Fiori e stelle natalizie

BISCOTTI, COLAZIONE | 15 dicembre 2016 | By

Manco da un pò.Fisicamente,materialmente lontana,ma col pensiero,le dita hanno sempre battuto questa tastiera, trascinando tra lettere e puntini, i miei mille pensieri.Qualcuno di essi vagava tra le mura di casa,in cerca di un colore che le rendesse graziose;altri erano  in cerca dei mattoncini giusti per una parete ormai stanca,altri ancora ad una stufa che faceva le bizze nella sua nicchia creata appositamente per lei ed i restanti  997 pensieri,erano rivolti a LUI,L’IMBIANCHINO!SI colui,che ha reso le mie notti insonni.Ogni mattina era lui a buttarmi giu’dal letto in modalità Zoombie e son stata costretta a rendermi presentabile tra calcinacci e teli in ogni dove.Ma quello che più mi ha sfinito è quel caffè che prendeva puntualmente ogni venti minuti.Ecco,io odio fare il caffè.Lo so,sono una napoletana atipica,ma questo è.Odio fare il caffè e giuro che a mezza giornata,avrei preso lui,lo scaletto,il suo pennello e chella tazzulella che reggeva in mano e lanciato nella stufa.E siccome siamo ormai prossimi al Natale e  quindi più buoni,lo avrei graziato lasciando la stufa spenta.

Fiori e stelle natalizie

 Ingredienti
300 g. di farina 00
100 g. di farina di riso
100 g. di farina di mandorle
200 g. di zucchero a velo
2 uova intere
250 g. di burro
un pizzico di sale
Per la farcitura e decorazione
150 g. di cioccolato bianco
40 g. di pistacchi

200 g. di marmellata di mandarini

Instructions
  1. In un robot o a mano,sfregare le farine con il burro,aggiungere poi gli altri ingredienti
  2. Impastare velocemente e porre la frolla in frigo una mezz’ora.Stendere poi ad uno spessore di mezzo cm e ritagliare con le formina scelte.Su una metà delle formine ritagliate disporre un pezzetto di cioccolato bianco e qualche pistacchio,su altri la confettura di mandarini.
  3. L’altra metà usarla per coprire
  4. Infornare a 170°per 15 minuti
  5. Decorare ancora caldi con cioccolato bianco lasciato scendere da una grattugia,pistacchi e qualche confettino argentato
Notes
  1. Ho usato stampini a fiore e stella,nulla vi vieta di adoperare quello che più vi piace
  2. Naturalmente tutti i ritagli vanno rimpastati ottenendo altri biscotti
  3. Con questa dose ho ottenuto circa venti pezzi abbastanza grandi
  4. Per la decorazione ho semplicemente grattugiato una tavoletta di cioccolato bianco sui biscotti ancora caldi,che col calore si è leggermente sciolto creando un bell’effetto tipo neve.Ancora un tocco di colore con pistacchi e qualche perlina e voilà dei bei biscottoni,belli e buonissimi
  5. Non omettete la marmellata di mandarini,vi garantisco che hanno donato quel sapore unico del Natale e poi col cioccolato bianco ci sta una meraviglia

Questi biscotti mi hanno fatto diventare realmente più buona,nonostante l’imbianchino e i suoi caffè.E avranno anche su di voi lo stesso effetto,col loro sapore intenso del Natale grazie alla marmellata di mandarini ed alla morbidezza del cioccolato bianco.Ogni morso vi porterà sempre più lontano dai brutti pensieri,parola di Damy!Vogliamoci bene su,arriva lui.

Alla prossima delizia,sempre che non sopraggiunga nuovamente l’imbianchino 😯 

Comments

  1. Leave a Reply

    paola
    19 dicembre 2016

    che belli e che bontà scusami vorrei sapere come fare per aggiungere print ai miei post,ti ringrazio,felice settimana e buone feste

  2. Leave a Reply

    elena
    16 dicembre 2016

    I tuoi biscotti sono meravigliosi, BRAVISSIMA mani di fata! Un abbraccio e buon fine settimana!!!

  3. Leave a Reply

    Federica
    16 dicembre 2016

    ahahaha l’imbianchino ^__^
    I tuoi dolcetti Damiana sono una vera tentazione 😛 baci e buon we

  4. Leave a Reply

    Mary Vischetti
    16 dicembre 2016

    Amica mia, sei uno spasso! Riesco ad immaginarti che butti l’imbianchino nella stufa…con tutta la tazzulell e cafè! Mi hai fatto sorridere tesoro e oggi mi ci voleva…Afferro uno dei tuoi biscotti meravigliosi e profumati e grazie a te, affronto la giornata (iniziata un po’ così) con allegria!
    Un abbraccio grande,
    Mary

  5. Leave a Reply

    cristina
    15 dicembre 2016

    Ahahah, io invece l’avrei defenestrato subito ! Io detesto tutto del caffè, in primis l’odore. Non tengo mai caffè a casa e i miei ospiti…se lo portano e riportano indietro. Forti i tuoi biscotti !

