Boleri…..ma la mandorla è intera!!

BISCOTTI | 8 febbraio 2011 | By

Adoro tutti i dolci preparati con la frutta secca e che la mandorla sia ,per me,quasi una droga forse non è tanto risaputo!EMMICA,potevate sapere tutto della mia “golosaggine”!!Vi confesso che cerco di averne sempre un paio confezioni in dispensa,sia per essere pronta al richiamo di un dolcino delizioso,ma anche per uno snack rapido,veloce e stuzzicante!!(Ambra non alzar gli occhi al cielo che ti ho vista!).
Cerco di trattenermi, e allora la mia manina si immerge  all’interno della confezione solo un paio di volte..il guaio è quante ne riesco a pescare in ogni immersione…mmhhhhhhaaa!meglio non pensarci!
Però è anche vero che in piccole porzioni,fanno veramente bene alla salute, soprattutto a noi donne…è così che mi consolo,quando penso di averne mangiate un pò troppe.Di sicuro non erano troppe in questi biscottini profumati e fragranti,che contengono polvere di mandorle nell’impasto e sottilissimi filetti di mandorle in superficie.
Ma ragazze mie,causa forte pigrizia,li ho rifiniti con una mandorla intera….sono perdonata??????
Ingredienti:
200 g. di farina 00 Molino Chiavazza
50 g. di fecola di patate Molino Chiavazza
50 g di farina di mandorle 
150 g. di burro
100 g di zucchero semolato finissimo
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia
un cucchiaino di lievito per dolci
1 tuorlo
Lavorazione:
In una ciotola versare la farina,lo zucchero,la fecola,il pizzico di sale e l’estratto di vaniglia.Mescolare insieme gli ingredienti,unire il tuorlo e il burro un poco ammorbidito;poi impastare quel tanto che basta per amalgamare tutti gli ingredienti.Lasciare riposare in frigo una mezz’oretta.Riprendere l’impasto e formare delle piccole pallottole che saranno disposte su una lastra da forno ricoperta dall’apposita carta.Sistemare una mandorla su ognuna di essa e infornare a170°per una ventina di minuti.Prima di servirli lasciarli raffreddare su una gratella.La versione originale prevede l’uso di mandorle a filetti,cosparse in superficie.

Comments

  1. Leave a Reply

    ornella
    11 febbraio 2011

    Ciao Damiana volevo dirti che mi sono permessa di prendere il tuo danubio e portarlo nel mio blog! Un abbraccio e buon fine settimana!

  2. Leave a Reply

    Solema
    11 febbraio 2011

    Anch'io in dispensa ho sempre una scorta di frutta secca, non mi accontento di sole mandorle…;-)
    Mi segno questi biscotti, mi piacciono troppo!!!
    Ti auguro un buon fine settimana!!

  3. Leave a Reply

    Enza
    11 febbraio 2011

    sono anche io divoratrice di mandorle
    e questi buonissimi biscotti non me
    li lascio scappare.. te li copio..
    bravissima Damia'!!
    bacioni!!
    Enza

  4. Leave a Reply

    Natalia
    10 febbraio 2011

    Buoni e belli anche.
    Affondere anc'io più volte la mano nela confezione!

  5. Leave a Reply

    Ambra
    10 febbraio 2011

    AhAhAhAh!!!!Che ridere che mi fai…ma mi conosci così bene!!!E poi com'è che le sappiamo tutte in termini di golosità?? A me capita con le mie adorate nocciole…se ce le ho in casa è un guaio!!Riesco a fare fuori il sacchetto in pochi minuti!!Per cui ti perdono eccome per questa licenza poetica…anzi, ti capisco!!…Ma perchè non andiamo matte…che sò, per le cruditè o per i passati di verdura??…Mah!Bacione amore!!

  6. Leave a Reply

    Rossella
    10 febbraio 2011

    Mi stavo perdendo questo tuo post…che sbadata ! Nel club delle dipendenti dalle mandorle ci sono anche io !!! Conosco quel pesca e ripesca nel sacchetto !!!! ciao Damiana un abbraccione !!!!

  7. Leave a Reply

    chamki
    10 febbraio 2011

    Grazie tesoro per essere tornata a dirmelo, adesso posso andare a letto tranquilla e fare sogni d'oro. Un bacione grande grande. . . sai che questa musica tua mi piace sempre?

