Pinolata per un “dolce del cuore”!

Dammi le tue mani amore mio!Fammele annusare,fammi respirare il loro sapere colmo di profumi e delicate movenze.Appoggiale sul mio viso,tratta la mia faccia come i tuoi saggi e antichi impasti,accarezzala,tastala,avvolgila nel loro calore…solo così potrò assaporare la serenità e la quiete di quei gesti.Mani affusolate,morbide e vellutate;sarà la magia del burro,della farina,delle uova a renderle così accoglienti ed è tanto difficile lasciarle andare,mai potrei rinunciare alle loro carezze…Ed è una carezza anche quando disegni quel taglio a croce sui tuoi impasti lievitati,è un rito che ogni volta si compie sotto ai miei occhi attenti e mai abituati ad un’alchimia che ci compie sovente nella nostra e adorata cucina…non mi abituerò mai alla tua bravura mamma mia!
Oggi dico”pinolata”,lei la chiama semplicemente”panettone coi pinoli”!Lui,mio padre,ancora oggi dice che nessuno sa farla meglio di lei,neanche io che con i dolci ci so fare abbastanza,almeno credo.Ma capisco la tua risolutezza padre mio,somma indiscutibile di una vita passata insieme,fatta di gratitudine e forse,a volte,di troppa passione,quindi faccio finta di nulla e continuo a prepararla,nonostante il tuo silenzio mentre la assapori e sbirci di nascosto il viso della mamma…non temere,continueremo a dirle che la sua però rimane la più”speciale”!

Pinolata
per una teglia da 26 cm
Ingredienti:
6 uova
450 g. di farina 00
200 g di burro
350 g. di zucchero
2 bicchieri di latte intero
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
la buccia grattugiata di un limone
1 bustina di lievito
un pizzico di sale
100 g di pinoli
Dividere gli albumi dai rossi.Montare gli albumi con metà dello zucchero e lasciare da parte.Con le stesse fruste lavorare il burro morbido con l’altro zucchero fino a renderlo chiaro e gonfio.Unirvi gli aromi ed il pizzico di sale.Aggiungere uno alla volta i tuorli,continuando a montare.Versare la farina setacciata col lievito,poco per volta alternandola col latte e se serve per ammorbidire,qualche cucchiaiata degli albumi.Terminare con il resto degli albumi,avendo cura di non smontare il composto.Versare in una tortiere foderata di carta forno.Cospargere di abbondanti pinoli e zucchero semolato.Infornare a 170° per circa un’ora.
E per finire tanto zucchero a velo.

Un dolce del cuore,si questo è davvero un dolce del cuore.Evoca il profumo della cucina della mamma e di un padre che la elogia fiero ed orgoglioso!Oggi si festeggia l’amore ed io lo festeggio attraverso  il loro legame forte e duraturo,al di sopra di mille tempeste…oggi il mio San Valentino è tutto dedicato a loro due!Io porto il panettone,tu papà,non dimenticare le rose…

E questa dedica va dritta dritta dalla mia amica Imma per il suo nuovo contest I DOLCI DEL CUORE
un contest che da la gioia di parteciparvi per la possibilità di perdersi in dolci ricordi.
Grazie tesoro!
Un abbraccio grande amiche mie!Fatevi inondare dall’amore,non siate diffidenti e lasciatevi andare!Iniziate da quest muffins,sono fatti dello stesso impasto della pinolata..sono un bacino per ognuna di voi e per augurarvi un dolce e appassionato”San Valentino”!
e mi raccomando…non mettetevi troppo”sexy”sennnnnò addio a cene a lume di candele e romanticismo annesso!

Comments

  1. Leave a Reply

    Assunta
    13 dicembre 2015

    SE volevi trasmettere amore con questo dolce, direi che sei assolutamente riuscita nel tuo intento perchè me ne sono innamorata!!
    Intanto salvo la ricetta, poi appena trovo un po’ di tempo la rifaccio! Tu, aspettati un mio ritorno su questi schermi! 😉
    Baciuzzi bella bionda!!

  2. Leave a Reply

    Emanuela - Pane, burro e alici
    23 febbraio 2014

    Che bello, mi sono commossa nel leggere dell'amore profondo che lega da una vita i tuoi genitori!
    E comunque io questa torta DEVO farla: è bellissima!
    Un bacione cara Damiana!

  3. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    22 febbraio 2014

    Ciaoo bellezza va meglio si per fortuna,continua la cura!Voglio l'estate!!!!!!hahahaahah un besosss notte tesoro

  4. Leave a Reply

    Luisa Piva
    22 febbraio 2014

    tutto stupendo.. post, ricetta.. senza parole.. ma di sicuro con taaaaaaaaaanta voglia di una fettina di questa goduria
    baci

  5. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    21 febbraio 2014

    Tesoro bello sapessi che San valentino ho passato io,da qualche giorno ci siamo ripresi..ho un bimbo asmatico e non puoi immaginare come è stato!per fortuna tutto passato ma stavolta è stata dura!Che bello leggere queste parole,rivedo i miei.Anche mia mamma è bravissima a cucinare e mio padre assaggia spesso quello che faccio io ma sta sempre con una faccia schifata.Qualche giorno di questi mi sfastereo e senti 😀 ….che sofficita questo panettone con i pinoli bravissima!!Un abbraccio grande

  6. Leave a Reply

    elly
    21 febbraio 2014

    e tenero il papà, dai!!! Bellissima e molto invitante la tua pinolata.. io mi prendo il piccolo muffin per assaporarla. Mi piacerebbe molto dal vero, però!!!! Bacione simpatia mia… e anche se non sempre riesco a passare sei nel mio cor!!!

  7. Leave a Reply

    Morena
    19 febbraio 2014

    Oltre ad essere una persona solare e divertente, sai anche essere davvero dolce e romantica.
    Il tuo papà è un uomo fantastico, innamorato anche dopo tanti anni… anche il mio è così con la mia mamy… quando passeggiano le tiene sempre il braccio intorno al collo… che bello l'amore!!!
    E che bella e golosa la pinolata!!! La vogliooooo.
    Ti bacio

  8. Leave a Reply

    Ely Valsecchi
    19 febbraio 2014

    Lo sapevo che non potevo stare lontana da voi, mi mancavano i vostri profumi, le vostre confidenze e le vostre ricette e così mi sono lasciata ispirare e sono tornata! Che bella la descrizione che fai del tuo papà quanto amore e quanta devozione ci leggo! Questa torta è davvero una torta del cuore! Un bacione bella bionda del mio cuore!

  9. Leave a Reply

    Enza
    19 febbraio 2014

    sei dolcissima Damia'..
    ringraziaci la tua mamma
    per la ricetta di questa morbida e profumosa torta che ci hai qui presentato!!
    bacioni

  10. Leave a Reply

    Mammalorita
    18 febbraio 2014

    damiana che bello l'amore che hai decritto fra i tuoi genitori !!!!io non conosco naturalmente la pignolata della tua mamma ma la tua è fantastica proprio come te !!!!un bacione…

  11. Leave a Reply

    carmencook
    18 febbraio 2014

    Mamma e che cos'è questo dolce!!!
    Deve essere di una squisitezza e di una sofficità pazzesca!!
    Bravissima Damiana!!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

  12. Leave a Reply

    Natalia
    18 febbraio 2014

    Che post dolcissimo, sono rimasta incantata dalle tue belle parole!
    Questo dolce non lo conoscevo, ha un bellissimo aspetto, di casa, di buono e di amore.
    In bocca al lupo per il contest di Imma.

  13. Leave a Reply

    Luca Monica
    18 febbraio 2014

    Bellissima dedica…bellissimo post…bellissimo dolce…bellissima tu!!! Un vero inno all'amore… Sei favolosa!!!!!

