PicsArt_02-29-08.06.03

Plum cake alle banane,yogurt e cioccolato

PicsArt_02-29-08.06.03

“Vi prego non guardatemi così!Prometto che troverò una soluzione,portate solo un pò di pazienza bimbe!”

Lo andavo dicendo,dopo ogni sguardo lanciato distrattamente al cestino portafrutta,da dove tre bionde con una forte ricrescita di nero,mi lanciavano occhiate supplichevoli mentre sgomitavano tra le pere,anch’esse,ahimè,mezze “ammosciate”.Le dovevo la precedenza,quindi ho preso un mixer,uno yogurt fresco e pimpante,del cioccolato nero e fondente,le tre bionde ormai avvizzite,e ho strapazzato il tutto.Risultato?Un dolce morbido,consistente,umido,cioccolatoso,capace di nobilitare tre donne ormai prossime alla pattumiera…insomma ha resuscitato tre mummie,magari questo potere lo avessero anche gli uomini!Intendiamoci,non sono mica una banana matura,anzi!Lo dico per le altre naturalmente 😀  😀 

Plum cake alle banane,yogurt e cioccolato

PicsArt_02-29-08.12.31

Plum cake alle banane,yogurt e cioccolato
Un morbido plum cake con yogurt,arricchito da goloso cioccolato e banane mature.
Write a review
Print
Ingredients
  1. 3 uova grandi
  2. 140 g. di zucchero semolato
  3. 200 g. di farina 00
  4. 125 g. di burro
  5. 125 g. di yogurt compatto e senza zucchero
  6. 3 banane piccole e molto mature
  7. 100 g. di cioccolato fondente
  8. 1 pizzico di sale
  9. 16 g. di lievito per dolci
  10. 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Instructions
  1. Nel mixer tritare il cioccolato fondente e mettere da parte
  2. Sempre nella ciotola del mixer versare le uova,lo zucchero,lo yogurt,il miele e la vaniglia.Far girare un pochino,il tempo di miscelare il tutto.Aggiungere le banane sbucciate e tagliate in tocchi.Azionare e amalgamare il tutto
  3. Unire la farina setacciata col sale e il lievito e per ultimo il cioccolato che avevamo messo da parte.Far girare ancora,si otterrà un composto omogeneo
  4. Versare nello stampo apposito foderato con carta forno
  5. Cuocere in forno preriscaldato per circa 30 minuti,fare comunque la prova stecchino
  6. Sfornare,aspettare che intiepidisca e sformare su un piatto da portata
  7. Cospargere di zucchero a velo
Notes
  1. Per queste dosi ho usato uno stampo di circa 28 cm di lunghezza per 12 cm
  2. Mi raccomando che le mature siano ben mature,anzi se la buccia è anche un pò annerita va pure meglio
  3. Si conserva bene anche due tre giorni ben conservato
Dolci Delizie di Casa http://www.dolcideliziedicasa.ifood.it/
Capita un pò a tutti,di ritrovarsi con della frutta lasciata a lungo nel cestino.Non sempre si fa in tempo a consumarla ed è “terribile” doverla buttare.Soprattutto, a me succede con le banane che maturano troppo in fretta,come se avessero fretta di farsi mangiare e togliersi la vita.Quindi,prima del suicidio,è stato semplice trovare un modo per  riciclarle,mi è subito venuto in mente il banana bread,fatto tempo fa.Ma avevo voglia di qualcosa di ancor più goloso.E allora vai di cioccolato,si sempre lui,il “resuscitatore” ed è venuto fuori un dolcino goloso e veloce da far paura 😎 

PicsArt_02-29-08.10.05

Alla prossima delizia

PicsArt_02-29-08.26.50

Comments

  1. Leave a Reply

    barbara
    18 aprile 2016

    Veramente nel mio cestino banane non ne restano e così per provare questa delizia mi sa tanto che ne debbo comprare qualcuna in più. Buona serata.

  2. Leave a Reply

    Cristina
    5 aprile 2016

    Tu una banana matura…guai a chi osa ! Anch’io a suo tempo ho fatto un plumcake simile. Le banane conferiscono proprio morbidezza. Ciao bella donna !

  3. Leave a Reply

    Melania
    4 aprile 2016

    Quale miglior coccola se non venire qui a assaporare questa meraviglia prima di dormire. Certo, sarebbe perfetto se domani si volatilizzasse sul tavolo. È nutriente e godurioso!
    Notte tesorino!!!

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      5 aprile 2016

      E sono ben contenta di coccolarti un pò!Ti ci vuole e di un abbraccio non se ne ha mai abbastanza

  4. Leave a Reply

    Francesca P.
    4 aprile 2016

    Le banane mature sono sagge, conoscono e hanno visto tante cose, hanno il fascino dell’esperienza e col tempo diventano anche più dolci… 😉
    Questo è uno dei plumcake più buoni per la colazione, nutriente ed energetico! Ci hai messo anche il cioccolato, una coccola in più che fa bene ad ogni età, ehehe!

