Un dolce nastro…..

 Scrivo e mi lamento….Ahiahiahi….mmmhhh….maròòòòò!!!!Un pò di sollievo,Lucià e vedi che devi fà..io non ce la faccio più””Si  affaccia sull’uscio della cameretta e con aria basita,fa”” Si,si vedo..ti fa talmente male,che stai bella tutta pimpante al pc!!!Ma dai!!!!!””””E che devo fare,mi devo rotolare a terra dal dolore???Ma è possibile???Sono una contraddizione anche nel fisico!!Mentre le prime rughe((ssstttt piccole piccole..lievi lievi,intendiamoci),iniziano a delinearsi,mi spunta un bel dentone!!Eh si amiche mie,c’è il dente del giudizio che ha deciso di venir fuori nel fior fior degli anni,quasi a voler dire che io di giudizio non ne ho abbastanza!!Caspita e mica trentanove anni sono trascorsi così, tanto per perdere un pò di tempo,penso siano passati per regalarmi anche un pò di saggezza!!Saggia io??E’ vero,in alcuni momenti lo sono davvero e in altri so far capricci peggio di una quindicenne,quasi batto i piedi e metto il muso….
Ma forse è una  caratteristica di quasi tutte le donne!Alla fine gli anni passano,la vita ci fa “”crescere””,ma nell’anima restiamo tutte un pò bambine!
E per una bellissima iniziativa che riguarda le donne,ho preparato questo dolce.
Ottobre è il mese della prevenzione per il tumore al seno e il Nastro Rosa,ci ricorda che il modo di curarsi al meglio,è prevenire..Quindi ragazze,siamo sagge e ……..amiamoci di più!
400 ml di panna fresca
400 ml di latte fresco intero
300 g. di cioccolato bianco
12 g. di fogli di colla i pesce
Ancora
150 g. di biscotti al cacao
100 g. di cioccolato bianco
100 g. di cioccolato al latte
Mettere i fogli di colla di pesce in una ciotola,coprirli di acqua fredda e lasciarli riposare fin quando non saranno ammorbiditi!
Tagliare a pezzettini il cioccolato bianco,metterlo in un pentolino,unire il latte e farlo sciogliere a bagnomaria fino a ottenere un composto liscio.Strizzare bene i fogli di gelatina,incorporarli alla crema al cioccolato e mescolare fino a quando non saranno completamente sciolti.Togliere la ciotola dal fuoco e lasciare raffreddare!!Montare a neve ben ferma la panna e incorporarla  delicatamente alla crema al cioccolato!!Si deve ottenere un composto omogeneo e di colore uniforme.Unire i pezzetti dei due cioccolati!!Trasferire metà composto nello stampo,distribuirvi i biscotti sbriciolati e coprire con l’altra metà.Livellare bene.coprire con pellicola e lasciare riposare la bavarese in frigo per almeno sei ore!
Volendo si può riporre anche nel congelatore.Con lo stampo in silicone che ho usato,l’ho sformata perfettamente e in più è sempre lì bella pronta all’uso.Basta avere l’accortezza d tirarla fuori dal freezer,almeno un paio d’ore prima!

Con la mano sulla guancia,vi faccio ciao ciao e vi auguro una buona settimana!!La mia non so come sarà…

CONSIGLIA Latte di avena