    Un abbraccio grande
    monica

  14. Leave a Reply

    Elisabetta
    18 febbraio 2014

    una dedica piu' bella e appassionata,non potevi fare ai tuoi cari genitori,Damia' :)) e si,lo sappiamo pure noi,che sei una fatina con i dolci,ma la mamma,è sempre la mamma…e jamm…se lo dice il tuo papa',che il suo "panettone" è piu' buono,lasciamoglielo dire…comunque,il tuo,è bello e sicuramente buono,assaiiiiiii!!t vogl ben piccre'!!!t'abbracc fort fort :))

  15. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    18 febbraio 2014

    ciao Dami!!
    grazie di avermelo detto, adesso ho corretto l'errore sulla ricetta delle girandole panmozzarella… !!!!
    fammi sapere se provi!
    sono fantastiche

  16. Leave a Reply

    Lory B.
    17 febbraio 2014

    Che meravigliosa visione e che belle parole colme d'amore!!!
    Se avessi tempo e 100 g di pinoli in dispensa, correrei in cucina a prepararla!! Rimando di qualche giorno ma… ti farò sapere!!!!!!!!!!
    Un bacio enorme, buona settimana!!!

  17. Leave a Reply

    Giovanna
    17 febbraio 2014

    Che bel post Damiana, pieno di amore, affetto, tenerezza.
    Ricco di dolcezza in tutti i sensi, il tuo dolce è una meraviglia. Poi, adoro i pinoli. Un bacio grande grande

  18. Leave a Reply

    Angela Dolcinboutique
    16 febbraio 2014

    Che splendida dedica Damiana, è bello avere un esempio di grande amore dai propri genitori, riempie il cuore :). Grande dolce, quella fetta fa trasparire una morbidezza e goduria unica! Un abbraccione cara.

  19. Leave a Reply

    raffy
    16 febbraio 2014

    è fantasticaaaaaaaa!! perfetta, sofficissima… posso un pezzo????

  20. Leave a Reply

    Dani
    16 febbraio 2014

    Di solito mi fai morire dal ridere, oggi invece mi hai commossa tanto! Mi sono impersonata e mi hai fatto pensare non solo alla mia mamma, ma anche a me stessa che ormai cucino sempre con il piccolo Riccardo (che sta "buttato" nella sua sdraietta sul pavimento della cucina) e mi chiedo se quello che faccio e i profumi della mia cucina in qualche modo lo tocchino ^_^
    Lo devo coinvolgere anche in questo dolce che farà felicissimo il suo papà che ama i pinoli!
    Bacini

  21. Leave a Reply

    Aria
    16 febbraio 2014

    Quando passo di qui non posso che restare incantata dalle tue creazioni ma…anche dalla passione che ci metti, e pra capisco da dove viene, è quella tessa passione che i tuoi genitori ti hanno saputo infondere…le tue parole commuovono e fanno sognare…che meraviglia la vita quando si passano, assieme alle ricette e ai ricordi, i valori, le emozioni, l'amore….questo panettone con i pinoli lo voglio fare anche io!!! a ssst, non dirlo a nessuno!

  22. Leave a Reply

    Letiziando
    15 febbraio 2014

    è quel "cosparegere di abbondanti pinoli" che mi preoccupa… con quel che costano 😉 ma ovvio che per i papà e gli affetti familiari questo ed altro…. sei speciale. Davvero!

    un abbraccio

  23. Leave a Reply

    paola
    15 febbraio 2014

    che buona, il profumo è arrivato fino a casa mia, voglio una fetta,baci

  24. Leave a Reply

    Stefania Dalla Pria
    15 febbraio 2014

    Dami questo dolce è fantastico sarà che io preferisco questi dolci che sanno di casa, di mamma, di sentimenti. Bella anche questa "dedica" al tuo papà, bella come lo sei tu tesoro!!

  25. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    14 febbraio 2014

    Dolcissima la dedica ai tuoi cara Damiana, e sono certa che tuo padre è orgoglioso anche di te e della tua favolosa pinolata… brava!!!
    Ti rubo un maffin-bacino e ti auguro un appassionato San Valentino e un buon fine settimana…

  26. Leave a Reply

    Cinzia Ceccolin
    14 febbraio 2014

    Buon San Valentino Damiana!! Una ricetta splendida e adoro i pinoli!! Una ricetta fantastica da salvare e provare al più presto 🙂 un abbraccio forte e buona serata

  27. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    14 febbraio 2014

    Un bel post Damiana complimenti!
    e poi sei sempre simpaticissima.Buono il tuo dolce,a me piacciono tanto i pinoli e poi trovo la cottura di una doratura perfetta.Buon S Valentino anche a te 😉
    Z&C

  28. Leave a Reply

    Federica Simoni
    14 febbraio 2014

    Mi da la sensazione di "buttati che è morbido" ma che spettacolo questa torta, me la segno perchè mi piace!!
    buona serata!!!!

  29. Leave a Reply

    Anonimo
    14 febbraio 2014

    Molto bello questo dolce, mi piacerebbe farlo ma vorrei sapere quanto burro occorre per l'impasto. Grazie e buon s. Valentino

  30. Leave a Reply

    MorsoDiFame Antonella
    14 febbraio 2014

    Io la pinolata la chiamo torta della nonna, perché per me eé la torta più colma d'amore che ci sia. Stupenda, sofficiosa la tua!! E quei muffin?? Wow!!!

  31. Leave a Reply

    terry giannotta
    14 febbraio 2014

    Una meraviglia questa Pinolata. Sai che stavo pensando di farla per la mia rubrica delle ricette regionali? Fino a quando non l'ho letta sull'enciclopedia non sapevo nemmeno cosa fosse e oggi la vedo qui da te. Grazie della dedica, mi prendo il mio muffin e ricambio gli auguri anche a te, tesoro

  32. Leave a Reply

    Fr@
    14 febbraio 2014

    Quel muffin lo prenderei ora con piacere.
    La tua pinolata è soffice e delicata, ha un grande ingrediente l'amore per i tuoi genitori.

  33. Leave a Reply

    Roberta Morasco
    14 febbraio 2014

    Non sarà rosso ma mi sembra la fine del mondo!!! Quanto sofficiosa è????
    Ottima ricetta che ti rubacchio molto volentieri Damiana!!!!
    Buon S. Valentino e passa un sereno fine settimana! Un abbraccio!

  34. Leave a Reply

    Simo
    14 febbraio 2014

    di mamma (come di Damiana, of course….) ce n'è una sola….
    tesoro sei speciale!
    E lo è anche la tua pinolata!
    Ti abbraccio fortissimamente

  35. Leave a Reply

    Cristina D.
    14 febbraio 2014

    Una bellissima dichiarazione d'amore alla tua mamma ! E una torta di pari bellezza. Un bacione, donna appassionata !

  36. Leave a Reply

    marty90
    14 febbraio 2014

    ciao…seguo il tuo blog gia da un bel po…io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca…se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti…per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password…poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog…ne sarei molto onorata…grazie mille…

  37. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    14 febbraio 2014

    Dami ma che bella ricetta…adoro la pinolata ma sai che non l'ho mai fatta…certo ora ho la tua ricetta quindi… sicuramente la proverò! grazie cara anche del bel post, è sempre un piacere leggerti.
    E adoro i tuoi dolci, soprattutto quando sono così semplici ma… fantastici!
    a presto e buon fine settimana …
    ah un bacio alla mamma! 🙂

  38. Leave a Reply

    Monica Zacchia
    14 febbraio 2014

    Dico io ma dove eri finita, dammi le tue mani…avvogli il mio viso, mi mancavi all'improvviso senza rendermi conto ti cercavo e mi si è affacciato al monitor il tuo post; magie e telepatie. Che meraviglia io voglio questo dolce è la semplicità fatta persona dei dolci che si facevano delle magie di un impasto, i pinoli! Un profumo e un'alchimia. Goditi questa giornata splendida ma so che non c'è bisogno che te lo dica amica mia, la tua forever rottermeier! <3<3<3

  39. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    14 febbraio 2014

    Tesoro grazie a te e grazie per questo bellissimo dolce e per le tue parole e per questa dedica dolcissima al tuo papà che mi ha commossa…sei unica amica mia e con le tue parole hai centrato in pieno il tema del mio contest…un dolce del cuore fatto con amore per una persona cara e chi è più caro di un padre!!Tiu abbraccio forte, felice San Valentino cara e ancora grazie!!!
    Imma

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Plumcake al panettone