Cantucci con yogurt

BISCOTTI, COLAZIONE | 16 novembre 2016 | By

hdr

Provo un vero amore per questo tipo di biscotti!Sarà la loro forma,sarà che amo sgranocchiare,sarà che adoro la frutta secca,sarà che mi ricordano il Natale e la sua magia,sarà semplicemente che son ghiotta assai,fatto sta che li faccio spesso e  in mille varianti,a seconda del grado di “golosaggine”che mi pervade;il più delle volte raggiunge vette altissime ahimè.Eppure questa volta i cantucci,possono apparire persino leggeri e salutari non avendo burro ma yogurt,quindi con meno sensi di colpa ve li propongo allegramente…perchè anch’io quando voglio sono in grado di sfornare una ricetta con i”senza”.Detto tra noi e bassa voce,vi invito ad aggiungerci anche due goccine di cioccolato,nero o bianco che sia,ci starà una favola…E’ più forte di me,lo so,ma prometto che con un pò di impegno sarò meno peccatrice…però un pò d’uvetta passita,ehmm,mica ci starebbe male?

Cantucci con yogurt

picsart_10-11-07-51-39

Ingredienti

500 g. di farina 00

250 g. di zucchero di canna

3 uova

1/2 bicchiere di olio di oliva leggero o di semi di girasole

1 yogurt bianco intero

1/2 bustino di lievito per dolci

250 g. di mandorle non pelate

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

un pizzico di sale

Instructions
  1. Montare le uova con lo zucchero
  2. Aggiungere lo yogurt e l’olio e la vaniglia
  3. Unire la farina setacciata con il lievito ed il sale
  4. Aggiungere le mandorle e lavorare un pò il composto
  5. Trasferire sulla spianatoia infarinata e formare dei cilindri di un paio di cm di diametro
  6. Disporli sulla placca del forno foderata di carta forno e infornare a 180°per circa venti minuti
  7. Farli intiepidire leggermente e tagliare in diagonale formando i cantucci
  8. Porli di nuovo in forno e lasciarli tostare a 170° per altri dieci minuti
Notes
  1. Una volta raffreddati si conservano bene in una scatola di latta
  2. Per renderli ancora più golosi possono essere aggiunte gocce di cioccolato o uvetta

picsart_10-11-07-45-28

Alla prossima delizia amici miei !

Comments

  1. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    5 dicembre 2016

    fatti ieri mattina!
    buoni! si sente che sono leggeri… mio marito li adora.
    Unica cosa che non so come mai mi si sono ammosciati la sera, nonostante li avessi messi nel contenitore di vetro ermetico.
    ma sicuramente per Natale li rifaccio per regalarli!
    brava Dami, poi li metto sul blog
    baciiiiiiiiiiiooooooooooooooo

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      5 dicembre 2016

      Simo grazie tesoro,son felice che siano piaciuti.Beh rimangono un po’ morbidi,l’assenza di burro li rende sicuramente meno friabili.Grazie per la fiducia amicaaa😘😘

  2. Leave a Reply

    Cristina
    29 novembre 2016

    Anch’io li adoro. Li faccio spesso perchè sono i biscotti preferiti di mio padre. Ne ho fatti con tante ricette diverse pure io. Ciao Damiana 🙂 P.S. io…il problema dei dolci senza…manco me lo pongo ! Sai cosa dice Massari: un dolce è light perchè non è buono e si smette di mangiarlo subito ahahah

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      30 novembre 2016

      Ma ciao pasticcera meravigliosa.Sai hai proprio ragione,mai piu’senza piuttosto niente!Baciuzzo tesoro😘

  3. Leave a Reply

    Selene
    24 novembre 2016

    Lo yogurt non ci avrei mai pensato!! mai fatti i cantucci li adoro mangiare però dalla suocera 🙂
    i tuoi sembrano deliziosi da provare!!

  4. Leave a Reply

    Natalia
    23 novembre 2016

    Li proverò di sicuro. Li faccio spesso ma mai con lo yogurt nell’impasto. Baci

  5. Leave a Reply

    Mile
    22 novembre 2016

    Ma dai con lo yogurt. Adesso sono proprio curiosa e vorrei sperimentali. Infatti, io sono affettivamente molto legata a loro: la mia mamma me li faceva spessissimo quando ero adolescente perchè sapevo che li adoravo e ne mangiavo in gran quantità.

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      25 novembre 2016

      i cantucci sono un dolcino sempre molto apprezzato,ti capisco benissimo!Dai provali,vedrai che buoni!

  6. Leave a Reply

    scamorza bianca
    22 novembre 2016

    Ehmmmm signora peccatrice me ne incarta una scatola e mi fa un corriere? Le spese le pago io!

  7. Leave a Reply

    Melania
    21 novembre 2016

    Ma io questi me li ero proprio persa! Tu continui a sfornare così tante meraviglie che starti dietro è una corsa continua.
    Lo sai, ricordano anche a me il natale, infatti è uno di quei dolci che amo regalare. E li amo moltissimo al cacao, ecco, l’ho detto! I tuoi così leggeri quasi quasi sono da provare quest’anno.
    Un super abbraccio Dami???

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      25 novembre 2016

      Pensa invece,io al cacao non li ho mai provati,mi tocca rimediare son curiosa ormai!Super abbraccio amica mia!

  8. Leave a Reply

    silvia
    20 novembre 2016

    Eccomi che arrivo anche io qui da te! a proposito di aria Natalizia…stavo giusto dicendo che quest’anno sento di voler andare incontro al Natale con uno spirito diverso da quello che aimè vivo molte volte, sarà che a me manca qualcosa…e invece non manca proprio niente a questi tuoi cantucci golosi! certo con lo yogurt sono leggeri, ma sai che anche io ci metterei un po’ di quelle delizie che dicevi?? bello che tu li prepari in tante varianti!! un abbraccio

    • Leave a Reply

      Damiana Casillo
      21 novembre 2016

      E con il cuore mi auguro che tu corra incontro al Natale con spirito sazio,te m
      lo meriti tesoro.?

  9. Leave a Reply

    aria
    18 novembre 2016

    con lo yogurt mai prpvati e mai sentiti nominare, penso che questo sia il periodo giusto per fare esperimenti di biscottamento natalizio…quindi grazie per la condivisione!

  10. Leave a Reply

    Laura e Sara Pancettabistrot
    17 novembre 2016

    Ma che delizia tesorino, hai ragione questi biscotti ricordano proprio le feste, le tavolate con i parenti e il dolcino fine pranzo apocalittico di Natale….quello che ci sta sempre, che con il vin santo è la morte sua 😀 La versione con lo yogurt è proprio una bella idea, bravissima Dami, regina dei nostri cuori <3
    Un abbraccio grande

  11. Leave a Reply

    SimoCuriosa
    17 novembre 2016

    dietetici? nuuu non è da te!!
    dai scherzo! anzi ti copio sicuramente la ricetta così farò felice mio marito..sicuramente apprezzerà tantissimo.
    Anzi potrebbero essere anche una bella idea per i regalini di Natale…sisi mi hai convinto
    copio ed incollo sulla lista “to do”!
    grazissime splendida! baci baci baci

  12. Leave a Reply

    Imma
    17 novembre 2016

    Con l’avvicinarsi del Natale amica mia tra raffioli struffoli e roccocò questi sono tra i biscotti che produco di più perchè tutti li amano e ne vogliono un pacchettino e che voglia che mi hai messo amica mia, i tuoi sono favolosi!!Un bacione e tvbbbbbbbbbbbbbbb,Imma

    • Leave a Reply

      SimoCuriosa
      2 dicembre 2016

      ahahah
      senti vedrai li faccio durante questo fine settimana per poi farli per regalarli..ma si sbriciolano tanto?

  13. Leave a Reply

    Ely
    16 novembre 2016

    Angioletto bello… finalmente riesco a leggerti e a leggere questa stupenda ricetta. Geniale.. ma da te me lo aspetto: crei dei capolavori di dolcezza e gusto, non lo dico per dire. Ogni volta qui è proprio come essere ‘a casa’.. calda d’affetto e piena di cose buone. Adoro anche io questo genere di biscotti sgranocchioso, sai? Da una soddisfazione estrema.. specialmente quando incontri la frutta secca che si mescola a qualche altro sapore. Approvo la tua idea dell’uvetta, senza dubbio!!! TVTTTB stella..