  6. Leave a Reply

    Ros
    15 dicembre 2016

    Ahhhhhh L’imbianchino! Spero te ne sia liberata così non devi più preparargli il caffè ogni 20 minuti!!!
    questi biscotti devo assolutamente provarli ma dopo Natale che dopo 300 biscotti decorati ho la nausea hahahhaha a presto dolce Damiana ☺

  7. Leave a Reply

    Silvia
    15 dicembre 2016

    Ma come odi il caffè?? 😀 non è che lui ha intuito e ne beveva anche per te?,insomma avere gente in casa che fa i lavori è un bel disagio, ma spero almeno che sia stato fatto un bel lavoro! Di sicuro le tue manine hanno creato dei biscottini fantastici e in barba a diete io li assaggio!! Un bacione

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      15 dicembre 2016

      Un lavoro che alla fine mi ha soddisfatto per fortuna!😉Silvia odio farloooooo,non berlo😂😂😂

  8. Leave a Reply

    Melania
    15 dicembre 2016

    Povero lui…e pure tu! Io la comprendo la sensazione di cui parli. È terribile svegliarsi tutte le mattine e sapere che in casa qualcuno ti aspetta già. Forza tesoro! Pensa che è passato e puoi serenamente goderti le feste.
    Questi biscotti mettono una fame. Sono bellissimi Dami😘😘😘

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      15 dicembre 2016

      Ecco,brava,e’ proprio quella sensazione che mi stressava,oltre al disagio di vivere come accampati.Grazie Melania cara😘

  9. Leave a Reply

    Fr@
    15 dicembre 2016

    L’imbianchino… 🙂
    Le tue stelle sono da mangiare uno dopo l’altra, che meraviglia.

  10. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    15 dicembre 2016

    Ahahahah povero imbianchino … certo che un caffè ogni venti minuti saraà stato un pò nervosetto alla fine!!!! Nemmeno io amo il caffè, bevo solo quello nella tazza del latte, al mattino e poi basta, durante la giornata, preferisco il the. Anche io sono un italiana anomala. Però devo dire che due o tre di questi biscottini me li puccerei proprio volentieri nel mio the, adesso … Grazie ancora amica mia, della magnifica sorpresa. Nonostante l’imbianchino la pignolata è fantastica e mio marito, dopo che mi ha vista magiarla con tanto gusto, ha avuto la (cattiva) idea di assaggiarla … piace anche lui, nonostante non ami il miele! La mia rovina 🙁 Un abbraccio stretta stretta

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      15 dicembre 2016

      Io lo prendo solo al bar al mattino,quello fatto in casa proprio non mi piace😭😭😭Ehhh sono un po’ viziatella,ma quella tazzulell al mattino dev essere squisita.Povero imbianchino?Uhhhhh tea caffè e sigarette avrà dato dieci pennellate all ora ef io schiattavo in corpo.Baciuzz amica bella e sempre grazie a te,son felice che il marito alla fine abbia gradito!😉😉

  11. Leave a Reply

    Simo
    15 dicembre 2016

    ahahahah le avventure della Dami….dai dai che tutto è passato tesò, ed ora godiamoci insieme queste belle stelle dolci e golose, mmmmmmmmmmmm
    Un bacione grande grande!

  12. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    15 dicembre 2016

    Ma almeno era “bono” questo imbianchino? almeno avessi potuto sfogare un po’ l’occhio 😉
    scommetto che non gli hai dato neanche un biscottino insieme al suo caffè, e te li sei mangiata tutti sogghignando davanti a lui

  13. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    15 dicembre 2016

    Guarda ti capisco e il solo pensiero mi viene da piangere, non ho ancora stabilito l’anno ma è qualcosa che dovrò fare anch’io tombinavate tutta casa da cima a fondo, voglio morire 😭 Come al solito però la risata con te scappa sempre sul “lo avrei graziato lasciando la stufa spenta” 😂😂😂😂 in compenso guarda che meraviglie hai creato 😍 Sono favolosi sembrano addobbi natalizi dei più pregiati 😘 Ti abbraccio Dami 💕

    • Leave a Reply

      damiana
      15 dicembre 2016

      Povero,un imbianchino bruciato vivo non mi sarebbe piu’ servito😭😭😭Ciao Kettina mia

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake