Chiocciola Brioche con nocciole e crema di nocciole

picsart_09-07-01-16-00

picsart_09-07-01-10-05

Le nocciole,quanta bontà sanno regalare.Mi piace mangiarle appena raccolte dall’albero,quando il loro guscio è ancora verde e screziato di macchioline marroni;quando in una sera invernale le inforni e il guscio bollente ti scotta le mani e il palato;quando le tosti e il loro profumo intenso ti lascia pregustare il dolce che ci farai;quando la mia cagnolina le ruba per andare a nascondersi in un angolino e le sgranocchia soddisfatta.E poi amo il periodo in cui arrivano,è il momento del saluto all’estate,quando la malinconia è dolce,ma gli occhi si lasciano attraversare dai colori brillanti della nuova stagione,quasi come fossero la promessa di un inverno mite e mai tempestoso.Ho la fortuna di avere un rigoglioso noccioleto proprio dietro casa e dopo la raccolta,ne metto via un bel bottino per la scorta invernale…Si,le amo ma,non le raccolgo!Ci pensa la famiglia,io li guardo e dirigo un pò i lavori,ma la ricompensa è fargli trovare un bella torta o crostata.Questa volta è stata una soffice brioche che ha invaso casa di nocciole,cioccolato e promesse!Mi sarò fatta perdonare? 😉

(altro…)

Torta con fichi e yogurt alle noci e cereali

picsart_09-05-04-56-41

picsart_09-05-05-59-22

Perchè i fichi inondano casa in questo periodo,grazie alla mamma che ogni giorno e puntualmente, me ne porge indifferentemente un bel cestino.Si,mi piacciono,ma arrivo a non riuscire  a smaltirli,nonostante l’impegno che ci metta nel mangiarli…E’ come se poi moltiplicassero per farmi un dispetto,ma io ancora più dispettosa,trovo sempre il modo per metterli in pace.E così si va di confetture,crostate e tortine morbide e profumate.Come quest’ultima,che si fa velocemente e senza sporcare per nulla:basta una ciotola ed un frullino e il gioco è fatto!E naturalmente dei dolci e carnosi fichetti 😉 

(altro…)

Crostata traforata con crema di nocciole

13537572_1128415423889001_7535910094324105512_n

13524398_1128414330555777_9190314648911297036_n

Un cerchio di pasta frolla sarebbe stata la base,il “sopra”,avrebbe dovuto prendere forma,prima nella mia mente e poi di fatto.Ho preso la mia rotella dentellata e ho ritagliato,seguendo ciò che mi suggerivala mano.Ad un certo punto,tra curve,onde e qualche spigolo,mi son ritrovata una sortadi”rombo ondulato”,quasi mi ricordava uno stemma,un blasone…Ho pensato che la mia pasta frolla fosse un tantino  presuntuosa,volevo quindi,darle nuova vita.Poi mi son detta,che si sarebbe mostrata per quel che era:un’umile pasta burrosa,friabile e che nulla mascondeva.La sua sostanza sarebbe stata visibile a tutti,dai suoi occhietti e stelline,il suo interno straripava.Nessun trucco,nessun inganno,niente apparenza,tutto ciò che sembra è.Una crostata ripiena di tanta e peccaminosa crema di nocciole.

(altro…)

Insalata d’orzo con calamari in salmoriglio e pinoli tostati

13557871_1128414510555759_14710458835620082_n

PRIMI, SECONDI, Verdure | 28 giugno 2016 | By

13566950_1128415340555676_3518152747076210812_n

Ormai il caldo incombe con andamento caparbio e risoluto…E testardo come pochi,ti mette in un angolino,a sbuffare e guardare i fornelli e odiarli con tutta te stessa.Amo la mia cucina,ma quando il clima è afoso e per nulla ventilato,cerco il più possibile di starne alla larga;però qualcosa dovrò pur preparare alla famiglia di affamati,quindi son costretta ad entrarci.Tra i tanti piattini “comodi”da prepararsi magari in anticipo,ho infilato anche questo:Insalata di orzo con anelli di calamaro arrostiti e conditi da una stuzzicante salsa salmoriglio.Non contenta l’ho adornata dai miei amatissimi pinoli e  scorzette di limone.Insomma un piatto fresco,sano,appetitoso,da godersi anche in spiaggia o molto più beatamente sotto la bocca spalancata di un immenso condizionatore 😉 

(altro…)

Crostata con farina integrale di avena e confettura di fragole

13407249_1114393931957817_3654108139145944923_n

13418993_1114394171957793_3441673728302104985_n

La crostata,un dolce da credenza,fatto di pasta frolla friabile,che sempre si accompagna a creme golose,confetture profumate,frutta in pezzi sormontata da altra frolla o soffici impasti;insomma,farcite ogni volta da squisiti ripieni che vanno ad arricchire in modo sano e delizioso le nostre colazioni o semplici pause pomeridiane.Se penso ad una crostata,mi viene in mente quella classica,decorata in superficie dalle solite striscioline a formare un reticolato e ripiene di marmellate,ma questa volta ho voluto renderla più carina,divertendomi a creare decori con la pasta avanzata.Basta un pizzico di fantasia e anche la crostata più semplice,può diventare vezzosa e tanta vanitosa.Oggi la mia crostata oltre a fare la monella,si è fatta travolgere dall’ultima mia passione,ossia la farina integrale di aveva.Credetemi da un sapore più rustico e intenso,anche grazie all’uso dello zucchero di canna e le crostate,si sa,non sono dolci raffinati,piuttosto,concrete e dal gusto coinvolgente.E questa coinvolge eccome 😉 

(altro…)

Corona semi-integrale con patate,pancetta e asiago

13406857_1114393758624501_2049322440506334014_n

13343149_1114393635291180_3042204074489666018_n

Una corona salata di semplice pane semi-integrale,resa ancora più bella dalle treccine che si appoggiano sul morbido impasto e che diventa super golosa grazie al ripieno che più ci soddisfa o che incontra l’esigenza di riciclare ciò che è avanzato.Infatti,nel mio caso,ho adoperato patate e pancetta ripassate in padella,della sera precedente.Come al solito cucino per un esercito,dimenticando che spesso i ragazzi e senza avvertire rimangono fuori per cena.Quindi,siccome me ne erano avanzate un bel pò e poichè alla sera avevo impastato il pane per il giorno dopo,ho preparato questo rustico,dandogli la sua forma particolare e tanto accattivante.Vi garantisco,che vi farà un figurone in previsione di una serata tra amici;bellissimo da presentare e squisito da gustare!

(altro…)

CONSIGLIA Gelato alla salsa di soia con scaglie di cioccolato e croccante di pinoli