Crostatine al cocco con crema,fichi e meringa italiana

Vestita con una gonna ampia orlata di frolla,un maglioncino intrecciato di panna e mascarpone,comode  ballerine di scaglie di mandorle e i lunghi capelli raccolti in riccioli di meringa,se ne andava passeggiando lungo la riva del suo immenso mare,raccogliendo conchiglie di emozioni e sassolini di speranza.Il sole le sfiorava i bei riccioli,un tiepido calore le accarezzava la pelle e il suo cuore a forma di fico,sembrò espandersi ancor di più all’arrivo di un profumo amico ma lontano,era lieve quell’odore di cocco ma le solletico le narici,mentre grata ai suoi frutti e alla sua natura,si lasciava contaminare da un profumo tropicale che la rendeva ancora più bella e sensuale.
Ecco come mi appare l’Italia in questa ricetta, dove un prodotto della nostra tradizione come il mascarpone,una nostra tecnica pasticciera come la meringa italiana,un frutto tipico del mediterraneo come il fico,incontrano un frutto dei tropici e di quei paesi caldi che con le loro palme e le candide spiagge ci fanno così tanto sognare.
Bella questa Italia che accoglie e  raccoglie,purtroppo anche tanti sogni infranti,è bella anche adesso mentre le scende una lacrima…

Crostatine al cocco con crema,fichi e meringa italiana
Ingredienti per 6 stampini da crostatine di 10 cm
Per la pasta frolla al cocco
200 g. di farina 00
100 g. di farina di cocco
130 g. di zucchero finissimo
130 g. di burro freddo e in piccoli pezzi
3 tuorli
1 pizzico di sale
un cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per il ripieno
250 g. di mascarpone
125 g. di yogurt al cocco
125 ml di panna liquida
100 g. di zucchero semolato
1 uovo
Per la meringa all’italiana
3 albumi
200 g. di zucchero semolato
40 ml di acqua
Inoltre 
fichi neri q.b
scaglie di mandorle
In un robot da cucina versare le farine,insieme allo zucchero,al lievito e al sale e azionare il tempo di miscelare le polveri.Aggiungere il burro freddo di frigorifero e la vaniglia,impastare il tempo di ottenere la cosidetta “sabbiatura”,cioè fino a quando il burro e la farina si saranno amalgamati creando piccolissime briciole,simile alla sabbia.Unire ora i tuorli e miscelare velocemente fino ad assemblare il tutto in un’unica palla,cioè una pasta morbida che lasceremo riposare in frigo almeno mezz’ora.Intanto ungeremo leggermente i nostri stampini e passato il tempo necessario,stenderemo la pasta ad un’altezza di circa mezzo cm.Con un coppapasta leggermente più grande della circonferenza degli stampini,ritaglieremo almeno sei cerchi che adageremo sul fondo degli stampini,avendo cura di coprire anche i bordi.Riponiamo ancora in frigo.Intanto prepariamo il ripieno.Mescolare il mascarpone con lo zucchero,aggiungere anche la panna e lo yogurt.Unire ora anche l’uovo leggermente sbattuto,mescolare fino ad ottenere una bella pastella densa e senza grumi,riporre anche questa in frigo.Preparare ora la meringa italiana.In un pentolino dal fondo pesante versare lo zucchero e l’acqua e porre su fuoco basso.Mescolare fino a farlo sciogliere e portarlo ad una temperatura di 121°.Nel frattempo iniziamo a montare i bianchi e quando saranno già montati,iniziamo a versare a filo lo zucchero bollente,continuare a montare fino a completo raffreddamento della meringa.Si otterrà una meringa molto sostenuta,liscia e lucida.Mettere in una sac a poche e tenere da parte. Riempire con il  composto di mascarpone gli stampini foderati di frolla,non completamente altrimenti potrebbe fuoriuscire in cottura.Adagiarvi i fichi tagliati in spicchi.Coprire con ciuffetti di meringa e una manciata di scaglie di mandorle.Infornare a 170° per circa mezz’ora.Se colorisce subito coprire con stagnola.La meringa dovrà leggermente colorirsi.Lasciare intiepidire e sformare in singoli piattini o in un unico vassoio.

Partecipo con questa ricetta al contest di Vaty…leggiadra fanciulla,spero vada bene questo mio piccolo dono.

Ed è un piccolo omaggio anche alla simpaticissima Simo del blog Simo’s Cooking e al suo contest.
Simo questa tiepida va rigorosamente mangiata al cucchiaio…è delicatissima,quindi spero vada bene cara!
Un abbraccio amiche mie!

Comments

  1. Leave a Reply

    Cristina D.
    23 ottobre 2013

    Cara Damiana, grazie ! Grazie perché sei passata a salutarmi quando son rientrata dopo quasi tre mesi di assenza dal web. Sei stata tra le pochissime per cui ho doppiamente apprezzato. Tu sei sempre molto passionale nelle tue creazioni e nei testi del tuoi post e per questo…ti adoro !

  2. Leave a Reply

    Enza
    21 ottobre 2013

    Ciao Carissima Damiana,rieccomi ad
    assaporare le tue delizie..
    un abbraccio

  3. Leave a Reply

    Rossella
    20 ottobre 2013

    Le tue foto bucano sempre lo schermo ! ma lo fai ad arte per farci venire l'acquolina in bocca ? ciao dolcissima Damiana ! Un caro saluto !!

  4. Leave a Reply

    in cucina con lety
    18 ottobre 2013

    sono da urlo queste crostatine,non mi piacciono i fichi ,ma le crostate si ed anche le meringhe…golose :P..felice week-end cara 🙂

  5. Leave a Reply

    Mammalorita
    18 ottobre 2013

    questa torta ti somigli è bella proprio come te !!!!!un bacione e felice we…

  6. Leave a Reply

    Ely Valsecchi
    18 ottobre 2013

    Ohhhh ma hai scritto una poesia, davvero che immagine deliziosa che hai saputo dare…. Come queste crostatine che immagino saranno state paradisiache! Un bacione e ti auguro un felice w.e. Bionda del mio cuore!

  7. Leave a Reply

    Pat62
    17 ottobre 2013

    E che devo dire!!!????
    Meravigliose queste crostatine, sono una poesia.
    Un bacio

  8. Leave a Reply

    Lory B.
    17 ottobre 2013

    Con un super ritardo passo a trovarti e ad ammirare le tue splendide crostatine, meravigliose anche le parole, tesoro quanto sei brava!!!!!
    Certo sarebbe bello poterne assaggiare una 🙂
    Ti abbraccio stretta e ti auguro una felice giornata 🙂 bacioni tanti tanti!!!

  9. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    16 ottobre 2013

    Ciaooo bellezzaaaaaa va che bevo bevo bevo bevo bevo bevo bevo e BEVO…mo non so quei cosi che fine hanno fatto..PENSO una mala fine visto che sto bene o no?hihihihihihihiihi e alla faccia della cicciuettola che m vo mal a me tiè….ahahaahah un bacione bellezza e buona notte

  10. Leave a Reply

    Emanuela - Pane, burro e alici
    16 ottobre 2013

    Le tue crostatine, è evidente, si commentano da sole: bellissime!
    Ma quanto mi colpisce ciò che hai scritto…parole dolci e profonde!
    Un abbraccio Damiana! ciao

  11. Leave a Reply

    elenuccia
    15 ottobre 2013

    Adoro i tuoi post. Adoro il tuo modo di scrivere e anche le tue ricette. Queste tartellette devono essere favolosamente golose con questa farcia

  12. Leave a Reply

    Patalice
    15 ottobre 2013

    il fico è una mia passione senza fine…
    mi spiae quasi che l'autunno volga nella sua più alta parte, quella che vede i fichi andarsene…

  13. Leave a Reply

    monica zacchia
    14 ottobre 2013

    bello sì quello che hai scritto e come lo hai scritto. Mi piace la contaminazione, l'incontro di culture diverse a tavola nel mare nel mondo. Tutto è più ricco e pieno di significato. Che trasporti in questa opera pasticcera, equilibrata e piena dei sapori più buoni. Il mascarpone! un innamoramento… un bacio grande bella donna ricciolona mia mony***

  14. Leave a Reply

    Giovanna
    14 ottobre 2013

    Ma che meraviglia tesoro! Le tue parole, sempre belle, positive, efficaci e le crostatine, magnifiche.
    Ma tutte le tue creazioni sono incantevoli!
    Un bacione

  15. Leave a Reply

    terry giannotta
    14 ottobre 2013

    Quanto è vero quello che hai scritto!!! Meno male che c'è la tua crostatina che ci consola e asciuga le lacrime. Bellissima Damiana, davvero originale

  16. Leave a Reply

    Elisabetta
    14 ottobre 2013

    Non solo splendida pasticcera,anche creatrice di stupendi pensieri,che condivido,soprattutto nell'ultimissima parte…complimenti di cuore ed in bocca al lupo per il contest, ciaciona,mia bella!!buona settimana e nu vas appiccicus,ca stu scirocc, nun s n vo j ^;*

  17. Leave a Reply

    Dani
    13 ottobre 2013

    L'aggiunta della meringa dà proprio quel tocco di golosità da buongustai che in questo momento mi sta facendo sbavare sulla tastiera… I tuoi dolci mi fanno sempre sognare (soprattutto perchè proprio me li sogno, sia nel senso che poi mi sogno di mangiarli sia nel senso che per me è un sogno farli così bene…).
    Ti mando tanti bacini

  18. Leave a Reply

    Mariabianca
    13 ottobre 2013

    Ciao Damiana queste crostatine con meringa italiana mi piacciono assai e te lo volevo dire.
    Un bacio.

  19. Leave a Reply

    Claudia Pane
    13 ottobre 2013

    Complimenti, bellissima idea! E la presentazione è bellissima, viene voglia di mangiarle!

    Ho scoperto il tuo blog solo oggi, ma mi sembra davvero bello.. se ti va, passa da me 😉

  20. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    12 ottobre 2013

    Bellezza ciaooooooo sto da 15 giorni con coliche renali,febbre a 40 per vari giorni ora è scesa per fortuna ma chella cicciuettola del dottore ha detto che ritornerà.In pratica ho due bei calcoli al rene e stanno in alto,per scendere deve per forza ritornare febbre e il dolore ancora chiù fort ndà chella ftent ra mamma??Boh io mi torno a battezzare.Fai una preghierina per me ahahhahahaah..un bacione e grazieeee ti lovvooooo

  21. Leave a Reply

    Fr@
    12 ottobre 2013

    Queste crostatine non poteveno essere meglio descritte.
    Devono essere una delizia.

  22. Leave a Reply

    Claudia
    12 ottobre 2013

    Ammazza come hai descritto la tua ricetta!!! E' particolare con la meringa.. ma dalla foto..s aproprio di buono! smack e buon w.e. 🙂

  23. Leave a Reply

    Cinzia Ceccolin
    12 ottobre 2013

    Una ricetta favolosa Damiana!!!!! E' sempre un piacere leggerti e le tue ricette sono sempre da conservare gelosamente, tanto sono buone, ti mando un bacio e ti auguro un buon fine settimana 🙂

  24. Leave a Reply

    Le Ricette di Tina
    11 ottobre 2013

    Che bei versi..è vero è bellissima anche adesso,sperando che quella lacrima vada via presto!Weeeeeeeeeeeeeeeeee quei broccoli neri son la vita miaaaaa e adesso non posso mangiarli sto male!!!!Poi ti racconto hihihihii…mi consolo con queste crostatine posso vero?Un abbraccione notte cara

  25. Leave a Reply

    Maria Luisa ♥
    11 ottobre 2013

    Ma che meraviglia, che bella idea la frolla con il cocco, la voglio sperimentare quanto prima….è sempre un piacere leggerti bella signora!!!

  26. Leave a Reply

    Valentina
    11 ottobre 2013

    Dami bella, questa contaminazione è stupenda! Sei sempre bravissima, complimenti! La frolla al cocco è una delle cose che più adoro al mondo… troppo buona… ecco, adesso ho l'acquolina a mille… come si fa? 😀 Un abbraccio forte forte e buon weekend! :** <3

  27. Leave a Reply

    Puffin Incucina
    11 ottobre 2013

    Ciao Damiana che bella presentazione, è sempre un piacere leggere e ammirare le tue preparazioni!
    Questo dolce è golosissimo! Tanti auguri per il contest, bacioni

  28. Leave a Reply

    Vaty ♪
    11 ottobre 2013

    Confesso che dopo aver letto questo post mi sono commossa..
    La tua Italia, la nostra.. <3
    Bellissima questa proposta. La frolla al cocco e' da un po' che la voglio fare e partiro proprio da questa tua tesoro.
    Grazie di cuore x aver partecipato amica dolcissima. Ricetta inserita 🙂 in bocca al lupo tesoro.

  29. Leave a Reply

    Ely Mazzini
    11 ottobre 2013

    Ciao Damiana, belle, ricche e supergolose, queste crostatine sono un tripudio di sapori e consistenze!!! E' sempre un piacere passare da te!!!
    Bacioni, buon fine settimana…

  30. Leave a Reply

    Federica
    11 ottobre 2013

    Stavolta bella la mia bionda, ti sei superata in tutto e per tutto 🙂 Queste crostatine sono un sogno, quello che vorrei si materializzasse ora qui subito. Ma mica da sole eh, con la loro abile creatrice, per gustarcele insieme davanti ad una bella tazza di tè e quattro chiacchiere in allegria. E' simpaticissima l'associazione che ne hai fatto al nostro Bel Paese ma ha un unico difetto: già così è tutto un magna magna, se fosse davvero una crostatina così golosa…poveri noi :)))))
    Un baciottone tesoro, buon we

  31. Leave a Reply

    carmencook
    11 ottobre 2013

    Mamma che spettacolo Damiana!!!
    Cosa darei per poterne assaggiare una!!!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

  32. Leave a Reply

    Maninpasticcio di Antonella
    11 ottobre 2013

    Una ricetta poetica ……come te! E' un vero piacere leggerti ed ammirare quello che prepari. In bocca al lupo per il contest, ma mi sembra davvero superfluo……baci.

  33. Leave a Reply

    Luca Monica
    11 ottobre 2013

    Vedi perché ti adoro….riesci a fare poesia descrivendo un dolce….hai fatto un introduzione meravigliosa ad un pasticcino di una goduria unica… Sei uno spettacolo…mi piacerebbe conoscerti di persona!!!!

    Un abbraccio bella donna e buon fine settimana
    Monica

  34. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    11 ottobre 2013

    Fantastica l'introduzione di questo post…non ho parole davvero,hai dato a questo dolce un tocco magico,è voluttuoso e passionale,complimenti.
    Z&C

  35. Leave a Reply

    Anastasia
    11 ottobre 2013

    Dami, che dolce cuore sei sempre, così belle le tue parole, mi hai commossa!
    E bellissimo il modo in cui hai descritto le tue crostatine, sembra di vederla davvero la loro anima ^__^
    Quanto sono belle Dami, brava! Quei fichi poi e le tue foto sono meravigliosi!
    Un abbraccio grande grande e spero sempre di non trovarla mai quella lacrima e che i nostri sogni continuino segretamente ad esistere! TVB Any

  36. Leave a Reply

    Babe - La Cucina di Babe
    11 ottobre 2013

    Le tue parole sono bellissime e gioiose.
    Ogni volta introduci la tua ricetta con un racconto o con frasi che fanno scatenare il sorriso se non la risata.
    Sei meravigliosa come meravigliose sono queste crostatine.
    Un abbraccio gioia bella

  37. Leave a Reply

    m4ry
    11 ottobre 2013

    Ogni volta che passo da te, e vedo la tua foto, così sorridente, mi mette di buon umore 🙂 Chissà, magari un giorno quel sorriso potrò vederlo dal vivo 🙂
    Meraviglioso l'intro di questo post..mi ha emozionata…e meravigliose sono queste crostatine…
    Vorrei averne una qui ora 🙂 Ho saltato il pranzo…
    Ti abbraccio <3

  38. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    11 ottobre 2013

    nooo sono fantastiche avevo visto qualcosa su FB ma… che bella ricetta !! che bello averti fra i partecipanti ci tenevo tanto Dami! sei così brava!!
    certo inserisco nei dolcetti monoporzione, va benissimo…ti lecchi le dita no?
    ahahah
    grazie ancora e ti mando un sacco di baci super e buon we
    attentato per la linea ma… resisterò.. rimandando a periodi migliori (ma quando mai??)
    ahahah
    smuaccckisssimoooooooooooooo

  39. Leave a Reply

    Simo
    11 ottobre 2013

    ma tu mi vuoi far morire….che spettacolo sono queste tartellette!!!!!!
    Ma dove le vai a prendere queste idee così golose?!
    Ti abbraccio amica mia!

  40. Leave a Reply

    Mimma Morana
    11 ottobre 2013

    fantastica questa ricetta!!!!!!
    complimenti per l'accostamento e la presentazione!!!!

  41. Leave a Reply

    Dolci a gogo
    11 ottobre 2013

    Un dolce amica mia che é poesia vera e l`hai raccontata magnificamente tesoro e questo crostatine sono un mix di sapori incredibili!! Un bacione grande e tvbbbbb,
    Imma

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais