La colomba

 

 Se sapessi chiudere gli occhi,imparerei ad ignorare,ma non so farlo,nonostante sia giunta a farli lacrimare  nello sforzo di tenerli chiusi.Niente,continuano a riaprirsi e son fissi li,nel medesimo punto e vedono e scrutano e indagano senza comprensione alcuna.

E hanno continuato ad ammirare una colomba dal petto gonfio,pieno di morbidezza e languide promesse,che profumava di arancia,miele e vaniglia.Soffice e burrosa è diventata irresistibile.Aivoglia a tenere gli occhi chiusi,si son spalancati e trovato riposo soltanto quando hanno potuto guardarla da vicino e non attraverso il monitor.Finalmente la colomba di Adriano era giunta a casa e lei si che  ha saputo guardarmi con comprensione!

 

 E’ stato un lavoro lungo,soprattutto per la famosa”incordatura”,fatto di pazienza ed ore lunghe di lievitazione,ma la soddisfazione di sfornare una tale prelibatezza ha ripagato i dubbi,la trepidazione…Non mollate mai al primo insuccesso,dopo vari esperimenti e la giusta conoscenza del vostro lievito,vi garantisco che i risultati ci sono e sanno sorprendere oltre l’immaginazione….E tutto questo ve lo dice Damy che della pazienza non riesce a scrivere neanche le iniziali!

 
 
La ricetta è quella di Adriano,non serve dire chi sia…semplicemente un mago della farina!Non ho cambiato nulla,ho solo omesso i canditi che qui non piacciono,ho quindi messo nell’emulsione le zeste di due arance anzichè una.Ma se ne avessi avuti di buoni,li avrei buttati dentro senza ritegno,perchè anche i canditi devono esser degni del proprio nome e quelli del super sono cubetti di cartone ammollato.E scusate la franchezza non avevo nessuna voglia di mettermi a fare pure i canditi,avrei rischiato di lanciare la colomba in volo,ancor prima che nascesse.
La ricetta e tutte le spiegazioni la trovate qui

  

Buona domenica delle Palme,ve la auguro piena di sole,di mare,sorrisi e soprattutto tanta serenità!

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Elisabetta
    1 aprile 2015

    Adriano è un mago dei lievitati,ma tu non sei stata da meno!!meravigliosa questa colomba e poi,per chi non mangia i canditi,è l'ideale!!!nu vas ciaciona bella mia ^__^

  2. Leave a Reply

    simona mirto
    30 marzo 2015

    Dami che meraviglia… questa colomba è strepitosa e perfetta, soffice, alta, e quella fetta la racconta lunga… sei stata bravissima e paziente… altro che ! io con il lievito madre ho pochi rapporti e in verità una gran paura… però forse è solo questione di tempo e di coraggio di affrontare la preparazione… la tua mi ha regalato una bella carica :*

  3. Leave a Reply

    Lory B.
    30 marzo 2015

    Ooooh che incanto!! Adriano è un super maestro, ma caspita tu sei un'allieva formidabile… guarda che meraviglia!!! Mi sa che per quest'anno mi gusto "con gli occhi" la tua!!! Un bacione tesoro, oggi qui c'è un vento che porta via!!

  4. Leave a Reply

    piccoLINA
    30 marzo 2015

    Che spettacolo Damiana!!!! BRAVA!
    Sono di nuovo in apnea e di corsa….ma ci tenevo a farti gli auguri per una serena e felice Pasqua con tutta la tua famiglia!
    Ti abbraccio forte!
    Paola

  5. Leave a Reply

    elenuccia
    30 marzo 2015

    E io rosico dalla voglia di assaggiarla! quanto è bella gonfia. Io non ci provo visto che non ho la planetaria. Una parte di me arde dal desiderio di portarsi a casa quell'aggeggio infernale ma l'altra parte sa che a quel punto sarebbe la fine

  6. Leave a Reply

    Mila
    30 marzo 2015

    Beh Adriano e Paoletta sono una garanzia….ma tu sei stata bravissima

  7. Leave a Reply

    Francesca P.
    29 marzo 2015

    Ci sono cibi che hanno le ali in tutti i sensi… che ci fanno volare con la mente a ritroso oppure con la fantasia… li paragono a certi sogni che culliamo nel tempo, che devono crescere come i lievitati e siamo sempre lì a controllare che vada tutto bene…
    Ammirazione pura per chi sa fare pandori, panettoni e colombe, prima o poi magari mi cimenterò ma intanto sarebbe già buono assaggiare… 😀

  8. Leave a Reply

    ~ Inco
    29 marzo 2015

    Ma grazie cara..buona domenica anche a voi!!!
    Complimenti per la colomba .direi perfetta!!

  9. Leave a Reply

    Claudia Pane
    29 marzo 2015

    Complimenti Damiana, davvero bellissima. Ha un aspetto sofficissimo e invitante 😀 😀

  10. Leave a Reply

    Simo
    29 marzo 2015

    e ci credo che è stata dura…ieri sono stata ad un corso sui lievitati, e…devo dirti che ancora una volta ho avuto la conferma che sono parecchio negata per questo genere di preparazioni.
    Ma tu sei fantastica amica mia, guarda cosa hai ottenuto……….
    Un bacione e buona domenica delle palme

  11. Leave a Reply

    Unafettadiparadiso
    28 marzo 2015

    Interessante questa colomba ed immagino che buona senza canditi, stavo pensando di farla al cioccolato….devo solo organizzare il tempo.

  12. Leave a Reply

    Mary
    28 marzo 2015

    La tua colomba è davvero super Damiana…riesco quasi a percepirne il profumo delizioso! Anche noi non amiamo i canditi, forse proprio per la scarsa qualità di quelli che si trovano in commercio. Magari dovrei provare a farli…Un abbraccio forte carissima e complimenti di cuore, Mary

  13. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    28 marzo 2015

    E' meravigliosa Damiana, fuori e dentro, tanto lavoro e pazienza, ma anche tanta soddisfazione, complimenti!!!
    Buona domenica delle Palme anche a te, a presto

  14. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    28 marzo 2015

    che bella ti e' venuta, quanta pazienza, io non so se trovero' mai il coraggio di farla, bravissima!!!!Baci Sabry

  15. Leave a Reply

    Giulia
    28 marzo 2015

    Damiana, è bellissima!
    Chissà se prima o poi avrò il coraggio anch'io di lanciarmi nella preparazione di lievitati così importanti.Intanto mi gusto la tua colomba, che è un piacere anche per gli occhi

  16. Leave a Reply

    Claudia
    28 marzo 2015

    Io provai una volta sola a farla ma tantisimi anni or sono.. e mi venne un mattoncino lievitato 0!!!! ahaha da allora non ho più riprovato.. La tua è meravigliosa.. si vede che è soffice.. baci e buon sabato 🙂

  17. Leave a Reply

    simmy
    28 marzo 2015

    on passare a leggersi la ricetta di una colomba così bella un abbraccio simmy

  18. Leave a Reply

    Chiarapassion
    28 marzo 2015

    Damiana ma ti rendi conto che colomba bella hai fatto? Con i lievitati sei una forza, ma tu il casatiello dolce non lo fai? Lunedì lo pubblico per me è la nostra terra.

  19. Leave a Reply

    Federica Simoni
    28 marzo 2015

    Damiana è splendida questa colomba e chissà che gusto e profumo!! Grande come sempre!! buon we

  20. Leave a Reply

    Natascia B.
    28 marzo 2015

    Damiana complimenti! Questa colomba è meravigliosa e perfetta! Anch'io credo che il nostro odio per i canditi sia a causa della (scarsa) qualità dei canditi che troviamo. Mi hanno raccontato che dalle vostre parti i canditi sanno proprio di frutta. Qua da noi troviamo solo dei pezzetti gommosi e zuccherosi. Buona domenica delle Palme anche a te e alla tua famiglia!

  21. Leave a Reply

    Natalia
    28 marzo 2015

    E' bellissima! Tra le ricette che vorrei provare quest'anno! In effetti sono un po' in ritardo, pur avendo un lievito che in questo giorni "trabocca" di felicità! Pensa che anzitempo avevo preparato tanta arancia candita proprio per le colombe di quest'anno! Ma al settimana santa è lunga e quindi ai voglia di fare. Intanto mi hai messo voglia di impastare. Un abbraccio e buona domenica delle palme cara.

  22. Leave a Reply

    laura flore
    28 marzo 2015

    Meravigliosa, sono estasiata da tanta bellezza… adoro i lievitati, e tu con grande maestria hai saputo realizzare questo fantastico capolavoro, lievitata perfettamente e soffice come una nuvola! Bravissimaaaaa!
    Un abbraccio e buona domenica delle Palme!
    Laura *_*

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Ciambella al cacao senza glutine