Fiore di brioche con cioccolato alla nocciola

IMG_20150412_150850~2

Non ho ancora ben chiaro,se mi piaccia o no ricevere fiori!Nel senso che se non arrivano nelle occasioni speciali,tra cui compleanni e anniversari vari,metto un muso che il tapiro,in confronto,sembra abbia il nasino alla francese;se invece arrivano sto lì a menare ca….te sul fatto che son soldi sprecati,meglio magari una padella con polletto ruspante annesso 😆 .Poi mi ritrovo ad ammirarli e a rileggere cento volte il bigliettino che li accompagna e più rileggo e più mi soffermo sul fatto che alla fine,ciò che mi piace è quel foglietto candido e lieve e le sue parole,parole che a voce faticano ad uscire,ma che su un foglio corrono veloci,tutte in riga come lo sono stati i pensieri di chi le diceva.E vedi la scena di una testa china,due occhi fissi su un quadratino bianco,la mano che rigira la penna in cerca del riassunto dei pensieri e che poi con piglio li buttà giu,mentre rialza  la sua testa scura e da sempre riccioluta…

Per questo fiore di brioche,invece,alcun dubbio mi ha sfiorato!Nessuna domanda mi son posta,se non quella sul quando rifarlo e con che farcitura.Bellissimo da vedere,con quelle striature di cioccolato che si alternano al morbido impasto,è una dolce merenda che allieta grandi e piccini.Si assapora e rileggi mille parole d’amore e ti dimentichi perfino del polletto ruspante con patate annesse!:)

IMG_20150412_074307

Fiore di brioche con crema di nocciola
Write a review
Print
Ingredients
  1. 200 g di farina 00
  2. 200 g di farina manitoba
  3. un cucchiaino di miele
  4. 10 g di lievito di birra fresco
  5. 100 ml di latte intero
  6. 80 g. di burro morbido
  7. 90 g di zucchero semolato
  8. un pizzico di sale
  9. 2 uova intere e 1 tuorlo
  10. mezzo baccello di vaniglia
  11. Per la farcitura
  12. un vasetto di crema di nocciola
  13. da 400 g.
Instructions
  1. Sciogliere il lievito sbriciolato nel latte appena tiepido con il miele e con due manciate di farina prese dal totale.Si otterrà una pastella che lasceremo lievitare coperta con pellicola,una mezz'ora.
  2. Nella planetaria o nella ciotola,verseremo il resto della farina a cui aggiungeremo le uova battute da parte insieme allo zucchero.Inizieremo ad impastare unendo anche la vaniglia e la pastella lievitata.Sempre impastando aggiungiamo il burro morbido un pò alla volta.Faremo assorbire e solo alla fine uniremo il sale.
  3. Impastare fino a rendere l'impasto liscio ed elastico e soprattutto non dovrà più appiccicarsi alle pareti della planetaria o ciotola.
  4. Copriamo e lasciare lievitare fino al raddoppio.
  5. Dividiamo l'impasto in quattro pezzi uguali e stendiamo ognuno in un cerchio.
  6. Spalmare su tre di essi uno strato di cioccolato,sovrapporre i dischi,terminando con quello senza cioccolato
  7. Sull'ultimo strato,aiutandosi anche con una tazza,imprimere un cerchio e da questo far partire quattro tagli a forma di croce.Ritagliare a metà ogni spicchio e ancora,fino ad ottenere 16 spicchi
  8. Prendiamo una coppia di spicchi alla volta e partendo dall'estremità facciamo due giri
  9. Proseguiamo per tutti gli spicchi,unendoli sempre a coppia
  10. Alla fine uniamo ogni coppia alle estremità e risvoltiamo leggermente per chiudere il tutto
  11. Infornare a 170° per quaranta minuti o poco più,dipenderà sempre dalla potenza del proprio forno.Se colora troppo presto,coprire con stagnola fino a cottura completa.
Notes
  1. Semplice e di sicuro successo,si presta a mille varianti.Anche salata e con ricche farciture è gustosissima
  2. Per i passaggi date un'occhiata al collage qua sotto,sarà più facile capire
Adapted from Damiana
Adapted from Damiana
Dolci Delizie di Casa http://www.dolcideliziedicasa.ifood.it/
DOLCI TELEFONINO

Spero che ora i vari passaggi siano chiari,ma son sicura della vostra bravura e magari creerete un fiore ancor più bello!

IMG_20150412_150709

Un petalo per ognuna di voi!Alla prossima!

Comments

  1. Leave a Reply

    Beth
    26 maggio 2015

    superbe je n’ai pas encore fait mais je vais essayé un de ces jour, bisous

  2. Leave a Reply

    Laura e Sara Pancettabistrot
    15 maggio 2015

    Gnammi che delizia Damiana!! Noi adoriamo i fiori freschi, ci mette sempre allegria averli in qualche angolo della casa…riceverli ed annusarli!
    Come non adorare dunque anche questo splendido fiore goloso….finirebbe in un nanosecondo, petalo dopo petalo 🙂
    Buon weekend cara, un bacione!!

  3. Leave a Reply

    scamorza bianca
    15 maggio 2015

    Sono d’accordo, nessun tipo di questione di fronte a questo fiore se non: riuscirò mai a rifarlo così??????

  4. Leave a Reply

    Angela
    15 maggio 2015

    Perfetta cara! Ci credo che non avevi dubbi su questa meraviglia, e pensare che non l’ho mai fatta ne assaggiata, che gola che mi fa quella foto. Un abbraccione e buon week end!

  5. Leave a Reply

    Enza
    14 maggio 2015

    Bravissima Damia’,un fiore perfetto!!!
    Complimenti per tutto!!

  6. Leave a Reply

    Rossella
    14 maggio 2015

    L’ho fatto anche io ! ma figurati se l’ho fatto nella versione golosa, questa è solo tua ! l’ho fatto salato, gustoso anche quello …. un abbraccione carissima Damiana !

  7. Leave a Reply

    Valentina
    14 maggio 2015

    A me i fiori piacciono moltissimo, quindi on posso che complimentarmi con te per questo fiore al cioccolato che è spuntato sulla tua tavola e sul mio monitor!

    • Leave a Reply

      damiana
      14 maggio 2015

      Anche a me,ma quelli recisi non tanto…preferisco questi!Baci tesoro!

  8. Leave a Reply

    imma
    14 maggio 2015

    Tesoro questo fiore tempo fa l`ho provato anch’io e ricordo che non mi venne cosi perfetto nel senso che il ripieno usci un po da per tutto ed invece il tuo é una bellezza anche da crudo!!! Davvero complimenti Dami sei unica!!! Tvb, Imma

    • Leave a Reply

      damiana
      14 maggio 2015

      Rifallo Imma,questa volta sarà perfetto…strano però,di solito la nutella non straripa ;)!Bacio!

  9. Leave a Reply

    Natascia
    13 maggio 2015

    Brava Damiana, ti è venuta benissimo! Io ce l’ho in nota da anni ma non l’ho ancora fatta. E’ una favola!

  10. Leave a Reply

    letiziando
    13 maggio 2015

    Un fiore gustomente goloso che ammalia enormemente tutti i golosoni come me. Anche per me lo stesso “sentire”sui classici fiori 🙂
    un bacione

    • Leave a Reply

      damiana
      14 maggio 2015

      Credo che in tante,abbiano lo stesso sentire sui fiori..Buongiorno cara!:-)

  11. Leave a Reply

    Mimma Morana
    13 maggio 2015

    magnifico!!! perfetto nella forma e nell’esito finale!!! bravissima mia cara!!!

  12. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    13 maggio 2015

    Guarda adoro i fiori in qualsiasi occasione li gradisco sempre,ma questo certamente lo gradirei di più,il profumo è seducente e ghiotto,il sapore e la forma voluttuosa e l’aspetto di alta ingegneria…..complimenti davvero,prima o poi lo provo.

    • Leave a Reply

      damiana
      13 maggio 2015

      Ahahahah…l’aspetto di alta ingegneria,rende l’idea…in realtà è semplice!Bacio cara!

  13. Leave a Reply

    aria
    13 maggio 2015

    la devo fare al più presto anche io ai miei piccoli, tu mi hai convinta!!!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Pao de queijo