Simil Cozonac con nocciole e cioccolato

PicsArt_04-19-05.56.31

Simile ma non uguale.Gli assomiglia nella forma e nella farcitura,che prevede di solito,cioccolato e frutta secca,ma esistono molte altre versioni.Il Cozonac è un dolce lievitato tipico della Romania che viene preparato in prossimità della Pasqua e come per tutte le ricette della tradizione ,ogni famiglia sembra avere la sua.Così,mi son ritrovata a leggere e cercare di decifrare,talmente tante ricette,che alla fine,per non sbagliare, mi sono decisa a preparare questo lievitato,seguendo la ricetta del mio danubio dolce,perchè sofficissimo e adatto ad accogliere una farcitura tanto golosa.Quindi un “simil Cozonac”,non so come altro chiamarlo o forse potrei apostrofarlo semplicemente”L”ABBRACCIO”!

PicsArt_04-19-05.48.28 - Copia

Si!Un abbraccio tra due impasti morbidi,che si avvinghiano tra loro,custodendo con brama e gelosia un ripieno fatto di cioccolato e nocciole.Lo custodiscono per ore,al caldo di un forno bollente e impietoso…ma dovranno lasciarlo andare,perchè il cuore di ogni cosa che respira  e profuma,non potrà mai essere di nessuno.E’ di chi sa goderne per un breve assaggio o per tutta la vita 

Simil Cozonac cioccolato e nocciole

Simil Cozonac cioccolato e nocciole
Dolce lievitato e morbido,striato e farcito da un goloso ripieno di nocciole e cioccolato
Write a review
Print
Ingredients
  1. 300 g. di farina 00
  2. 300 g. di farina manitoba
  3. 150 g. di zucchero semolato
  4. 200 ml di latte intero
  5. 3 uova medie(se sono grandi basteranno due)
  6. 100 g. di burro morbido e a tocchetti
  7. 1 bacca di vaniglia
  8. 1 cucchiaino raso di sale
  9. 15 g. di lievito di birra
  10. Per la farcitura
  11. 160 g. di nocciole(per me Ventura)
  12. 200 . di cioccolato al latte o fondente
Instructions
  1. Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido insieme ad un cucchiaino di zucchero preso dal totale
  2. Versare nella ciotola della planetaria,unire la farina,lo zucchero e le uova insieme ai semini della bacca di vaniglia
  3. Cominciare ad impastare con il gancio a kappa fino a quando l'impasto non inizia ad aggrapparsi al gancio stesso
  4. Ribaltare un pò l'impasto e sostituire il gancio con quello a spirale.Unire i tocchetti di burro poco per volta e lavorare bene,fino a quando l'impasto non si stacca dalle pareti della ciotola.Dovrà diventare liscio e bene incordato.unire per ultimo il sale
  5. Mettere ora in una ciotola ben coperta con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio
  6. Nel frattempo preparare il ripieno,sminuzzando al mixer il cioccolato in pezzi con le nocciole,mettere da parte
  7. Prendere l'impasto e dividerlo in due parti uguali.Spianarli in due rettangoli e farcirli con il ripieno
  8. Arrotolarli e intrecciarli tra di essi.Mettere la treccia in uno stampo da plumcake,foderato da carta forno
  9. Spennellare con latte e lasciare lievitare ancora fino al raddoppio
  10. Infornare a 160° per circa un 'oretta.Se dorano troppo in fretta coprire con stagnola,fare comunque la prova stecchino
  11. Lasciare intiepidire e sfornare.A piacere cospargere di zucchero a velo
Notes
  1. Ho usato uno stampo da plumcake della capienza di un litro
  2. La farcitura può variare a seconda dei gusti,cambiando tipo di frutta secca e cioccolato o con confetture,insomma date sfogo alla fantasia
Dolci Delizie di Casa http://www.dolcideliziedicasa.ifood.it/
PicsArt_04-28-08.33.59 - Copia

Per la realizzazione di questo soffice e goloso lievitato ho utilizzato le nocciole  Ventura,marca leader nella produzione di frutta secca.Amo le nocciole ed appena le ho viste,nella loro pratica confezione salvafreschezza,non ho potuto non pensare ai miei amati lievitati.Eccole allora qui a deliziarmi,per una dolce pausa e un goloso ristoro e non solo,con tutte le proprietà benefiche che possiedono,mi hanno fatto sentire meno in colpa,mentre mi avvicinavo al tavolo per un altro bis!