  14. Leave a Reply

    Giovanna
    16 novembre 2016

    Vada, vada per il senza, vada per lo yogurt e vada per questi biscotti che “con” o “senza” adoro! E poi, cara Dami, tutto quello che sforni, non è mai “senza”, ma è sempre “con”. Un bacio

  15. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    16 novembre 2016

    Sono una squisitezza questi biscotti e come ti dicevo li ho preparati proprio ieri, ma un po’ più pesanti in calorie eh eh io stavo in un grado di golosità 8 possiamo ancora migliorare ? Fantastici Dami davvero tanto???

  16. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    16 novembre 2016

    Buoni! Sai che ti devo dire? Che anche io sono molto golosa e non mi sforzo nemmeno, come fai tu, a fare le cose “senza” un pò di burro non ha mai ammazzato nessuno, o no? In questi giorni anche io sto esagerando con i dolcetti ma sai quanto movimento mi fa fare Christian? Alla sera sono distrutta! Tenere un bambino di 16 mesi per quasi dodici ore al giorno, altro che cantucci e dolcetti vari mi posso mangiare!! Brava Damy, sono molto carini e golosi i tuoi cantucci. Allungamene un paio vah che vado a farmi un the. 🙂

      • Leave a Reply

        Damiana Casillo
        21 novembre 2016

        Mi ero ripromessa di risponderti con calma,e poi sono caduta nel vortice dei mille imprevisti accaduti.Tu meriti tempo e attenzione,perdonamiiiii!
        Terry io due “senza”dovrei invece impormeli,ma preferisco non farle proprio certe preparazioni,piuttosto che impovetirle troppo.Questi erano fattibili,avrebbero risentito poco di qualche senza è allora ho osato.Tu in fortissima come sei,che vuoi omettere?Ciao ricciolona mia bellissima,in ginocchio ti chiedo venia….mi perdoni?????

  17. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    16 novembre 2016

    ma sai che li ho visti proprio stamattina, stavo per prenderli poi mi son detta che no devo provare a farli io, mi piacciono moltissimo e mi ricordano l’infanzia!!

  18. Leave a Reply

    Simo
    16 novembre 2016

    che delizia amica mia, mai come oggi avrei bisogno di tante coccole, un buon tè e queste delizie da sgranocchiare cric croc sotto ia dentuzzi, ahahahah
    vabbè, facciamo che è come se fossi lì con te, ok?! Bacione!

  19. Leave a Reply

    Rossella
    16 novembre 2016

    Non mi sembri neanche tu con questa ricetta così light… Comunque sono d’accordo, io sono nata in Toscana e i cantuccini fanno sempre festa. Li “inzuppi” nel vin santo vero ?!

  20. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    16 novembre 2016

    I cantucci sono la mia passione, ne ho fatti di tutti i tipi, credo che siano i più gettonati del mio blog. Mi piace il loro essere rustici, croccanti e casalinghi. E mi fanno pensare alle serate d’inverno quando ero piccola e guardavo mia nonna gustarseli pucciandoli nel vino rosso.

  21. Leave a Reply

    Claudia
    16 novembre 2016

    Li adoro!!! li ho fatti una sola volta in vita mia.. ma questa tua versione con lo yogurt è particolare.. Sono bellissimi.. chissà che golosi.. Da provare senz’altro!!! :-*

  1. Cantucci allo yogurt - […] candito, ma non mi stanco mai di provare nuove versioni. Quindi quando ho visto quelli di Damiana allo yogurt non ho…
  2. SimilCantuccini quasi Light, allo Yogurt e Zucchero di Canna (senza burro e quasi light) | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani - […] di Befana. dei CANTUCCI ALLO YOGURT, quasi light.Ricetta stracopiata dalla simpaticissima Damiana, questi cantuccini quasi light sono davvero buoni e…
  3. SijmilCantuccini quasi Light, allo Yogurt e Zucchero di Canna (senza burro e quasi light) | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani - […] di Befana. dei CANTUCCI ALLO YOGURT, quasi light.Ricetta stracopiata dalla simpaticissima Damiana, questi cantuccini quasi light sono davvero buoni e…

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais