Brioches bicolor per un”se fosse”!

 
 
Avevamo gli stessi colori di queste brioches…tu castana,io bionda.Avevamo lo stesso profumo,io di vaniglia,tu d’arancio.Avevamo la stessa morbidezza,la tua un pò più nascosta,la mia più lampante…ma non avevamo lo stesso pensiero,un pensiero che ci ha divise e si è velato di incomprensione.E’ bastato un attimo intriso di tante parole senza senso, a dividere,spero non per sempre,due anime leali,forse tanto leali da generare una ferita troppo dolorosa.La mia ancora non è rimarginata,anzi mi da dolore ogni volta che t’incontro o quando ho tante cose da dirti e non posso farlo!Io testarda ed orgogliosa,tu concreta ed orgogliosa, eravamo come una brioche variegata,fatta di due impasti all’apparenza simili,ma dai colori del tutto diversi!
Ma stavamo tanto bene insieme e siccome questo dolce mi ricorda il nostro abbraccio giornaliero, fatto di caffè bollenti,sguardi complici,risa a squarciagola e tante confidenze,lo dedico a te’amica”perduta”,ma non dal cuore!
 
L’orgoglio tappa la bocca,ferma i pensieri e  lascia solo rimpianti,la vera amicizia non si nutre di ciò,va coltivata e coccolata ogni giorno.Si nutre d’amore,di chiacchiere,gesti e tante volte di incomprensioni.Ti fa alzare il telefono per sentire quella voce e immaginare lo sguardo che tante volte ti ha sorriso.
 
 
Questa ricetta viene dal blog di  Federica,mitica in tutte le sue preparazioni!
 
Ingredienti lievitino:
18 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto di grano (io di miele)
100 g farina per pizza  (oppure 50% manitoba,50% farina 00)
75 gr di latte
impasto nella macchina del pane(io nella ciotola della planetaria)spengo, copro con panno umido e lascio lievitare 45 minuti.
 
Ingredienti impasto:
130 g zucchero (io 150 g.)
500 g farina per pizza
60 g burro leggermente salato morbido
100+20 gr latte di kefir
140 g latte intero
10 gr sale
2 cucchiai di succo di limone
30 gr cacao amaro
2 cucchiaini di estratto di vaniglia(mia aggiunta)
la buccia di un’arancia grattugiata(mia aggiunta)
 
******
E per il procedimento vi rimando direttamente a lei,ho eseguito le sue istruzioni,impastando il tutto però nella planetaria.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 E che ne dite di farcirle con tanta, tanta nutella??
 
 

 

E quindi per me,se l’amicizia fosse una ricetta ,sarebbe una brioche bicolor,dove due impasti diversi si abbracciano, regalandosi tante emozioni nel contrasto dei loro sapori e colori!
Ed è con questa ricetta che partecipo al contest di Monica del blog Dolci gusti.

 

 
 
Un abbraccio  a tutti e bellissima domenica!

Comments

  1. Leave a Reply

    Ketty Valenti
    18 ottobre 2015

    Un post davvero molto accorato,sentito che racconta di qualcosa di prezioso,l’amicizia.Fa male quando viene meno specialmente se si è considerata vera ma proprio per questo non è detto che ci si lasci per sempre ti auguro di incontrare ancora la tua amica e di ridere e abbracciarvi come prima,magari è già successo!
    Questi cornetti sono “mistici” favolaaaa !

  2. Leave a Reply

    Benedetta Satta
    4 ottobre 2014

    Devo provarle al più presto, hanno un aspetto magnifico, fanno venire l'acquolina in bocca!!! Per la colazione della Domenica mattina andranno benissimo =)

  3. Leave a Reply

    gwendy
    8 ottobre 2012

    Mi dispiace tanto che la vostra amicizia si sia conclusa per delle incomprensioni,ma alle volte basterebbe mettere da parte l'orgoglio e cercare di recuperare,un'amicizia fatta di così tanta complicità è un bene prezioso, non va buttata.
    Ad ogni modo complimenti per le briochine sono bellissime bicolore.

  4. Leave a Reply

    Cinzia
    4 ottobre 2012

    Bellissime!!!! Complimenti ancora Damiana!!! Un abbraccio Cinzia

  5. Leave a Reply

    Donaflor
    4 ottobre 2012

    ma questa è un'amicizia con la A maiuscola…no no…non può finire cosìììì!!!
    su…su…chiamala, mettete da parte l'orgoglio e godetevi queste brioches favolose!!!
    bacioni

  6. Leave a Reply

    sabina
    3 ottobre 2012

    ciao carissima, quanto è vero tutto quello che hai scritto, sembra anche la storia mia con un'"amica" di scuola che pensavo fosse la mia migliore amica invece…..che delusione!!!!
    non deludono affatto invece le tue brioche, tanto perfette e morbide
    un bacione

  7. Leave a Reply

    Alessio
    3 ottobre 2012

    Mamma mia che bontà ci vorrebbero tutte le mattine a colazione me le puoi spedire?
    Ehehehehe bravissima
    Mi iscrivo almeno non mi scappi!!!

  8. Leave a Reply

    dolcideliziedicasa
    3 ottobre 2012

    parentesi culinaria Ma ciao tesoro,che bello rileggerti,mi sei mancata lo sai??Ti abbraccio forte tesoro e spero che torni presto!>

  9. Leave a Reply

    ( parentesiculinaria )
    3 ottobre 2012

    Grazie per il tuo saluto, Damiana! E in che bel post son capitata…
    Se tentassi io queste brioches so già che le potrei usare solo come fermaporta. Altro che queste meraviglie. Ma d'altronde ti ha guidata l'ammmmore…!
    Comunque, se lo leggerà, non potrà che precipitarsi a casa tua con un grande sorriso.
    Ricambio l'abbraccio, dolce babbà alla vaniglia 🙂

  10. Leave a Reply

    marifra79
    3 ottobre 2012

    Non impasto da una vita e mi hai messo una gran voglia di provarle!!! Sono incantevoli queste brioches bicolore!!!!! Un abbraccio Damiana!

  11. Leave a Reply

    Federica Simoni
    3 ottobre 2012

    Damianaaaaaaa cara che fai pubblichi senza avvisarmi???? Grazie della fiducia ti sono riuscite stupenderrime!!
    inserisco il tuo link nel mio, un abbraccio!!!!!

  12. Leave a Reply

    Mila
    3 ottobre 2012

    Dopo aver letto il racconto mi è venuto un bel groppo in gola, ricordi che riaffiorano tristemente…meno male che ci hai regalato le foto di queste belle brioches….
    Complimenti!!!

  13. Leave a Reply

    Batù
    3 ottobre 2012

    Ciao! ma che piacere conoscerti! Mi sono aggiunta anch'io ai tuoi follower e ti aggiungo anche al mio blog roll, il tuo blog è strepitoso con ricette magnifiche davvero! complimenti e a presto 🙂

  14. Leave a Reply

    in cucina con lety
    3 ottobre 2012

    hai raccontato in un modo fantastico anche la mia situazione,anch'io incontro spesso questa mia ex amica è l'orgoglio prende il sopravvento!!!Complimenti per le brioches,sono bellissime e Federica è straordinaria e solo grazie a lei che ho scoperto il tuo meraviglioso blog^_* ti seguo anch'io da oggi e sarei davvero onorata se anche tu passassi dal mio…a presto ^_^

  15. Leave a Reply

    Günther
    3 ottobre 2012

    i veri amici sono quelli che ti sanno perdonare tutto
    nel bicolore il successo di può essere diversi ma è l'unione che fa la forza
    complimenti per le brioches

  16. Leave a Reply

    Giovanna
    3 ottobre 2012

    Ah che peccato! Un'amicizia così bella e sentita, si percepisce dalle tue parole quanto tenevi e tieni a lei, finita per un'incomprensione.
    Ti capisco, come te, sono orgogliosa e mi chiudo a riccio.
    In questo momento, invece, mi fionderei sulle tue brioche e le papperei tutte, deliziose, veramente deliziose.
    Un bacio grande grande

  17. Leave a Reply

    ❀✿ Rossella❀✿
    2 ottobre 2012

    Ciao carissima che bell'abbraccio in queste splendide brioche, davvero speciali poi piene di nutella sono davvero il massimo!!!Alcune volte lasciare da parte un po' di orgoglio e lasciar parlare il cuore fa sentire tanto meglio anche noi stessi!!!Un abbraccio!!!

  18. Leave a Reply

    Morena
    1 ottobre 2012

    Mi hai commossa… Si evince da ogni parola il tuo amore per l'amica perduta… E spero col cuore che possiate ritrovarvi perchè un legame cosí intenso non può e non deve svanire nel nulla…
    Magari lei leggerà il tuo post e ti chiamerà…
    E tu pottai offrirle questi deliziosi cornetti che hai eseguito a regola d'arte… Un abbraccio!

  19. Leave a Reply

    Elisabetta S.
    1 ottobre 2012

    Ciao! buonissime queste brioches… spero tanto che la tua amica legga la tua dedica e che torniate ad abbracciarvi come questi due impasti… un bacione

  20. Leave a Reply

    Lory B.
    1 ottobre 2012

    Ciao Dami!!! Ti capisco…
    Fede è una fonte inesauribile di idee e tu sei stata troppo brava!!!
    Sembrano opere d'arte, anzi lo sono!!!!
    Un abbraccio e un bacio grande!!!!

  21. Leave a Reply

    Zonzo Lando
    1 ottobre 2012

    Sono senza parole! Fantastiche queste brioches, hai le mani d'oro tu! 🙂 Baci

  22. Leave a Reply

    Elisabetta
    1 ottobre 2012

    queste brioches meravigliose,fanno rimanere senza parole..ma basta guardarle,per capire quanto devono essere bbbbbbbuoneeeeee!!!Damia',spero che il tuo dolce gesto,riconquisti il cuore,di quest'amica..complimenti,piccre',sei sempre straordinaria!!smackkk

  23. Leave a Reply

    Any
    1 ottobre 2012

    Bentrovata e complimenti per il blog!
    Deliziose queste brioches bicolor, soffici e sicuramente profumate per rallegrare qualsiasi momento della giornata!
    Ti seguo con piacere!
    Any

  24. Leave a Reply

    Paola
    1 ottobre 2012

    Non avresti potuto scegliere di meglio per questa tua amicizia "perduta". Ho anche io una mia amica a cui voglio un enorme bene e per un certo periodo, a causa di incomprensioni e di un periodo particolarmente difficile per entrambe, ci siamo allontanate. Poi per fortuna il tempo e anche la nostra volontà di condividere ancora mooooolte esperienze ci ha aiutate a riavvicinarci e ora siamo più unite che mai. Spero che lo stesso accada anche a te. Un bacio Dami

  25. Leave a Reply

    piccoLINA
    1 ottobre 2012

    uuuu, c'e' Terry qui sopra di me… e' lei l'amica perduta??? Ma dai che non e' perduta! Io sono per il lieto fine sempre, un'inguaribile romantica e queste storie mi lacerano il cuore… stampa il post, prendi una brioche (anche 2 o 3, meglio!) e vai da lei!
    Damiana, sei una donna eccezionale, sono certa che troverai il modo!
    Un abbraccio grande
    Paola

  26. Leave a Reply

    piccoLINA
    1 ottobre 2012

    uuuu, c'e' Terry qui sopra di me… e' lei l'amica perduta??? Ma dai che non e' perduta! Io sono per il lieto fine sempre, un'inguaribile romantica e queste storie mi lacerano il cuore… stampa il post, prendi una brioche (anche 2 o 3, meglio!) e vai da lei!
    Damiana, sei una donna eccezionale, sono certa che troverai il modo!
    Un abbraccio grande
    Paola

  27. Leave a Reply

    Anonimo
    1 ottobre 2012

    Una descrizione perfetta della nostra amicizia, che secondo me non e' mai andata perduta,e' rimasta nei nostri cuori nonostante le incomprensioni.Anche per me la ferita non e' ancora rimarginata, ma cio' non vuol dire che non ti voglia ancora bene….. Chissa' forse ci ritroveremo un giorno in un abbraccio come queste splendide brioches.Un bacio Terry

  28. Leave a Reply

    Babe - La Cucina di Babe
    1 ottobre 2012

    Già la brioche sembra una goduria infinita….se poi ci si aggiunge quella fantastica cosa chiamata Nutella ciao proprio!!!!! 😀

  29. Leave a Reply

    Solema
    1 ottobre 2012

    Ci sono passata anch'io e come a te, la mia ferita è ancora aperta e brucia molto.
    Parliamo di questi cornetti piuttosto. Accendere il pc e trovarsi di fronte a queste meraviglie ti mette di buon umore!!!
    Buon inizio settimana!!!

  30. Leave a Reply

    Simo
    1 ottobre 2012

    tesoro che meraviglia di brioches! ma come ti vengono così bene che a me non riescono, capperi?!
    Sei bravissima!!!
    Non lasciare che l'orgoglio soffochi un rapporto così bello…credimi, io nell'amicizia ho avuto tante fregature, ma se ne hai trovata una vera, tienitela ben stretta!
    Ti abbraccio!!!

  31. Leave a Reply

    lucy
    1 ottobre 2012

    belle le parole, toccano il cuore.cosa fa il pregiudizio in noi!chissà invece se un giorno riuscirò anche io a fare dei cornetti simili!!buona settimana

  32. Leave a Reply

    SUSY
    1 ottobre 2012

    Spero che presto tutto torni ok…. complimenti per la ricetta…. al più presto te la "copio" Buona settimana!

  33. Leave a Reply

    ilcucchiaiodoro
    1 ottobre 2012

    è sempre brutto quando l'orgoglio si mette davanti a un sentimento… L'amicizia se è quella vera prima o poi si capirà e io te lo auguro di cuore! Chissà che magari questo post e queste meravigliose brioche non arrivino all'amica perduta….

  34. Leave a Reply

    Ely Valsecchi
    30 settembre 2012

    Ma che bello questo post, sono appena passata dalla Federica (note di cioccolato) ed ho trovato lo stesso contest che mi piace molto. Chissà che la tua amica non legga questo post e ritrovi l'affetto che di sicuro ha ancora per te, anche se nascosto… Te lo auguro di tutto cuore. Che possiate dividere ancora un caffè bollente con queste splendide bioches! Un bacione

  35. Leave a Reply

    Pupaccena
    30 settembre 2012

    Cara Damiana, sono davvero troppe le parole di cui possiamo riuscire a riempire un solo istante e poi sono davvero troppi i giorni, a volte gli anni, che ci occorrono per lasciarcele scorrere dentro e addosso.
    Non so se riuscirete a ritrovarvi, ma la tua dedica è bellissima, piena di cose e di ricordi, ricca di sentimenti anche contrastanti, soprattutto sinceramente piena di cuore, con tutto quello che può contenere.
    Lo sai, e te lo ripeto, la tua cucina mi riempie gli occhi ogni volta, perché è sempre carica di qualcosa di più del cucinare.
    Credo che stavolta tu abbia quintuplicato la dose. Le brioche sono superlative e assolutamente perfette per raccontare la vostra amicizia e voi… vicine, diverse, impegnate in un lungo viaggio a spirale che vuole diventare un abbraccio….. che la nutella sia con te!!! 😀

    :*
    roberta

  36. Leave a Reply

    Tiziana
    30 settembre 2012

    peccato lasciar scappare un'amicizia per l'orgoglio, io non sono una persona molto orgogliosa perchè credo che sia molto più importante chiarire!! in ogni caso se fossi la tua amica e leggessi queste parole e vedessi la fantastica brioches che mi hai dedicato ti correrei incontro!!! troppo buone e sembrano sofficissime!!!