Le nocciole infatti sono una buona fonte naturale di vitamina E che è un prezioso antiossidante utile per la protezione delle membrane delle nostre cellule, efficace nel contrastare l’invecchiamento del corpo, della pelle e delle pareti venose.Le nocciole forniscono anche molti minerali come il rame,il magnesio,il calcio ed il potassio

PicsArt_04-19-06.00.25

Rifatelo,mi raccomando,saprà abbracciarvi come poche braccia sanno fare

PicsArt_04-20-04.20.05

Alla prossima delizia amici miei!

PicsArt_04-20-04.13.52

Comments

  1. Leave a Reply

    laura flore
    26 luglio 2016

    Tesorino, arrivo per un caffè ☕…credo di essermi innamorata di questo meraviglioso lievitato, che delizia sublime! Anche tu non scherzi con i lievitati…bravissima!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice giornata!
    Laura????

  2. Leave a Reply

    roberta morasco
    16 maggio 2016

    Vedo ora questo spettacolo!!
    Un meraviglia su cui affonderei volentieri le ‘zanne’ ora con il caffè!
    Un baciotto! Roby

  3. Leave a Reply

    Rossella
    15 maggio 2016

    Damiana fai delle cose stupende ! resto incantata a guardare le foto, le papille gustative sollecitate , che voglia di fare una bella cosa così ! Un abbraccione !!

  4. Leave a Reply

    Francesca P.
    14 maggio 2016

    Stringimi forte in quell’abbraccio, non voglio staccarmi più! Che meraviglioso lievitato… accogliente, così tondo, così soffice, con quelle onde perfette… dà veramente idea di avvolgere, una sensazione visiva bellissima! Mi piacciono i cibi “affettuosi” (come te!) e questo lo è decisamente! 🙂

  5. Leave a Reply

    tizi
    13 maggio 2016

    Preparare una brioche come questa é il mio sogno nel cassetto! Davvero complimenti per questo tuo ‘abbraccio’ e per tutto il tuo bellissimo blog 🙂 a presto!

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      13 maggio 2016

      Tizi, vedrai cara, lo realizzerai senza neanche accorgertene. Basta passione e un po’di pratica e farai un abbraccio anche più bello! ?

  6. Leave a Reply

    iaia
    13 maggio 2016

    che meraviglia. vorrei provarlo in questo fine settimana.potrei utilizzare il licoli invece del lievito di birra?
    aumentando le ore di lievitazione….dici che potrei sperimentare?
    grazie e complimenti per le meravigliose ricette che posti.
    saluti
    iaia

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      13 maggio 2016

      Iaia certo che puoi sperimentare, penso tu sia pratica e sappia gestire tempi e consistenza! Fammi sapere e grazie a te! ?

  7. Leave a Reply

    speedy70
    11 maggio 2016

    I tuoi dolci sono sempre fantastici Damiana… e mi segno anche questo!!!!

  8. Leave a Reply

    Simo
    11 maggio 2016

    tesò…sono senza parole, incantata….che foto e che dolce….da urlo….ma quanto sei brava?! Ti stringo forte e ti faccio i miei più grandi complimenti!

  9. Leave a Reply

    ely mazzini
    11 maggio 2016

    WOW , ma è una meraviglia, bello fuori e golosissimo dentro 🙂 sempre bravissima Damiana!!!
    Un bacione

  10. Leave a Reply

    laura flore
    11 maggio 2016

    Una abbraccio perfetto…come due innamorati che s’incontrano! Irresistibile e accattivante come l’amore…una vera coccola di dolcezza sublime! Bravissima tesorino, come sempre sai rapirmi il cuore con le tue fantastiche e golosissime creazioni! Un dolcissimo abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

  11. Leave a Reply

    Tiziana
    11 maggio 2016

    Amo i lievitati e questo è MERAVIGLIOSO….perfetto nell’intreccio e golosissimo!! Bravissima Damiana, un bacione!

  12. Leave a Reply

    Melania
    11 maggio 2016

    È una di quelle cose che quando la vedi ti toglie il fiato. Ha una forma così perfetta, quasi pare male a spezzarlo e assaggiarne una fetta! Eppure, come hai scritto tu, bisogna lasciar andare.
    E quindi??? Vuoi che io non pigli giusto una fettina???
    Ci faccio giusto merenda data che è ora. Un abbraccio forte forte e complimenti per gli scatti.

  13. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    11 maggio 2016

    OGNI VOLTA CHE PASSO DI QUA E’ UN ATTENTATO ALLA LINEA, MA COME SI FA A RESISTERE???DIMMELO TU….TROPPO BUONO!!!BACI SABRY

  14. Leave a Reply

    Fr@
    11 maggio 2016

    Quanto è bello e buono il tuo abbraccio 🙂

  15. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    11 maggio 2016

    Donna caliente sei…mi immagino i due impasti avvinghiati tutti attorcigliati 🙂
    Io niente dolci fino a fine mese ma poi mi farò una mangiata di quelle che non si dimenticano. Tipo mangiarmi questo bel torciglione tutta da sola in un boccone!