  8. Leave a Reply

    Ely
    10 febbraio 2011

    bionda e come ti capisco!!! anche io attingo moooooooooooooltooooooooooo volentieri dal sacchetto 🙂 a me piace con la mandorla intera!!!!! baciuzzzz Ely

  9. Leave a Reply

    giulia pignatelli
    10 febbraio 2011

    Anch'io adoro i dolci con la frutta secca, soprattutto di mandorle, quindi ti capisco benissimo!!! Questi devono essere una bontà! Buona giornata!

  10. Leave a Reply

    maria luisa ♥
    9 febbraio 2011

    Ma certo che sei perdonata, certo se mi invitavi ad assaggiarne uno….mamma mia Damià, come fai le foto tu, nessuno, da sbavare davanti al pc, si capisce tutta la bontà delle tue ghiottonerie! Un bacione grande!

  11. Leave a Reply

    Lory B.
    9 febbraio 2011

    Che delizia!!!!! Mandorla intera o sfilettata, per me non è un grande problema!!!!!
    Se potessi averne uno adesso!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!

  12. Leave a Reply

    Luca and Sabrina
    9 febbraio 2011

    Damiana, per noi un po' tutta la frutta secca è una droga, dalle noci, ai pistacchi, mandorle, anacardi ed è vero che fanno benissimo alla salute e che bisognerebbe mangiarne quattro o cinque pezzetti al giorno. Io ultimamente mi sono data alle noci, ma ti confesso che anche alle mandorle difficilmente resisto, così come a questi biscotti da sgranocchiare, anche ora, davanti alla tv!
    Bacioni da Sabrina&Luca

  13. Leave a Reply

    Fabiana
    9 febbraio 2011

    non solo sei perdonata.. ma la mandarla intera è molto più trandy… mi piacciono molto questi biscottini e con la scusa che fanno bene (fino a prova contraria sono una donna…) me ne papperei una bella vagonata.. ma perchè abitiamo così lontano??????

  14. Leave a Reply

    chamki
    9 febbraio 2011

    Damiana non sei sola anche io ho il mio barattolo sempre pieno di mandorle e i biscotti li faccio al contrario, 200 grammi di mandorle e 50 grammi farina 😉 bacione

  15. Leave a Reply

    Tiziana
    9 febbraio 2011

    Trovi terreno fertile in me, sicula doc, con le mandorle… ma che bontà!

  16. Leave a Reply

    piccoLINA
    9 febbraio 2011

    Damiana sei strepitosa!!!! Ti adoro!!!!
    E questi biscottini sono proprio come te…. FA-VO-LO-SI!!!!

    Un abbraccio!
    Paola

  17. Leave a Reply

    chabb
    9 febbraio 2011

    ma che vedoooooo!!! sono una cosa da sbavicchiare!! pure io sono mandorle-dipendente, teso' siamo delle golosoneeeeee!!!! bacione

  18. Leave a Reply

    Innamoratincucina
    9 febbraio 2011

    Questi dolcetti sono stupefacenti! Non li avevo mai visti, devono essere buonissimi! Complimenti anche per il blog è molto carino, se ti va passa a trovarci (siamo nuovi)!

  19. Leave a Reply

    Stefania
    9 febbraio 2011

    Damiana anche a me piacciono i dolci dove c'è ..la mandorla , sono belli i tuoi
    ciao

  20. Leave a Reply

    Claudia
    9 febbraio 2011

    Mi piace tanto la frutta secca.. e nei biscottini poi non ne parliamo!!!! Brava!!!!baci .-)

  21. Leave a Reply

    dolci a ...gogo!!!
    9 febbraio 2011

    tesoor mio sei piu che perdonata…wow sai che ho la tua stessa passione e chissa perche quando la mano entra nel sacchetto diventa una manona e agguanto almeno mezza busta:D!!!bacioni imma

  22. Leave a Reply

    Elisabetta
    9 febbraio 2011

    eccola qua..la mia cuoca sopraffina^;^ bella e solare come la Maria Rosa nazionale….quella del lievitino…..Damia',questi boleri sono una visione idilliaca di splendore e bonta'!!!!!!e chella manina tua,che ne prende 1/2 ehm….3/4… è giustificata alla grande!!!sole mio,io non ho mai messo la minigonna…e' cosc non sono cosi'filiformi…ahahah
    a 20 anni,una gonnellina dal ginocchio,si…pesavo 52 kg……e c'amma fa,basta ca c sta o sole(ca si tu) e basta ca c sta a salute,che è la cosa che preme di piu' a tutti,no??Damia',ch risc..facimm na bella coppia di cuoche felici,o no???e ch bllezza,iamm!!!!!!qua la temperatura,ciacio',è crollata dai 20° di ieri,ai 5° di oggi…e che diamine….credevo fosse arrivata gia' la primavera….buon mercoledi,sole mio!!piglit nu bellu cafe'…io lo prendero' alle 10…eh..chill è l'orario…ehehhe vas vas e vasssssss^;*

  23. Leave a Reply

    Simo
    9 febbraio 2011

    …come ti capisco Damiana cara, quando ti prende la voglia come si fa a resistere?????????????????
    Questi boleri mi ispirano tantissimo, e me li segno, sisisi!
    Baciiiiiiiiii

  24. Leave a Reply

    ornella
    9 febbraio 2011

    Sei perdonatissima cara Damiana, parola di altra golosona doc! Oltre che buonissimi sono anche stupendi da vedere! Tanti baci e buona giornata!

  25. Leave a Reply

    viola
    8 febbraio 2011

    Eh non lo so…..per perdonarti dovrei avre una decina di questi dolcetti…hmmmmm, saranno pochi dieci? ma si, facciamo 20 e dimentico che hai messo la madorla intera!
    Sono veramente bellisimi!
    Una vera golosità!
    Bravissima, sforni un sacco di cose buonissime 😀
    Un bacione

  26. Leave a Reply

    Manuela
    8 febbraio 2011

    Ciao cara!! Sì Sì, per questa volta sei perdonata. Anche se la mandorla è intera farei lo stesso il sacrificio di assaggiarli!! Eh sì!!! Altro che dieta e monoporzione, sei una vera tentatriceeee!!! Un bacione.

  27. Leave a Reply

    Federica
    8 febbraio 2011

    Sono arrivata tardi, Lucia m'ha fregata! Anch'io t'avrei perdonata se me ne avessi mandati almeno una decina ^__^ Ma come si fa a resistere alle mandorle? Per me è impossibile e se te la cavi solo con un paio di sacchetti in dispesa sei fortunata! Tra me e mamma di scorta in dispensa ne abbiamo almeno 4-5Kg! E la mia manciata quotidiana non me la toglie nessuno. Ma non dicono poi che la frutta secca fa bene al cuore? E alloooooooooooora :D! Slurp gnam slurp…allora me lo mandi un biscottino? Baciotti tesorillo :-*

    P.S. come va la tua schiena? L'hai abbattuta la "strega"?

  28. Leave a Reply

    Dana
    8 febbraio 2011

    Anche per me la frutta secca è un richiamo continuo, la metterei ovunque e spesso mi ritrovo, non si sa come, con la mano nel contenitore a chiusura ermetica, ma non per me!
    Ma ha i suoi effetti benefici. Consoliamoci così quando la ritroviamo sui fianchi e altrove!
    Comunque, bella ricetta!

  29. Leave a Reply

    Paola
    8 febbraio 2011

    sei perdonata, sei perdonata. pure io adoro la frutta secca e tutti i dolci (e perché no, anche i piatti salati) che ci si possono preparare. sono proprio una specie di droga, specie se in formato "mignon" come i tuoi biscotti. proprio effetto ciliegia "uno-tira-l'altro"

  30. Leave a Reply

    Scarlett:
    8 febbraio 2011

    purtroppo anche nel mio sangue siculo scorre l'amor per le mandorle…ovunque nei dolci o nel salato non manca mai..che dirti se ti avanza un dolcetto come sempre sono pronta a sacrificarmi per te..ahahaahah forza tirane un paio che c'ho voglia di coccole!!bacioni bella mia

  31. Leave a Reply

    Lucia
    8 febbraio 2011

    Ti perdono solo se mi fai arrivare direttamente a casa un vassoio di questo spettacolo di Boleri 😀 Comunque ti capisco proprio assai, tesoro bello: anch'io ho una passione per le mandorle, anzi, ce l'ho nel DNA (da brava salentina: in Salento sono le regine della pasticceria!). Allora, pronto il mio paccone? 😀
    Bacini bacetti baciò!!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Fusilli con tonno e asparagi