  37. Leave a Reply

    monica
    30 settembre 2012

    Cara Damiana, tra tante ricette che hanno partecipato al contest, la tua è l'unica che mi ha parlato di un'amicizia perduta e tanto rimpianta. Ti ringrazio perchè credo che ciascuno di noi abbia avuto un momento in cui per orgoglio non è riuscito a tornare sui suoi passi, a riallacciare un affetto profondo un amore che non chiede nulla. Dai chiamala, portale queste fantastiche brioche, dille quello che hai scritto qui, e vedrai che senza proferire parola vi riabbraccerete come questi soffici impasti bianchi e neri, con la nutella da collante, con il vostro affetto a fare da cemento. Grazie ancora tmille volte. un abbraccio mony

  38. Leave a Reply

    Ilenia - senticheprofumino
    30 settembre 2012

    Ciao Damiana….le brioche sono favolose e ti sono venute benissimo…ma la tua dedica è ancora più bella….davvero sentita…ti auguro con tutto il cuore che la tua amica abbia un cuore grande come il tuo e tiri su la cornetta e ti chiami…ve lo metitate!!! un bacio

  39. Leave a Reply

    Puffin
    30 settembre 2012

    fantastiche queste brioches!! non so che aggiungere….a parte che domattina sono da te per la colazione!!!! baci

  40. Leave a Reply

    Federica
    30 settembre 2012

    Spero che quell'amarezza, quell'incomprensione, quell'orgoglio che vi sta tenendo divise, affoghi in un barattolo di Nutella e vi faccia ritrovare in un caldo, morbido abbraccio come i due impasti di queste golosissime brioches. E' brutto quando finisce un amore ma quando muore un'amicizia che si riteneva vera per me è ancora peggio.
    Alza la cornetta tesoro, non importa chi ha torto e chi ha ragione, conta lo splendido rapporto che vi ha tenute unite fino a poco tempo. Non è tutto perduto, c'è ancora una porta aperta 🙂 Un abbraccio stretto stretto, buona serata

    P.S. buffo 'sta cosa. Super Fede ha ispirato tutte e due oggi sullo stesso tema :))

  41. Leave a Reply

    SQUISITO
    30 settembre 2012

    davvero bellissime e sicuramente buonissime queste brioches!
    bravissima!
    buona serata!

  42. Leave a Reply

    coccoecannella
    30 settembre 2012

    Ciao Damiana…è vero, prt, a volte si prendono delle strade diverse…ma chissà se un giorno vi troverete allo stesso bivio per darvi di nuovo la mano…
    Se è quello che desideri te lo auguro :-)!!
    Le brioches sono bellissime, anche io le ho viste dalla mitica Federica e prima o poi le farò!!
    Buona serata!
    Elisa

  43. Leave a Reply

    Maria Luisa ♥
    30 settembre 2012

    E' sempre triste quando un forte rapporto di amicizia si interrompe, dovreste avere il coraggio e la forza di mettere da parte l'orgoglio e di spiegarvi bene…spero che ci riusciate…questi cornetti sono una libidine, mi piacerebbe rifarli…intento segnata ricetta..buona domenica cara…

  44. Leave a Reply

    carla
    30 settembre 2012

    Un post molto bello, spero che recupererete la vostra amicizia, io con una dedica così lo farei.
    Le brioches sono favolose, brava Federica e brava tu che le hai replicate così bene.
    Buona domenica

  45. Leave a Reply

    Scarlett:
    30 settembre 2012

    di sicuro non ti vorrei mai come nemica:-)) meravigliosi brava quanto la mitica Federica oggi e' la seconda che vedo delle sue…brava Damiana

  46. Leave a Reply

    elly
    30 settembre 2012

    Damiana cara, se fossi la tua amica tanto testarda e orgogliosa, dopo questo post metterei da parte tutti i miei rancori. E ti raggiungerei per gustare insieme a te questi piccoli capolavori e ti ridonerei abbracci, sorrisi, confidenze… Chissà se lo farà anche lei!! Un abbraccio grande e in bocca al lupo per il contest!