  16. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    11 maggio 2016

    Guarda sei stata Favolosa con anche un passo passo esplicativo che mi aiuta tantissimo,io sono negata per i lievitati ma mi piacciono perdutamente e giuro che mi ricorderò del tuo simil Cozonac e prima o poi lo rifarò Grande Dami ??????????complimenti!!!!

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      11 maggio 2016

      Non sei negata, non puo’essere. Con tutta quella passione che hai? Ma sai che lievitati faresti… Provaci io son qui per qlc dritta! ?

  17. Leave a Reply

    Mirta e Patata
    11 maggio 2016

    che meraviglia e delizia, che visione celestiale. bacione Mirta

  18. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    11 maggio 2016

    E’ meraviglioso … stupendo, bellissimo, buonissimo, golosissimo! Mi viene voglia di andare ad impastarlo subito! Mannaggia che buono. Brava Damy, fai sempre delle foto che dicono: mangiami, mangiami. Ti mando un abbraccio stretto stretto, come queste due cicciosità golose.

  19. Leave a Reply

    lory b
    11 maggio 2016

    Bello da togliere il fiato!!! In questo periodo non sono molto presente, spero però con tutto il cuore di avere tempo di provare questa meravigliosa ricetta nel fine settimana!!!! Ti abbraccio anch’io tesoro ed ammiro sempre tutte le bontà che prepari con tanto amore!!!!
    Bacioni e felicissimo pomeriggio!!!!

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      11 maggio 2016

      Tu per me sei sempre presente, anche se non ti sento. Rimani la mia Lory bella, che ama tanto i pinoli! ?

  20. Leave a Reply

    Mile
    11 maggio 2016

    Quando vedi simil realizzazioni si capisce poi perchè i lievitati fanno battere il cuore … 🙂
    La foto in testata è davvero bella.

    • Leave a Reply

      kvb kredit rechner
      11 febbraio 2017

      HEIA Randi :)Sorry at det ble lenge siden sist !SÃ¥ masse flotte bilder det er pÃ¥ bloggen din , alltid masse flotte naturbilder sÃ¥ vel som interiørfoto :)SÃ¥ fin gave fra Anki – den duken sÃ¥ herlig ut . Og ebay kjøpene ser kjempefine ut .Ha en god uke , nÃ¥ skal jeg ryyyyyyyde (æsj) Klem

  21. Leave a Reply

    Imma
    11 maggio 2016

    Un abbraccio di puro piacere…un intreccio che si fonde per profumo e gusto!!Adoro questi lievitati mia cara e tu sie maestra in queste preparazioni!!!Un bacione anzi un abbraccio con tanto Corazon:-)!!!TVB, Imma

  22. Leave a Reply

    mariabianca
    11 maggio 2016

    Sarà ” simil” ma è talmente bello che mi commuove ( forse non lo sai ma gli impasti lievitati mi commuovono,ecco perchè li faccio raramente…..ahahah….. ).
    Ti sei superata!

  23. Leave a Reply

    Natalia
    11 maggio 2016

    E’ bellissimo nella forma, goloso nella farcitura. Le foto sono un incanto! Che brava che sei.
    Baci

  24. Leave a Reply

    alessia
    11 maggio 2016

    Io quoto tutta la vita ‘abbraccio’. Rende così bene l’idea! Un intreccio stretto stretto di dolcezza, nocciole e cioccolato. Che meraviglia Dami, te ne rubo volentieri una fettina, e ti porgo un caffè nero bollente. Gli scatti sono bellissimi, con quell’effetto ovattato che tanto apprezzo di prima mattina. Un grande abbraccio, stretto come questa bontà che ci hai proposto! A.

  25. Leave a Reply

    katia
    11 maggio 2016

    Che abbraccio dolcissimo e golosissimo….esperimento riuscito e con questa forma è davvero bello da presentare.
    Complimenti.
    Baci!

  26. Leave a Reply

    Monica
    11 maggio 2016

    Io quell’abbraccio di dolcezza me lo prendo tutto, e quel ripieno nascosto e goloso…bellissimo, chissà che delizia già al primo morso, e poi scoprire che in quei vortici c’è un mondo di sapori dev’essere meraviglioso. Brava, un’ottima interpretazione del prodotto e di quel che è per te un dolce di casa <3

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      11 maggio 2016

      Un abbraccio pieno di calore, lo meriti tutto. Degli abbracci non se ne ha mai abbasstanza… Grazie tesoro!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Ciambelline soffici