  5. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    1 aprile 2016

    quando vedo i pezzi di cioccolato nel plumcake sorriso, e mi ci butterei sopra senza ritengo, è il mio dolce preferito il plumcake con il cioccolato e le sue infinite varianti!!!!

  6. Leave a Reply

    scamorza bianca
    1 aprile 2016

    Banana un pò avanti con l’età e cioccolato connubio perfetto! Quella bella crosticina croccantina in superficie mi ispira davvero tanto

  7. Leave a Reply

    Mila
    31 marzo 2016

    Beh l’abbinamento è sicuramente ben azzeccato, ma il tuo post è riuscito a strapparmi un sorriso, per cui anche se mi sento molto come le tue banane sono felice di essere passata a trovarti!!!

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      5 aprile 2016

      Ma quale banana,magari una bella peschetta vellutata e profumata…credimi a volte basta crederci!;)

  8. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    30 marzo 2016

    Pensa che in casa mia nessuno mangia banane. Si comprano esclusivamente per farle quasi marcire ed usarle per i dolci. E poi si sa che cioccolata e banana sono una coppia indissolubile, un’amore eterno. Sai che ho fatto i tuoi panini si semola con la crusca? in versione pagnottona unica. Buona!!

  9. Leave a Reply

    Andreea
    30 marzo 2016

    Banane e cioccolato un abbinamento perfetto e così niente si butta ma tutto si trasforma. Anche io sono una che non riesco a buttare ma piuttosto trasformo. Il tuo plumcake è favoloso è venuto molto soffice e si sa che anche molto goloso !

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      5 aprile 2016

      Non si può buttare il cibo,è un peccato in tutti i sensi!Dai che una soluzione la troviamo sempre,basta la voglia!Bacio tesoro!

  10. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    30 marzo 2016

    come fai???dove lo trovi tutto questo umorismo???hai creato un capolavoro, meno male che c’erano le bionde avvizzite nel cestino, altrimenti avresti dovuto inventarti qualcos’altro!!!!Baci Sabry

  11. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    30 marzo 2016

    Ahahahh intendiamoci anche io non sono una banana e non sono nemmeno bionda, rossiccia semmai … però una bella fetta di questo dolce ora me lo papperei volentieri. Però nel mio cestino niente banane … nè fresche, nè mosce. Sappi che ho perso i tre chili in più che avevo. Complice l’influenza, poi il virus intestinale e poi le faticacce che faccio con Christian … perciò un dolcetto ogni tanto posso papparmelo!! Allunga una fettina vah ♥

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      5 aprile 2016

      Guarda un pò che mi tocca sentire,che una secca ha perso tre chili!Ahahaha,ti devo bannare!Bacio moruccio bello

  12. Leave a Reply

    Simona
    30 marzo 2016

    banane e cioccolato per me è un matrimonio azzeccatissimo, se poi li trasformi in un soffice plum cake beh..meglio!

  13. Leave a Reply

    Laura
    30 marzo 2016

    Sei troppo simpatica!!! Leggo il tuo post e rido da sola come una scema… Questa storia delle tre bionde avvizzite è fortissima!
    Il plumcake mi ispira davvero! Vorrei provare a rifarlo se trovo il tempo. E oltre tutto questa ricetta sarebbe proprio perfetta per il contest “Chocolat” che è iniziato ieri. Se ti va di mettere in gara questa ricetta (o un’altra a tema cioccolato) ti lascio il link con tutte le info:
    http://www.alchimia.ifood.it/2016/03/contest-chocolat.html
    Un bacione bella bionda (non matura of course! 😉

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      30 marzo 2016

      Grazie Laura per avermi informato. Mi farebbe piacere, sai col cioccolato le idee vengon da se. Leggo il regolamento, arrivo appena sono da pc😍😍Ciao tesoro

  14. Leave a Reply

    sabina sala
    30 marzo 2016

    hahahahaha mi fai morire, anche io ho tre mummie bionde prossime alla pattumiera, che dici lo faccio o non lo faccio???? Senza cioccolata però così ho meno sensi di colpa visto che proprio oggi, pre la cronaca, avrei iniziato la dieta.
    Un bacione
    Sabina

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      30 marzo 2016

      Pero’ la banana e’dietetica… Ecco mettila cosi’! 😍😍uhhh la dieta che brutto affare

  15. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    30 marzo 2016

    Un’ottima soluzione hai trovato Dami,sei unica a far nascere capolavori di bontà in men che non si dica,adesso a metà mattinata ci farei volentieri un’assaggino sai ?!!
    non sia mai che si pensi che quella avvizzita sei tu,ma scherziamo!? La mia Dami Vulcanica biondona,seducente e simpaticissima e dove la trovo un’altra amica così,baciuzzi bedda mia <3

    • Leave a Reply

      Damiana
      30 marzo 2016

      😂😂😂non sia mai! Ed io dove la trovo un ‘altra vulcanica e passionale come te! Nzomma noi non avvizziremo mai! 😜😜

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata di fusilli integrali con verdure e lamponi