  47. Leave a Reply

    dauly
    30 settembre 2012

    tesora, sto vivendo la tua identica stessa situazione, un'amica che era come una sorella, un rapporto quotidiano, profondo, totale ma incrinato da un'incomprensione creata da un mio momento di grande sofferenza e scambiato per una cosa nei suoi confronti!
    credo che certi rapporti siano tanto forti nel bello quanto nel brutto perchè vissuti visceralmente, sinceramente e totalmente e allo stesso modo si strappano!
    queste brioche, bè, parliamone, sono due anni che voglio farle, devo darmi una mossa perchè ogni volta che le rivedo me ne reinnamoro!

  48. Leave a Reply

    Raffaella
    30 settembre 2012

    Queste brioche sono fantastiche…Viene voglia di agguantarle e farsene una scorpacciata!!!
    Per la tua amica…perchè non provi ad avvicinarti? non importa chi ha ragione chi torto…Quando un'amicizia è stata vera e pura per tanti anni è un peccato buttarla via così….

  49. Leave a Reply

    Ilaria
    30 settembre 2012

    Di brioche ne ho provate molte ma queste……….sono una delizia.
    Le proverò in questi giorni.
    Ciao

  50. Leave a Reply

    Claudia
    30 settembre 2012

    Cavolo.. si legge tra le righe che porti dentro di te ancora una gran ferita… che non si rimarginerà mai! Spiace semrpe quando grandi amicizie finsicono per una serie di incomprensioni che si accavallano l'un l'altra! Siam sicure non c'è più nulla da fare ad oggi? scava dentro di te… Ottima questa brioche.. con Fede non si sbaglia mai! smackk

  51. Leave a Reply

    Monique
    30 settembre 2012

    Brava, la ricetta di Fede, la conoscevo e sei stata molto brava a ripeterla. Il post è molto malinconico. Spero tu abbia ragione, come l'ho avuta io, ho aspettato altri tempi e il destino ci ha riunite, piu consapevole e con più amore…

  52. Leave a Reply

    Ely
    30 settembre 2012

    Dolce Dami.. spero solamente che quell'amaro che provi possa presto essere dimenticato e lasciare spazio solamente al sole! Sono briochine intrise di tutto quel bene, di tutto quel calore intenso e immortale che la vostra amicizia- sono sicura- non perderà mai. Tesorina, sei tanto dolce e speciale.. voglio per te tutto il bene del mondo… delle volte i temporali arrivano solo per invitare a ricercare la luce. Arriverà di nuovo. Che il cielo benedica te e il tuo cuore!! Ti abbraccio e complimenti per queste bontà!

  53. Leave a Reply

    Valentina
    30 settembre 2012

    Ciao Dami bella 🙂 Spero che questa incomprensione possa essere superata perché tra le righe (e neanche tanto tra le righe :D) fa capolino un'amicizia vera, forte e si legge tanto affetto… Ad ogni modo devi avere dei ricordi bellissimi e questa dedica lo è altrettanto, dimostra che bella persona sei 🙂 Sai che il mio odore preferito è la vaniglia? 🙂 Complimenti per queste briochine straordinarie, segno la ricetta perché vanno fatte, assolutamente! Vuoi mettere svegliarsi la mattina e avercele davanti?! 😀 Un abbraccio grande, tesoro, buona domenica! 🙂

  54. Leave a Reply

    Nel cuore dei sapori
    30 settembre 2012

    Hai rappresentato al meglio il tuo rapporto di amicizia . Purtroppo queste "separazioni" possono accadere e resta sempre una ferita aperta nel cuore..e perchp no? una nostalgia dei bei tempi andati e del rapporto che si aveva con quella persona.complimenti per questi cornetti bicolore davvero fantastici!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Marshmallow homemade