglio la crostata è pronta!

Su seguitemi,è uno scherzo da ragazzi 😆 

(altro…)

Crostata traforata con crema di nocciole

13524398_1128414330555777_9190314648911297036_n

Un cerchio di pasta frolla sarebbe stata la base,il “sopra”,avrebbe dovuto prendere forma,prima nella mia mente e poi di fatto.Ho preso la mia rotella dentellata e ho ritagliato,seguendo ciò che mi suggerivala mano.Ad un certo punto,tra curve,onde e qualche spigolo,mi son ritrovata una sortadi”rombo ondulato”,quasi mi ricordava uno stemma,un blasone…Ho pensato che la mia pasta frolla fosse un tantino  presuntuosa,volevo quindi,darle nuova vita.Poi mi son detta,che si sarebbe mostrata per quel che era:un’umile pasta burrosa,friabile e che nulla mascondeva.La sua sostanza sarebbe stata visibile a tutti,dai suoi occhietti e stelline,il suo interno straripava.Nessun trucco,nessun inganno,niente apparenza,tutto ciò che sembra è.Una crostata ripiena di tanta e peccaminosa crema di nocciole.

(altro…)

Biscotti rustici alla marmellata di bergamotto

PicsArt_05-19-07.30.58

Aveva da subito,catturato la mia attenzione.Rigiravo il vasetto tra le mani,come ad assaporarne il gusto e percepirne il profumo,attraverso il vetro che la conteneva.Il suo colore di un giallo tenero e delicato,era quasi trasparente;in controluce intravedevo frammenti di polpa e tocchetti di buccia.Tutto mi attraeva,perfino il suo nome:”marmellata di bergamotto”.L’ho portata a casa come avessi un tesoro,e impaziente l’ho assaggiata.Troppo amara,no,non potevo farne una crostata,ma il suo profumo intenso mi ha fatto immaginare una frolla deliziosa,che sapesse di estate,di luoghi assolati,di brezza di mare…Il suo gusto acre,acerbo al palato,non mi entusiasmava in purezza,ma come ingrediente in un biscotto,mi ha convinta dal primo pensiero ed entusiasmata,poi,al primo morso.

(altro…)

Brownies al cioccolato bianco e biscotti Oreo

PicsArt_05-14-02.23.32

Da queste parti,si direbbe”non mi fanno uscire pazza”,ossia non è che mi mandino in estasi questi biscotti,nonostante abbia la figlia che invece,ne va matta.Quindi non mancano mai in dispensa,sempre con il proposito di farci qualche dolcino,oltre ad accontentare la gola della fanciulla.Si,perchè mi piacciono tanto i dolci che ne fanno uso,sia come decoro,come farcia o per golosi accostamenti.Amo vederli spuntare dai morbidi impasti,come boe galleggianti su mari morbidi ed accoglienti e stavolta prima che fossero finiti,non ci ho pensato su due volte e li ho immersi in un mare di cioccolato bianco.Mi piace il contrasto del loro nero intenso nel candore dell’impasto,lo stesso che ho ritrovato poi,anche dopo la cottura.Ecco allora:

(altro…)

CONSIGLIA Biscotti salati alle noci e miele