Insalata d’orzo con calamari in salmoriglio e pinoli tostati

PRIMI, SECONDI, Verdure | 28 giugno 2016 | By

13566950_1128415340555676_3518152747076210812_n

Ormai il caldo incombe con andamento caparbio e risoluto…E testardo come pochi,ti mette in un angolino,a sbuffare e guardare i fornelli e odiarli con tutta te stessa.Amo la mia cucina,ma quando il clima è afoso e per nulla ventilato,cerco il più possibile di starne alla larga;però qualcosa dovrò pur preparare alla famiglia di affamati,quindi son costretta ad entrarci.Tra i tanti piattini “comodi”da prepararsi magari in anticipo,ho infilato anche questo:Insalata di orzo con anelli di calamaro arrostiti e conditi da una stuzzicante salsa salmoriglio.Non contenta l’ho adornata dai miei amatissimi pinoli e  scorzette di limone.Insomma un piatto fresco,sano,appetitoso,da godersi anche in spiaggia o molto più beatamente sotto la bocca spalancata di un immenso condizionatore 😉 

Insalata d’orzo con calamari in salmoriglio e pinoli tostati

13557871_1128414510555759_14710458835620082_n

Insalata d'orzo con calamari in salmoriglio e pinoli tostati
fresca insalata di orzo,condita da calamari in salmoriglio,scaglie di parmigiano e pinoli tostati
Write a review
Print
Ingredients
  1. 300 g. di orzo
  2. 2 calamari grandi
  3. 100 g. di scaglie di parmigiano
  4. 40 g. di pinoli tostati
  5. olio e limone q.b per marinare i calamari a crudo
  6. Per il salmoriglio
  7. 1 bicchiere di olio evo
  8. 1 limone grande,due se son piccoli
  9. 1 cucchiaio di prezzemolo
  10. 2 cucchiai di acqua calda
  11. 1 spicchio d'aglio
  12. origano
  13. sale e pepe q.b
Instructions
  1. Cuocere l'orzo in acqua bollente salata,seguendo le indicazioni dei tempi di cottura presenti sulla confezione.Sciaquate velocemente sotto acqua fredda e conditeli con pochissimo olio.Coprite e conservate in frigo
  2. Pulite i calamari ,lavateli sotto acqua corrente,asciugateli e metteteli in una terrina con un filo d'olio ed un pò di succo di limone.Lasciate riposare circa 15 minuti
  3. Intanto preparate il salmoriglio.In una ciotola mettete l'olio,il succo di limone e l'acqua calda.Emulsionare con una frusta e aggiungere il prezzemolo tritato,l'origano e l'aglio schiacciato e lasciato intero per toglierlo poi facilmente.Unire sale e pepe tritato al momento.Si otterrà una salsa liscia e densa.
  4. Prendere i calamari e grigliarli circa cinque minuti per lato sulla piastra calda.Tagliarli ad anelli e unirli al salmoriglio mescolando un pò.Fare lo stesso coi ciuffi
  5. In una ciotola capiente,mettere l'orzo,i calamari con la loro sallsa,le scaglie di parmigiano ed i pinoli tostati.Mescolate per far insaporire bene.
  6. Guarnire in superficie con zeste di buccia di limone,lasciate riposare u'oretta in frigo e gustatela
Notes
  1. la cottura dei calamari dipenderà dalla loro consistenza.Potete anche tagliarli lungo la sacca e cuocerli aperti sulla piastra,in questo caso ne ricaverete delle striscioline.
  2. Con il sale sappiate regolarvi,assaggiate man mano che procedete,in quanto le preparazioni son diverse e si potrebbe esagerare
Dolci Delizie di Casa http://www.dolcideliziedicasa.ifood.it/
13528841_1128414887222388_9125668672252638491_n

Questa salsina la usavo spesso per condirci carni bianche arrostite e non sapevo che si chiamasse salmoriglio o meglio salmurigghiu,fino a quando non l’ho visto da Giovanna,bravissima foodblogger calabrese.Infatti questa salsa è tipica della calabria e sicilia e usata soprattutto per condire carni alla brace o pesce.Inoltre io,omettevo l’acqua calda,che invece lega  il tutto e fa meglio sprigionare i profumi.Anche l’origano da un tocco in più,ma nulla vieta di aggiungerci le erbette che più amate.

Insomma”salmorigliate”le vostre preparazioni,vi garantisco che tutto prenderà uno sprint in più…Ahimè,su di voi non farà lo stesso effetto,quindi astenetevi dal spalmarvi litri di salmoriglio…dal caldo nulla vi salverà,solo il mare! 😀 

13516565_1128415613888982_3874619467203173069_n

Buona settimana,vado in cucina!Tira un pò di venticello,ne approfitto prima di cadere tra le braccia del mio amato climatizzatore!Io amo l’estate,nonostante tutto…

Comments

  1. Leave a Reply

    roberta morasco
    4 agosto 2016

    Sai che succede? Che sono arrivata e sotto alla bellissima crostata ho visto questa insalata e…sono corsa qui a leggere! :))
    Stupenda! I piatti che amo di più in estate, copiata!
    Un abbracciotto grande grande Damiana!

  2. Leave a Reply

    Vale
    4 luglio 2016

    mamma mia che bontà!… davvero un piatto unico strepitoso! Che appetito…. baci!

  3. Leave a Reply

    speedy70
    2 luglio 2016

    mamma mia Damiana, quanto è invitante questa insalatina con i calamari….da leccarsi i baffi, bravissima!!!!

  4. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    1 luglio 2016

    CHE BEL PIATTO FRESCO APPETITOSO E STUZZICANTE, MI STO LECCANDO I BAFFI!!!!!BRAVA!!!BACI SABRY

  5. Leave a Reply

    Giovanna
    1 luglio 2016

    Anche qui fa caldissimo e la voglia di cucinare latita. Ecco, la tua insalata sarebbe perfetta per cena, Brava Dami! Un bacio

  6. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    1 luglio 2016

    Ad avercelo il mare!! Io ho le colline e di caldo non ne ho nemmeno tanto, se non togli una ventina di giorni all’anno … però questo piatto me lo mangerei molto volentieri. Allora anche tu mangi qualcosa di salato ogni tanto? Credevo mangiaste sempre e solo dolci 🙂 Oggi sono ironica, mi vuoi bene lo stesso? Io te ne voglio tanto tanto. Fino a ieri ero a Roma e l’altro giorni, leggendoti dal cellullare ho pensato che Roma in definitiva non era molto lontano da te. Ora sono tornata lontana lontana da te, dolce amica mia. ♥

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      1 luglio 2016

      No, l’ho pensato anche io. Dai verra’ quel giorno in cui ci prenderemo in giro da vicino! ?si hai visto? Cucino anche ntipatica! ?

  7. Leave a Reply

    laura flore
    30 giugno 2016

    Tesorino, questo piatto é spaziale…l’ adoro cosi fresco ed invitante! Perfetto per queste giornate così afose ! Mi salvo la ricetta…non vedo l’ora di provarla!
    Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura???

  8. Leave a Reply

    Imma
    29 giugno 2016

    Cara questa è cattiveria…..davanti al monitor con questo piatto spettacolare che smebra parlami e all’ora di pranzo poi è una tortura!!!Mi piace troppissimo la tua idea la proverò senz’altro e Dami tesoor grazie per il tuo commento per il compliblog…ti voglio beneeeeeeeeeeeeee!!!
    Imma

  9. Leave a Reply

    Francesca P.
    29 giugno 2016

    Uh, un piatto salato! Non capita spesso da queste parti e io sono pazza dei tuoi lievitati e dolci in generale, ma con il caldo che è esploso – ma a ma fa piacere, lo aspettavo! – le insalate fresche di mare sono una visione! 🙂

  10. Leave a Reply

    Maria Pia
    28 giugno 2016

    Ecco il piatto ideaei in questi giorni così caldi, a me piace tanto stare ai fornelli ma ultimamente faccio proprio fatica, infatti non sto neanche aggiornando il blog tanto spesso!
    Ti mando un bacio e ti auguro una buona serata!

  11. Leave a Reply

    elena
    28 giugno 2016

    Wow, che meraviglia!!! Un’ insalata molto molto invitante!!!!! BRAVISSIMA!!!!!!!!! Ti abbraccio tanto tanto!!!

  12. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    28 giugno 2016

    Io voto per il divano sotto il condizionatore 😉 anche io sono ignorante, non sapevo di questa salsa…anzi se devo fare outing pensavo che il salmoriglio fosse un pesce. D’ora in poi salmoriglierò ogni cosa 😀

  13. Leave a Reply

    Simo Batù
    28 giugno 2016

    ecco.. io vivrei di questi piatti. Dopo un gelato o un budino ed io sono una donna felice, grazie per la ricetta e le bellissime (ed appetitose) immagini

  14. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    28 giugno 2016

    il salmoriglio mi mancava, mi piace, la proverò, un piattino niente male, anche io d’estate insalate di cereali, pesce, verdure, facili, veloci e sempre ottimo, il pinolo tostato un tocco in più che fa la differenza!

  15. Leave a Reply

    Federica
    28 giugno 2016

    con un piatto così guarda mi autoinvito 😛 troppo buono!! Grande Damiana!!!

  16. Leave a Reply

    Natascia
    28 giugno 2016

    Anche se col caldo fisicamente non sono al top, amo l’estate immensamente. Preferisco di gran lunga avere caldo che avere freddo (il freddo mi scatena malanni che detesto). Per me la vita è solo d’estate, non c’è vita d’inverno, è solo un lento morire. E tu sei fortunata perchè vivi in un posto dove dura molto di più. Ma arriverà quel momento, oh se arriverà… che in ottobre mi trasferisco in Thailandia e ritorno solo in maggio!
    Questo piattino è fantastico, adoro i calamari e l’orzo. E TU l’hai resa bella saporita con il parmigiano, i pinoli e il salmoriglio. Mi stampo la ricetta. E’ un piatto da gustare sotto l’ombrellone davanti al mare ! E si può fare solo in ESTATE.

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      29 giugno 2016

      Il caldo strema anche me, ma l’estate e’ vitaaa! Quando parti fammj un fischio che ti raggiungo. Baci bionda! ?

  17. Leave a Reply

    Melania
    28 giugno 2016

    Neppure io riesco a star tanto ai fornelli in questo periodo. Qui forse, ci saranno 40º
    Mi sento male solo a scriverlo e il tuo piatto è perfetto dolcezza! Ti abbraccio forte 🙂

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      29 giugno 2016

      Si Melania, piatti cosi’sono l’ideale! Anche qui fa caldissimo, anche se per fortuna non c’e’ afa! ?

  18. Leave a Reply

    Mimma Morana
    28 giugno 2016

    Il salmoriglio è un vero asso nella manica ….ti dò la mia parola di siciliana!!! io lo uso quasi dappertutto, proprio come hai descritto tu. Ma la tua preparazione è stupenda!!! gustosa, fresca e appetitosa …mi ha fatto venir fame!!

  19. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    28 giugno 2016

    Hai preparato un piatto ideale per questo clima io qui sono stremata, a me il caldo mi abbatte proprio e la cucina la odio di brutto ? Mi gusto il tuo piatto fresco e saporito… E mi vado a buttare da qualche parte ???

  20. Leave a Reply

    Mila
    28 giugno 2016

    Che bella ricettuzza e quelle zampette mi mettono proprio voglia!!!

Leave a Comment touno spicchio di melone

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais